Nuovi iPhone SE, X Plus e 11: lancio, offerte, caratteristiche e prezzi

A settembre, come oramai tradizione consolidata, è tempo di nuovi iPhone. In queste ore, infatti, Apple ha confermato che terrà un nuovo keynote il prossimo 12 di settembre. L’evento della casa di Cupertino sarà l’occasione giusta per il debutto dei nuovi iPhone SE, X Plus e 11. Ecco tutte le informazioni sui prezzi e sulla data di lancio, sulle possibili prime offerte e, naturalmente, sulle caratteristiche dei nuovi iPhone 2018. 

Ecco tutto quello che c'è da sapere sui nuovi iPhone in arrivo il 12 settembre

Apple presenterà i nuovi iPhone 2018 il prossimo 12 di settembre. L’evento si svolgerà allo Steve Jobs Theater di Cupertino quando in Italia saranno le 19. Come già confermato da tanti rumors degli ultimi mesi, Apple presenterà ben tre nuovi iPhone che andranno a sostituire l’attuale top di gamma iPhone X e gli ancora validi iPhone 8 e 8 Plus.

Al momento, è bene specificare, non vi sono informazioni dettagliate sui nomi che Apple sceglierà per i suoi nuovi smartphone. In cantiere dovrebbero esserci i nuovi iPhone XS e XS Plus ma restano valide ipotesi come iPhone 11 (o XI utilizzando i numeri romani) o ancora un nuovo iPhone SE o un iPhone X SE, nomi che potrebbero contraddistinguere il nuovo “iPhone economico” che dovrebbe debuttare insieme agli eredi dell’attuale top di gamma.

In attesa di scoprire quali saranno i nomi dei nuovi smartphone di Apple, vediamo quelle che dovrebbero essere le caratteristiche tecniche dei dispositivi.

Scopri le migliori tariffe per smartphone

iPhone 2018: le possibili caratteristiche tecniche

I tre smartphone che Apple presenterà il prossimo 12 settembre potranno contare su dimensioni radicalmente differenti. La casa di Cupertino, infatti, ha in cantiere due smartphone con display OLED (eredi diretti di iPhone X). Il modello “base” presenterà un display da 5.8 pollici mentre il modello “top”, che possiamo definire iPhone X Plus (o XS Plus), potrà contare su di un display da ben 6.5 pollici. 

In arrivo c’è anche un terzo smartphone, definito da diverse fonti come il nuovo “iPhone economico”, un nuovo entry level per la gamma di smartphone di Apple. Il modello in questione potrà contare su di un display LCD (una tecnologia meno pregiata e più economica rispetto all’OLED) con diagonale di 6.1 pollici. 

Tutti e tre gli smartphone di Apple presenteranno il “notch”, la vistosa tacca posizionata nella parte alta dello schermo introdotta per la prima volta da iPhone X e diventata, in pochi mesi, un punto di riferimento anche per molti altri produttori di smartphone. Il notch racchiude i sensori del Face ID, il sistema di riconoscimento facciale in 3D sviluppato da Apple che sarà proposto “di serie” su tutti e tre gli iPhone di nuova generazione andando così a sostituire, probabilmente definitivamente, il Touch ID per lo sblocco del terminale e l’autenticazione dell’utente.

Alla base dei tre smartphone ci sarà il nuovo SoC Apple A12, il processore di nuova generazione che dovrebbe garantire un ulteriore passo in avanti in termini di performance, sia per quanto riguarda la CPU che le potenzialità grafiche della GPU. Al momento, la presenza del nuovo Apple A12 non sembra ancora essere certa per il modello “economico” da 6.1 pollici.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, i due iPhone con display OLED potranno contare su di un’evoluzione del sistema di doppia fotocamera posteriore già visto su iPhone X. Il nuovo iPhone da 6.1 pollici, invece, presenterà una singola fotocamera posteriore confermando il suo ruolo di “entry level” della gamma Apple.

Stando ad alcuni rumors delle ultime settimane, il modello con display OLED da 6.5 pollici, il nuovo top di gamma che potrebbe chiamarsi iPhone XS Plus o semplicemente iPhone X Plus, dovrebbe includere il supporto ad Apple Pencil, la stilo introdotta dalla casa di Cupertino per gli iPad Pro ma ora compatibile anche con il più recente iPad, e dovrebbe poter contare anche su di una variante da 512 GB di storage interno. 

Come ogni anno, anche in questi mesi si è parlato di una possibile variante Dual SIM dei nuovi iPhone. Secondo le ultime indiscrezioni, questa volta Apple avrebbe deciso davvero di realizzare una versione con due SIM di un iPhone ed il modello in questione dovrebbe essere l’entry level da 6.1 pollici. Il nuovo iPhone Dual SIM potrebbe essere un’esclusiva del mercato cinese.

iPhone 2018: prezzi e data di uscita

I preordini dei nuovi iPhone 2018 dovrebbero prendere il via il prossimo 14 settembre, a due giorni di distanza dalla presentazione ufficiale dei nuovi smartphone. Diversi rivenditori hanno, più o meno direttamente, confermato questa data ma per l’ufficialità sarà necessario attendere la presentazione in programma il 12 settembre.

Per quanto riguarda la data di uscita, invece, potrebbe essere fissata entro la fine di settembre per i due modelli con display OLED. Secondo diversi rumors, infatti, il nuovo iPhone “economico” con display LCD da 6.1 pollici potrebbe arrivare in leggero ritardo, debuttando nei negozi tra ottobre e novembre.

Un altro argomento che, come sempre, finisce in primo piano quando si parla di iPhone è il prezzo. Questi sono i prezzi degli attuali smartphone di Apple:

  • iPhone 8: 839 Euro (64 GB), 1009 Euro (256 GB);
  • iPhone 8 Plus: 949 Euro (64 GB), 1119 Euro (256 GB);
  • iPhone X: 1189 Euro (64 GB), 1359 Euro (256 GB);

Il nuovo iPhone con display LCD da 6.1 pollici, che potrebbe chiamarsi iPhone X SE, dovrebbe presentare un prezzo di listino simile all’8 partendo, quindi, da poco più di 800 Euro andando, quindi, a ricoprire il ruolo di “iPhone economico” che la stampa gli ha attribuito in queste ultime settimane.

I due iPhone con display OLED saranno ben più costosi e potrebbero partire da circa 1.000 Euro come listino. La possibile versione da 512 GB con supporto ad Apple Pencil dell’iPhone XS Plus, ovvero il nuovo smartphone con display da 6.5 pollici, potrebbe avvicinarsi ai 1.500 Euro di prezzo di listino, superando, anche di molto, il prezzo della variante da 256 GB dell’attuale top di gamma di Apple.

Commenti Facebook: