Nuove offerte Enel Energia per luce: con Scegli Tu l’energia è gratis di notte

Prendono il via le nuove offerte Scegli Tu di Enel Energia per la fornitura di energia elettrica in casa. Questa nuova gamma di offerte permette all’utente di cambiare piano tariffario gratuitamente, nel corso del primo anno di sottoscrizione, in modo da scegliere la soluzione più conveniente in relazione alle proprie reali esigenze. Per chi sceglierà il piano Scegli tu Notte e festivi, inoltre, il prezzo della componente energia nella fascia oraria F3 sarà azzerato. Ecco tutti i dettagli su questa nuova gamma di offerte Enel Energia per l’energia elettrica. 

Ecco le nuove offerte Scegli Tu di Enel Energia

Se stai cercando un modo per ridurre al minimo la bolletta della luce, scopri le potenzialità offerte dal fotovoltaico consultando il comparatore di SosTariffe.it per pannelli fotovoltaici dove è possibile confrontare diversi preventivi proposti dalle principali aziende di settore che permettono di avere un’idea precisa sui costi reali da affrontare per puntare sul fotovoltaico e ridurre la spesa per l’energia elettrica. Clicca sul box qui di sotto per confrontare subito i preventivi.
Confronta i preventivi per pannelli fotovoltaici

Enel Energia presenta la nuova gamma di offerte per l’energia elettrica  in casa Scegli Tu. Si tratta di tre differenti tariffe che puntano a soddisfare le differenti esigenze degli utenti che potranno scegliere tra Scegli Tu Senza Orari, una tariffa monoraria, Scegli Tu Bioraria, una tariffa bioraria (F1 e F23), e Scegli Tu Notte e festivi (una tariffa bioraria con prezzo della componente energia in fascia F3 azzerato mentre le fasce F1 e F2 presentano un prezzo identico).

Il punto di forza della nuova gamma di offerte Scegli Tu è anche rappresentato dalla possibilità di cambiare tariffa gratuitamente nel corso dei primi 12 mesi. In questo modo, l’utente avrà la possibilità di testare i vantaggi di una determinata tariffa e, nel caso in cui il piano tariffario non rispecchi le proprie reali esigenze, cambiarla passando ad un’altra offerta Scegli Tu.

Offerte Scegli Tu di Enel Energia: ecco i prezzi

  • Scegli Tu Senza Orari: tariffa monoraria, prezzo della componente energia pari a 0.09400 €/kWh valido tutti i giorni della settimana, a qualsiasi ora;
  • Scegli Tu Bioraria: tariffa bioraria, prezzo della componente energia in fascia F1 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19) pari a 0.10740 €/kWh mentre in fascia F23 (dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 8, il sabato, la domenica ed i giorni festivi) è pari a 0.08740 €/kWh;
  • Scegli Tu Notte e festivi: si tratta di una particolare tariffa bioraria  che presenta un prezzo della componente energia  pari a 0.14900 €/kWh nelle fasce F1 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19) ed in fascia F2 (dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 8,il  sabato dalle 7.00 alle 23.00) mentre nella fascia F3 (il sabato dalle 23 alle 7, la domenica e nei giorni festivi) è azzerato.

E’ possibile attivare online, in pochi click, una delle offerte Scegli Tu di Enel Energia. Prima di procedere con l’attivazione, è consigliabile consultare il comparatore di SosTariffe.it per offerte Enel Energia ed inserire i propri dati sul consumo di energia elettrica per calcolare la convenienza delle tre tariffe Scegli Tu.

La convenienza di queste offerte è strettamente legata agli orari in cui l’utente registra un picco dei propri consumi di energia elettrica. In ogni caso, la possibilità di cambiare tariffa gratuitamente nel corso dei primi 12 mesi rappresenta un’assicurazione importante e permette di modificare il piano tariffario per massimizzare le possibilità di risparmio.

Per attivare una delle offerte Scegli Tu di Enel Energia è possibile cliccare sul box relativo alla tariffa che si desidera sottoscrivere:

Attiva Scegli Tu Senza Orari
Attiva Scegli Tu Bioraria
Attiva Scegli Tu Notte e Festivi

Ricordiamo che per completare in pochi minuti l’attivazione di una delle offerte Enel Energia è necessario avere a disposizione il proprio codice fiscale, il codice POD della fornitura (lo trovate su di una bolletta precedente) e l’IBAN per l’addebito delle fatture. In caso di nuova attivazione, subentro o voltura sono necessari anche i dati dell’immobile e la carta di identità.

Commenti Facebook: