Nuove norme europee sui mutui

L’Ecofin ha dato il proprio via libera definitivo alla direttiva che in sede europea è stata elaborata per poter fornire maggiori tutele ai clienti delle banche che sono intenzionati a domandare un mutuo per l’acquisto della casa. Obiettivo della decisione comunitaria è porre fine agli eccessi che sono co-responsabili dello scoppio della crisi finanziaria.

Nuove norme europee per la tutela dei mutuatari
Nuove norme europee per la tutela dei mutuatari
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

In particolare, la direttiva Ue prevede che i titolari di conti correnti, potenziali mutuatari, abbiano la possibilità di poter disporre di maggiori informazioni sui costi dell’indebitamento e sulle conseguenze per coloro che si indebitano, assicurandosi una più accentuata tutela dalle fluttuazioni del mercato e in caso di difficoltà a pagare il debito nei modi e nei tempi stabiliti.

La direttiva comunitaria prevede inoltre degli obblighi per le informazioni precontrattuali, e dei limiti per il marketing e la pubblicità di prodotti creditizi, oltre a disciplinare il pacchetto informativo sul tasso di prestito.

Scopri i migliori conti »

Infine, la direttiva – all’interno delle sue principali disposizioni – contiene l’indicazione secondo cui anche colui che vende crediti ipotecari dovrà esercitare la professione in qualità di soggetto autorizzato, registrato e supervisionato dalle autorità nazionali. Gli Stati membri Ue hanno due anni di tempo per poter tradurre le disposizioni comunitarie in legge in vigore nel proprio territorio di riferimento.

Commenti Facebook: