Numero verde di Sky: come contattare il provider

Quando si sottoscrive un abbonamento alla pay TV o si sta pensando di farlo si ha la necessità di avere un supporto diretto per soddisfare le proprie curiosità o ricevere informazioni in caso di problemi. Può quindi essere utile conoscere il numero verde di Sky per contattare il provider e parlare con un operatore in tempo reale, anche se in alternativa è possibile comunicare anche attraverso il sito Internet accedendo alla propria area personale, via email o via SMS.

Numero verde di Sky: come contattare il provider

Il numero degli abbonati alla pay TV, che scelgono di sottoscrivere un contratto per garantirsi una maggiore qualità e varietà di contenuti rispetto a quelli proposti dalla TV generalista, è in costante crescita, ma in situazioni come questa diventa fondamentale poter chiarire eventuali dubbi. E’ disponibile un numero verde di Sky che può essere utilizzato dagli utenti per contattare il provider. Per chi invece preferisce parlare con un operatore esiste un numero a pagamento, oltre alla possibilità di richiedere informazioni via SMS, email o attraverso il sito Internet.

Ricordiamo che chi sottoscrive un abbonamento online a Sky entro oggi, 16 novembre, può ricevere in omaggio una TV Samsung 22” dotata di schermo LED e Full HD. Per ricevere aggiornamenti costanti su prezzi e pacchetti disponibili è possibile cliccare sul bottone verde qui sotto:

Vai ai pacchetti Sky »

Numeri telefonici per ricevere informazioni

Sono diverse le modalità che la piattaforma satellitare mette a disposizione dei clienti utenti per entrare in contatto e soddisfare le proprie curiosità. E’ possibile infatti ricevere aggiornamenti su temi importanti come le offerte disponibili, problemi di ricezione o la scadenza del proprio abbonamento. E’ possibile scegliere tra:

  • numero verde 800 980 980: è attivo un risponditore automatico tutti i giorni, 24 ore su 24. In questo modo è possibile gestire e arricchire l’abbonamento, trovare risposta alle principali domande di tipo tecnico e verificare il saldo della propria fattura;
  • numero 199 100 400, adatto per chi vuole parlare con un operatore. E’ possibile chiamare tutti i giorni dalle 8.30 alle 22.30. Il costo da telefono fisso, senza scatto alla risposta è pari a 0,15 euro/min. (IVA inclusa) (LUN.-VEN. 8:00 – 18:30, SAB. 8:00 – 13:00) e 0,06 euro/min. (IVA inclusa) (LUN. – VEN. 18:30 – 8:00, SAB. 13:00 – 8:00 – festivi 24 H). Per chi invece preferisce chiamare da telefono cellulare la spesa è legata all’operatore utilizzato;
  • numero 320 2041042, da utilizzare per chi vuole ricevere informazioni tramite SMS. Può essere utilizzato quando si devono fare verifiche sui pagamenti o ricevere informazioni legate alle tariffe e ai vari servizi disponibili. Basta inviare la propria richiesta corredata di codice cliente e si avrà una risposta entro 2 ore.

Comunicare con Sky tramite Internet

Si può anche ricorrere al servizio che la piattaforma satellitare fornisce online. Basta accedere al sito della TV di Murdoch e registrarsi, per chi non lo avesse ancora fatto, all’interno dell’ “Area Fai da Te” inserendo la propria username e la password. Si tratta di un’opportunità molto utile per chi vuole ricevere velocemente informazioni relative al proprio abbonamento indicando codice fiscale (o Partita IVA) e il proprio codice cliente. Ogni utente può quindi conoscere le offerte che la piattaforma satellitare introduce periodicamente; verificare lo stato dei propri pagamenti; gestire in autonomia il proprio abbonamento, utilizzare Sky Go, il servizio che consente di vedere i propri programmi preferiti anche in mobilità su smartphone, PC e tablet; attivare Sky On Demand, una videoteca di contenuti di ogni genere da fruire dove e quando si vuole.

In alternativa è possibile accedere anche alla sezione “Risolvi online”, a cui si può ricorrere quando si riscontrano problemi tecnici o di visione. Qui è presente un tutorial dove è possibile ottenere risposte alle domande più frequenti. Per gli amanti della tecnologia è a disposizione l’app “Fai da te” per smartphone e tablet (scaricabile gratuitamente), che consente di gestire il proprio abbonamento in totale autonomia.

Sky offre ai clienti, inoltre, la possibilità di scrivere un’email, compilando un modulo presente sul sito della piattaforma satellitare all’interno della sezione “Assistenza clienti”, dove ogni utente ha facoltà di allegare documenti e file per rendere la propria richiesta più chiara.