Novità tecnologiche: passi in avanti nei device indossabili

Plastic Logic, una società specializzata nella produzione di schermi a inchiostro elettronico, e particolarmente attiva nel percorrere una strada di sviluppo tecnologico nel comparto dei display flessibili, sta mettendo a punto una pellicola sottile e a basso consumo energetico che presto potrebbe costituire la materia prima per device indossabili di ultimissima generazione.

Novità tecnologiche sul fronte dei device indossabili
Novità tecnologiche sul fronte dei device indossabili

L’obiettivo della Plastic Logic è presto documentabile: considerando che le stime parlano di un business di quasi 130 miliardi di dollari entro il 2020 per l’internet delle cose e per i dispositivi smart indossabili, la meta è quella di conquistare una parte rilevante del settore, introducendo le proprie creazioni tecnologiche all’interno dei dispositivi mobili.

Scopri le offerte telefonia mobile »

In particolare, al tecnologia che Plastic Logic sta sviluppando permetterà la produzione di display per dispositivi elettronici che utilizzeranno tecnopolimeri standard, consentendo quindi una migliore efficienza degli schermi flessibili ultrasottili. Il progetto vede inoltre la collaborazione della Solvay Speciality Polymers, società che ha introdotto sul mercato una famiglia di polimeri elettro attivi che possiedono caratteristiche mediante le quali è possibile realizzare dei componenti elettronici che, grazie alla loro bassa potenza energetica, alla lunga durata e all’elevata flessibilità, ne permettono l’utilizzo in dispositivi e sensori completamente indossabili e personalizzabili.

Commenti Facebook: