Nokia Lumia 520 vs Lumia 530: sfida tra gli smartphone Windows Phone più economici

Come abbiamo già visto la scorsa settimana, il Lumia 530, lo smartphone più economico della gamma Windows Phone di Microsoft-Nokia, ha fatto il suo ingresso sul mercato italiano ad un prezzo particolarmente aggressivo: 99 euro, IVA inclusa. Davvero una cifra adatta a tutte le tasche e un ottimo rapporto qualità-prezzo che rende il Lumia 530 uno dei devices più interessanti in commercio.

Cosa cambia tra i due smartphone Nokia meno cari
Differenze tra i due smartphone low cost della gamma Lumia

Il Nokia Lumia 530, quindi, può essere considerato l’erede diretto del Lumia 520, l’entry level Windows Phone 8 (ora aggiornabile anche alla versione 8.1) lanciato sul mercato da Nokia nella primavera del 2013. Oggi questo modello è acquistabile a prezzi stracciati, anche sotto gli 80 euro. Ma quali sono le differenze rispetto al successore? Quanto conviene puntare sul nuovo smartphone low cost Lumia?

Esistono alcune promozioni online per avere uno dei due smartphone. Di seguito ne proponiamo alcune.

Proviamo a comparare le principali caratteristiche dei due smartphone Lumia economici, per capire cos’è cambiato:

Prestazioni

Un recente test Benchmark (Basemark II OS) pubblicato dai nostri amici di HDBlog evidenzia come il processore quad-core Snapdragon 200 a 1,2 Ghz del Lumia 530, dotato di GPU Adreno 302, sia di gran lunga superiore al chip dual-core a 1 Ghz Snapdragon S4 con Adreno 305 presente sul Lumia 520. Quasi tutte le sfide hanno premiato il 530 (sistema, grafica e Web), mentre il Lumia 520 supera di pochissimo il successore nel test sulla memoria. In realtà c’è chi crede che il predecessore, dotato di un Krait, sia superiore allo Snapdragon di Qualcomm presente sul 530: nonostante ciò il test sopraccitato e altre info in merito sembrerebbero smentire tale punto di vista.

Vincitore: Lumia 530

Display

I display dei due smartphone sono entrambi da 4 pollici: quello del Lumia 530 ha una risoluzione di 400 x 854 pixel, con una densità di pixel leggermente maggiore dello schermo del Lumia 520, che ha una risoluzione di 400 x 850 pixel. Nonostante ciò, il display del 520 è un IPS LCD, provvisto di sensore di prossimità e luminosità. Il Lumia 530, invece, ha un semplice TFT, privo del sensore di luminosità.

Vincitore: Lumia 520

Scopri il Lumia 520

Connettività

Entrambi gli smartphone supportano le reti HSPA (21 Mbps in download e 5,76 Mbps in upload), il Wi-fi, il Bluetooth 4.0 e il collegamento tramite le reti USB. Non manca neppure il chip GPS/A-GPS/GLONASS, né una radio FM.

Vincitore: pareggio.

Fotocamera

Entrambi gli smartphone sono dotati di fotocamera da 5 Megapixel ma, quasi a sorpresa, è il modulo presente sul Lumia 520 ad essere migliore: consente di effettuare videoregistrazioni in HD (contro i 480p del Lumia 530), è provvisto di autofocus (non presente nel successore) e il device ha un pulsante fisico dedicato per la fotocamera.

Vincitore: Lumia 520

Memoria interna e RAM

Il Lumia 520 può contare su una memoria interna da 8 GB, contro i 4 GB del Lumia 530. In entrambi c’è lo slot per le microSD ma, mentre il 520 supporta schede fino a 64 GB, il 530 arriva a 128 GB. In totale, quindi, la memoria dell’ultimo entry level è maggiore, considerando soprattutto che la release Windows Phone 8.1 consente di trasferire applicazioni anche sulla SD (grazie alla funzione Storage Sense). La RAM è in entrambi di 512 MB.

Vincitore: Lumia 530.

Autonomia

Veniamo ora ad una delle caratteristiche sempre più importanti per uno smartphone, ossia la durata della batteria. Entrambi sono dotati di una batteria da 1430 mAh. I dati mostrano un sostanziale pareggio nella durata in conversazione sotto rete 3G (leggerissimo vantaggio del 530), mentre in stand by il nuovo low cost stravince (528 ore contro 360). Dal canto suo, però, il Lumia 520 avrebbe un’autonomia di poco superiore nella riproduzione musicale (52 ore contro 51) e video (5,9 contro 5,5).

Per quanto riguarda l’autonomia in navigazione, invece, il Lumia 530 è il vincitore indiscusso:

  • in navigazione Internet mobile: Lumia 520: 6,5 ore – Lumia 530: 7,8 ore;
  • in navigazione WiFi: Lumia 520: 7,3 ore – Lumia 530: 8,5 ore.

Vincitore: Lumia 520 di poco nella riproduzione multimediale, Lumia 530 nella navigazione Internet. Sostanziale pareggio nelle chiamate.

Design, dimensioni e peso

Per quanto concerne il design, è senza dubbio una questione di gusti: entrambi possiedono linee giovani e moderne, ma il Lumia 520 ha delle angolature più spigolose, mentre il 530 è più “tondeggiante”. Il Lumia 520 ha delle cover gialla, ciano, bianco e nero, mentre il Lumia 530 può contare sui colori arancio fluorescente, verde fluorescente, bianco e grigio scuro.

Il Lumia 530 è più spesso del predecessore (11,7 mm contro i 9,99 mm) ma un pelino più compatto nell’altezza e nella larghezza, mentre il Lumia 520 è più leggero (124 grammi contro i 129 del successore).

Vincitore: nessuno.

Conclusioni

Siamo arrivati alla fine di questa sfida: chi vince tra i due entry level Microsoft-Nokia? Ai punti il match potrebbe essere vinto dal Lumia 530, soprattutto se si tiene conto del processore e delle prestazioni generali del terminale, vero e proprio punto di forza rispetto alla precedente generazione. Tuttavia il Lumia 520 esce comunque a testa alta, nonostante la “vecchiaia”: la qualità dello schermo è sicuramente il maggior punto di forza rispetto al successore, è dotato di una migliore fotocamera e non tutti, come abbiamo visto, sono convinti che il processore del nuovo Lumia 530 sia poi così performante rispetto al chipset del 520.

Quale acquistare, quindi? Obiettivamente il Lumia 530 resta la scelta migliore se cercate prestazioni e novità, o magari se vi piace un design meno spigoloso. Se, però, desiderate uno smartphone ancora meno caro, che abbia un buon schermo, buone prestazioni, una fotocamera discreta e delle specifiche ancora attuali per un dispositivo economico, la scelta potrà cadere, ovviamente, sul Lumia 520. Ricordiamo, infine, che entrambi possono contare sulle novità e le features apportate dal nuovo aggiornamento 8.1 della piattaforma Windows Phone, ma è fisiologico che l‘ultimo arrivato avrà una vita un po’ più lunga a livello di supporto.

Scopri le offerte con smartphone Nokia

Commenti Facebook: