Nokia Lumia 1020 e National Geographic: prestazioni eccezionali, secondo il fotografo Stephen Alvarez

Interessante progetto tra Nokia e National Geographic Creative: le due società, attraverso un comunicato stampa diffuso oggi, hanno presentato i risultati della collaborazione, che ha visto il fotografo Stephen Alvarez protagonista di un’esplorazione delle aree più spettacolari dell’America sud-occidentale, documentando il tutto con il nuovo camera phone Nokia Lumia 1020.

Scopri le offerte con Nokia incluso

Un’iniziativa, questa, nata per confermare ancora una volta l’altissima qualità del device, dotato, secondo quanto scritto sulla nota stampa “della migliore fotocamera per smartphone al mondo, grazie a tecnologie imaging all’avanguardia come il sensore da 41 Megapixel, l’ottica ZEISS e lo stabilizzatore dell’immagine”.

Un racconto fotografico, quindi, effettuato dal pluripremiato fotografo trai confini selvaggi della frontiera”, come lo stesso Alvarez chiama l’area esplorata: “dai siti archeologici ad alta quota del Perù, alla salvaguardia delle impervie giungle del Suriname, sino alle esplorazioni nella foresta pluviale della Costa Rica e delle sue numerose grotte”.

Il professionista si è detto sorpreso dei risultati ottenuti con lo smartphone, con una risoluzione adatta addirittura ad una rivista. Secondo Alvarez “non c’è nulla che si possa paragonare neanche lontanamente a questo dispositivo”, con prestazioni impressionanti in condizioni di scarsa luminosità e uno zoom molto performante. Uno degli scatti effettuati verrà utilizzato come seconda di copertina per il numero da collezione del National Geographic che celebra i 125 anni della rivista, in edicola il 15 settembre.

Tutte le immagini di Stephen Alvarez catturate con il Nokia Lumia 1020 sono visibili all’indirizzo http://www.nationalgeographic.com/nokia.

Commenti Facebook: