NOAA: tempesta solare in arrivo sulla Terra nelle prossime ore

La notizia sta facendo il giro del mondo già da qualche giorno e sta mettendo in allarme milioni di utenti in tutto il pianeta: secondo quanto scoperto dagli scienziati dell’americana National Oceanic and Atmospheric Administration, infatti, l’attività solare di questi giorni avrebbe raggiunto un livello importante.

La tempesta dovrebbe colpire il nostro pianeta a partire da mezzogiorno
Il fenomeno potrebbe causare problemi a linea elettrica, satelliti e telefonia

A causa di una grossa eruzione sulla nostra stella (il livello massimo osservabile), vi sarebbe il rischio di un’intensa tempesta solare che colpirebbe anche la Terra tra poche ore. Di per sé non si tratta di un evento così insolito ma, secondo gli astronomi che stanno monitorando il Sole, la probabilità che ciò possa causare dei malfunzionamenti alle nostre linee elettriche e satellitari sono abbastanza alte (si parla di un 60%).

La macchia solare e l’enorme eruzione sono state osservate nella giornata di martedì ma, secondo quanto scritto su diversi media nazionali e internazionali di settore, gli effetti sul nostro pianeta dovrebbero sentirsi nella giornata di oggi, a partire dalle ore 12.

Oltre a causare delle suggestive aurore boreali anche a latitudini basse, questo tipo di tempeste solari, particolarmente intense (secondo la Noaa si tratta della più potente eruzione degli ultimi 10 anni), potrebbe avere conseguenze negative sulle apparecchiature elettroniche, in particolare sul sistema di telecomunicazioni, tra cui il GPS e i collegamenti radio.

Non ci resta altro da fare, quindi, che attendere ulteriori notizie da parte dell’agenzia statunitense, per capire meglio quale sarà effettivamente l’impatto della tempesta magnetica nelle prossime ore.

Scopri tariffe cellulari

Commenti Facebook: