Niente Apple iPhone 3G da 3 Italia

Apple ha respinto il “matrimonio” fra il proprio modello iPhone e 3 Italia, operatore alternativo ai due colossi italiani della telefonia mobile TIM e Vodafone. Molti utenti ci avevano sperato, in considerazione del fatto che questo operatore è fra tutti quello che offre le tariffe più interessanti sotto il profilo del traffico dati, molto importante per teminali sulla tipologia dell iPhone.

Non sono emerse informazioni più precise, ma è lecito ipotizzare un mancato accordo proprio sulle tariffe degli abbonamenti da abbinare ad iPhone. Un peccato, perché un terzo concorrente, con tariffe più interessanti, avrebbe potuto smuovere un po’ le acque ed innescare un gioco al ribasso.

Evidente il disappunto di 3 Italia, come riporta Macity; convinta che questa sia un’occasione persa non solo per l’azienda ma anche per l’utenza, 3 non manca di sottolineare l’importanza per un telefono come iPhone di poter contare su tariffe vantaggiose, paradossalmente più alte per i partner scelti da Apple per il territorio italiano.

3 Italia ricorda in ogni caso che esistono nel proprio listino proposte alternative, come Nokia N96 e HTC Diamond Touch in abbinamento a tariffe convenienti, che non sfigurano per nulla in quanto a funzionalità offerte rispetto al concorrente e che anzi possono anche offrire qualcosa in più.

le ha respinto il “matrimonio” fra il proprio modello iPhone e 3 Italia, operatore alternativo ai due colossi italiani della telefonia mobile TIM e Vodafone. Molti utenti ci avevano sperato, in considerazione del fatto che questo operatore è fra tutti quello che offre le tariffe più interessanti sotto il profilo del traffico dati, molto importante per teminali sulla tipologia dell iPhone.

Non sono emerse informazioni più precise, ma è lecito ipotizzare un mancato accordo proprio sulle tariffe degli abbonamenti da abbinare ad iPhone. Un peccato, perché un terzo concorrente, con tariffe più interessanti, avrebbe potuto smuovere un po’ le acque ed innescare un gioco al ribasso.

Evidente il disappunto di 3 Italia, come riporta Macity; convinta che questa sia un’occasione persa non solo per l’azienda ma anche per l’utenza, 3 non manca di sottolineare l’importanza per un telefono come iPhone di poter contare su tariffe vantaggiose, paradossalmente più alte per i partner scelti da Apple per il territorio italiano.

3 Italia ricorda in ogni caso che esistono nel proprio listino proposte alternative, come Nokia N96 e HTC Diamond Touch in abbinamento a tariffe convenienti, che non sfigurano per nulla in quanto a funzionalità offerte rispetto al concorrente e che anzi possono anche offrire qualcosa in più.

Commenti Facebook: