Nella nuova pubblicità di American Express c’è anche Apple Pay

Nel nuovo videoclip pubblicitario realizzato per American Express, Apple Pay è molto più di una comparsa, ma appare come un vero e proprio partner. In effetti il sistema di pagamento digitale “mobile” lanciato dal colosso di Cupertino, per il suo funzionamento ha bisogno che vengano associate ad esso una o più carte di credito o prepagate. E le carte di credito American Express non sono da meno.

Il nuovo spot ripercorre la storia di American Express dagli inizi ai giorni nostri

American Express non è solo una delle più importanti società di emissione di carte di credito, è anche un simbolo e incarna l’immaginario dell’economia d’oltreoceano e dei pagamenti “in credito”.

D’altronde la compagnia ha sempre puntato sull’immagine, con pubblicità d’effetto, accompagnate da testimonial del mondo del cinema, della televisione e dello sport. Il marchio American Express ha fatto anche la sua comparsa in diversi film del passato e del presente.
Scopri le carte di credito American Express
Nel nuovo video pubblicitario entra come protagonista Apple Pay che, come è possibile immaginare, ha una carta American Express associata al conto.
Lo spot è una sorta di albero genealogico che parte dagli esordi, ripercorrendo i diversi periodi storici prendendo immagini di vecchi spot American Express, fino ad arrivare ai giorni nostri, dove fa la comparsa, appunto, il sistema di pagamento lanciato dalla compagnia fondata da Steve Jobs, che a pochi mesi dal lancio sul mercato ha già avuto una notevole diffusione negli Stati Uniti.

American Express ha voluto con questo spot lanciare un segnale forte, per ribadire che anche nell’evoluzione dei pagamenti digitali, sarà comunque presente da protagonista.
Confronta le migliori carte di credito

Commenti Facebook: