Nasce Enel OpEn Fiber: la fibra in 224 città

Enel scende in campo, in modo concreto, per lo sviluppo della rete in fibra ottica in Italia con un piano ambizioso portato avanti da Enel OpEn Fiber che porterà la banda larga in 224 città italiane con una rete “fiber to home” anche grazie al supporto degli operatori di telefonia fissa già presenti sul mercato. Ecco tutti i dettagli sul progetto. 

Enel porterà la fibra ottica in 7,5 milioni di abitazioni

Il mercato della banda larga in Italia registra in queste ore un notevole passo in avanti con importanti novità di Enel sulla fibra ottica. Con l’accordo siglato con Vodafone e Wind, presentato nel corso della giornata di ieri durante il CdA, Enel OpEn Fiber, la società del gruppo Enel che si occuperà del progetto, dà il via alla diffusione della fibra ottica in Italia che raggiungerà, in modalità FTTH, 224 città italiane.

Queste città rientrano nelle  aree A e B, ovvero zone in cui vi è sufficiente domanda da parte dei clienti da rendere economicamente vantaggiosi gli investimenti degli operatori senza la necessità di investimenti statali a sostenere il progetto. 

In totale saranno 7,5 milioni le case italiane raggiunte dalla rete FTTH di Enel che, grazie al supporto già attivo di operatori come Vodafone e Wind (altri operatori potrebbero aggiungersi in futuro), darà il via ad un piano da 2.5 miliardi di Euro di investimenti.
Scopri le offerte Infostrada

Uno degli aspetti più importanti da sottolineare in merito al progetto che vede Enel in prima linea nello sviluppo della rete in fibra ottica nazionale, come sottolineato dall’amministratore delegato di Enel Starace, è rappresentato dal fatto che Enel “agirà come operatore wholesale only, ossia come soggetto operante esclusivamente nel mercato all’ingrosso, che realizza l’infrastruttura per altri operatori autorizzati” 

Scopri le offerte ADSL

Lo spazio di manovra per gli operatori di telefonia fissa sarà notevole. La rete infrastrutturale di Enel potrà fungere da supporto a diversi soggetti, a tutto vantaggio degli utenti finali che potranno accedere ad web tramite una nuova rete in fibra. Sfruttando la rete elettrica già esistente, Enel punta a raggiungere, al termine del piano d’investimenti citato in precedenza, circa 32 milioni di italiani permettendo ad aziende e case di private di sfruttare tutte le potenzialità della banda ultra-larga.

Ti ricordiamo che grazie al comparatore di SosTariffe.it per offerte ADSL e per offerte fibra ottica puoi scoprire tutte le tariffe presenti, ad oggi, sul mercato scegliendo, di conseguenza, l’opzione più adatta alle tue esigenze domestiche e professionali.

Commenti Facebook: