My Network, l’app per monitorare e migliorare il segnale Vodafone

My Network è il nome di un’applicazione sviluppata da Vodafone Italia che consentirà agli utenti stessi di contribuire a migliorare la propria rete, segnalando alla stessa compagnia telefonica le zone dove il segnale è meno presente e problematico, ma non solo.

Attraverso My Network, infatti, si potranno consultare le mappe di copertura e avere informazioni sul tipo di rete presente nel luogo in cui ci si trova, sfruttando le informazioni sulla localizzazione del proprio smartphone o tablet. Oltre a visualizzare il tipo di copertura e la potenza del segnale, l’app è dotata anche di uno speedtest per verificare la velocità dl traffico dati.

Come abbiamo detto inizialmente, il programma permetterà di segnalare problemi e malfunzionamenti, come:

  • impossibilità a chiamare;
  • cadute improvvise di chiamate;
  • telefonate disturbate;
  • invio fallito di sms;
  • assenza di connessione Internet;
  • navigazione Internet non soddisfacente.

Accedendo alla sezione “Segnala” dell’applicazione, quindi, si potrà inviare una segnalazione immediata a Vodafone, la quale si prenderà carico del messaggio e cercherà di risolvere il problema nel più breve tempo possibile. Ovviamente sarà necessario utilizzare l’app insieme ad una sim card Vodafone.

My Network è un’applicazione completamente gratuita, disponibile sia per gli utenti Android che per i possessori di un iPhone o iPad. Per i primi l’app è scaricabile direttamente dall’Android Market, ha un peso di circa 1,3 MB ed è installabile sugli smartphone provvisti di versione 2.1 Eclair o successive.

La versione per iOS, invece, è leggermente più pesante (circa 2,2 MB), è scaricabile dall’App Store ufficiale ed è compatibile con la versione 4.0 e successive. L’installazione è semplicissima, come qualsiasi applicazione, e il suo utilizzo è altrettanto facile. Una nuova possibilità per i clienti di contribuire alla crescita della rete Vodafone e per la compagnia di utilizzare feedback reali e precisi sullo stato del proprio segnale e dei servizi offerti all’utenza italiana.

Commenti Facebook: