MWC 2014, Zuckerberg parla di WhatsApp (e non solo)

Il chief executive officer di Facebook, Mark Zuckerberg, è stato protagonista di una interessante conferenza stampa durante il MWC 2014 di Barcellona. Occasione quanto mai utile per parlare di WhatsApp, e di tanto altro ancora.

Zuckerberg contesta politica del governo USA su internet
Zuckerberg contesta politica del governo USA su internet

Per quanto attiene il suo nuovo acquisto, Zuckerberg ha affermato di ritenere che WhatsApp vale più di 19 miliardi di dollari, e – riferendosi al team che segue il progetto – che “per essere una parte di Facebook, faremo in modo che possano concentrarsi per i prossimi cinque anni, o giù di lì, esclusivamente sul collegamento di sempre più persone”.

Scopri le tariffe mobile »

L’occasione del MWC 2014 è tuttavia stato evento di grande stimolo per approfondire il tema dei Internet.org, una coalizione di aziende di tecnologia mobile fondata quasi un anno fa, che sta lavorando alacremente per portare il web a 5 miliardi di persone ancora tagliate fuori dal mondo digitale.

Secondo il top manager di Facebook Internet.org sarà il servizio che collegherà tutto il mondo mediante la rete internet mobile (e non solo), fornendo una serie di servizi di base a chiunque, in maniera gratuita. Stando a Zuckerberg, infatti, la parte più costosa di possedere uno smartphone non è l’hardware in sé, quanto la connessione dati. Di qui la necessità di uno sforzo congiunto per superare tale argine, e introdurre centinaia di milioni di persone, nel breve periodo, verso nuove occasioni.

Commenti Facebook: