Mutuo “Tetto al Tasso” per giovani di Gruppo BPM, tutti i vantaggi

Richiedere un mutuo in questi tempi sembra davvero una mossa azzardata. Tant’è che la richiesta di mutui per la prima casa ha subito un forte calo negli ultimi anni. Tuttavia, sul mercato bancario ci sono ancora delle offerte che possono essere molto vantaggiose, sopratutto per i giovani.

Richiedi un preventivo per il tuo prestito

In particolare, il Gruppo BPM (formato da Banca Popolare di Milano, Banca Popolare di Mantova e Banca di Legnano) propone una soluzione davvero conveniente in materia di mutui per i giovani.

Vai a Banca Popolare di Milano

Si tratta del mutuo “Tetto al Tasso”, un’offerta esclusiva per gli under 30 che ne faranno richiesta entro il prossimo 30 ottobre 2012.

Tetto al Tasso è un prestito riservato ai giovani che desiderano acquistare la prima casa (anche la seconda) oppure che hanno bisogno di ristrutturare la propria abitazione.

Si tratta di un mutuo indicizzato con cap rate, ovvero regolato come un prestito a tasso variabile. Di conseguenza, nei momenti in cui l’Euribor è in discesa, si rivela molto conveniente, sopratutto perché vi è un tetto massimo al tasso d’interesse applicato pari al 6,5%.

Ma ci sono anche altri vantaggi. Ad esempio, chi farà richiesta di questo prodotto del Gruppo BPM, potrà usufruire di uno spread minore rispetto alle solite condizioni, che andrà dal 3,1% al 3,2% da aggiungere all’Euribor, sempre con un tetto massimo del 6,5%.

Riguardo il tetto massimo, è importante sottolineare che questo 6,5% è valido anche per i clienti maggiori di 30 anni, ovvero per chi non può approfittare degli altri benefici del prodotto Tetto al Tasso del Gruppo BPM.

La durata del finanziamento va da 10 a 30 anni, e sono previste spese di istruttoria (pari a 300 euro), e spese di perizia, le quali andranno da un minimo di 252 euro ad un massimo di 333 euro.

Commenti Facebook: