Motorola RAZR MAXX sbarca in Italia: ottima autonomia, eleganza e potenza

Tra gli smartphone più interessanti arrivati in Italia in questi giorni vi segnaliamo il Motorola RAZR MAXX, dispositivo che racchiude lo spirito dell’indimenticato brand RAZR (quindi eleganza e spessore irrisorio) alla modernità e alla potenza dei terminali di ultima generazione. Il RAZR MAXX viene commercializzato ad un prezzo di 549 euro.

Confronta Tariffe Cellulari

Eccezionale la durata della batteria da 3300 mAh, se confrontata con la maggior parte dei dispositivi avanzati lanciati negli ultimi anni sul mercato: i dati ufficiali parlano di 21,5 ore in utilizzo e 380 ore (quasi 16 giorni) in stand by. Prestazioni, quindi, che consentiranno anche di superare ampiamente la giornata anche con un utilizzo abbastanza intenso.

Il Motorola RAZR MAXX ha uno schermo Super AMOLED Advanced con tecnologia Gorilla Glass (quindi molto resistente), e una risoluzione qHD (960 x 540 pixel). E’ dotato del supporto 4G e per le connettività Wireless, DLNA, HDMI, Bluetooth e USB.

Due le fotocamere integrate: una da 8 Megapixel con zoom digitale, autofocus, flash a LED e videoregistrazione a 1080p (full HD) e una anteriore da 1,3 Megapixel, capace di catturare video in HD. Non mancano il chip GPS/A-GPS interno, l’ingresso jack da 3,5 mm e lo slot per microSD. La memoria interna è di 8 GB e la RAM da 1 GB.

Il sistema operativo è Android 2.3.6 Gingerbread (presto sarà disponibile l’aggiornamento alla 4.0 Ice Cream Sandwich), spinto da un processore dual core a 1,2 GHz di frequenza.

Commenti Facebook: