Moto d’epoca e bollo 2015: eliminata la riduzione

La Legge di Stabilità 2015 ha eliminato la riduzione sul bollo per le moto d’epoca. Quanto costerà il bollo d’ora in poi? Anche le assicurazioni moto aumenteranno? Il vero salasso riguarderà direttamente solo alcuni motociclisti, soprattutto i proprietari di moto d’epoca più inquinanti, ma non è detto che la normativa avrà un risvolto negativo per l’Rc moto.

Assicurazioni moto e bollo. Le novità della Legge di Stabilità 2015

Per i veicoli di età compresa tra i 20 e i 30 anni la Legge di Stabilità 2015 ha eliminato la riduzione sul bollo, e ciò riguarda anche le moto d’epoca. D’ora in poi l’imposta graverà sulle moto d’epoca esattamente come sugli altri tipi di moto ma il salasso reale riguarda i veicoli più inquinanti.

E’ noto come il bollo moto sia ridotto per i veicoli meno inquinanti (per quelli elettrici vige addirittura l’esenzione): le norme italiane prevedono un costo diverso a seconda dell’omologazione, per questo i proprietari di moto d’epoca molto inquinanti come le Euro 0 soffriranno di più le novità legislative. Inoltre il bollo dovrà essere versato anche se la moto d’epoca rimane parcheggiata in garage.

Molti si chiedono se anche le assicurazioni moto aumenteranno e se vi saranno pesanti risvolti sull’Rc moto. Alcune compagnie assicurative potrebbero scegliere di seguire le modifiche sul bollo ed introdurre offerte solo per moto d’epoca con oltre 30 anni di vita. Si tratta comunque di supposizioni.

Le tariffe per Rc moto rimangono attualmente stazionarie e il modo più facile per trovare una polizza economica è confrontare i preventivi moto online. Solo visionando le tariffe praticate dalle maggiori compagnie assicurative è possibile scegliere un’assicurazione scontata su misura per i motociclisti.
Confronta preventivi RC moto

Commenti Facebook: