Monica vi aiuterà a respirare aria buona

Siete sensibili alla causa ambientale, siete sensibili a tutto ciò che riguarda l’inquinamento? Se la risposta è sì, allora dunque avete forse bisogno di un naso super tecnologico. Adesso esiste il naso hi-tech che tramite un’applicazione sul vostro smartphone vi permette di avvertire in maniera nitida e certamente non superficiale il grado di inquinamento circostante.

Annusare l'aria con Monica adesso è possibile

Monica, l’acronimo di Monitoriaggio Cooperativo della Qualità dell’Aria è un’operazione tutta made in Italy. Già, il magnifico naso hi-tech è il frutto di lunghi anni di ricerca da parte degli scienziati dell’Enea di Portici. Il naso è un sistema open-source che raccoglierà e smisterà i dati riguardanti l’inquinamento provenienti dalle centraline sparse su tutto il territorio nazionale.

Uno strumento utile per il nostro olfatto che non è mancato al grande appuntamento british del Convegno nazionale Sensori che ogni anno si svolge a Cambridge, inoltre è stato presentato al meeting riguardante l’impiego delle nuove tecnologie per misurare la qualità dell’aria.

Un naso leggero, poco ingombrante che può essere collocato anche sopra il manubrio di una bicicletta. Sarà dunque giunto il momento di condividere coi nostri amici la presenza di arie inquinate? Non dimentichiamo che annusare con Monica sarà assolutamente condivisibile sulle maggiori piattaforme social, del resto che hi-tech sarebbe se non rigorosamente 2.0?

Confronta offerte Energia »

Commenti Facebook: