Mobilità sostenibile, Enel ed Eni insieme per la ricarica delle auto elettriche

Lo scorso 27 marzo è stato ufficializzato a Roma l’accordo tra Enel Energia ed eni in materia di mobilità sostenibile. L’intesa riguarda differenti aspetti, tanto tecnologici come commerciali, e prevede l’ampliamento della rete di ricarica delle auto elettriche, e l’installazione di colonne di ricarica Enel presso alcune eni station selezionate. Le colonnine di ricarica verranno alimentate da pannelli fotovoltaici, e consentirebbero la ricarica totale dell’autovettura in 20-30 minuti. Ecco l’accordo Enel ed eni per la mobilità elettrica.

Vai alle Offerte Enel Energia

mobilità sostenibile

Enel Energia ed Eni hanno siglato un accordo che riguarda molteplici aspetti della mobilità sostenibile, sia quello nettamente tecnologico, come quello commerciale.

L’intesa prevede una fase iniziale nella quale si cercherà di definire soluzioni precise per la diffusione della rete di ricarica elettrica, e successivamente  entro la fine di quest’anno, sarebbe prevista l’installazione di colonnine di ricarica Enel presso alcuni eni station strategicamente selezionate.

Le colonnine di ricarica Enel verrebbero installate nelle eni station dotate di sistemi che utilizzano le energie rinnovabili per soddisfare il proprio fabbisogno energetico, come ad esempio quegli impianti forniti di pannelli fotovoltaici.

In questa maniera, gli automobilisti potranno fare rifornimento alla propria macchina elettrica presso alcune eni Station tramite le colonnine di ricarica rapida di Enel le quali, secondo quanto spiegato dalla compagnia, sarebbero capaci di rifornire un’autovettura in meno di 30 minuti.

Gli impianti per la ricarica rapida della compagnia fornitrice di energia elettrica verranno anche installate, infine, presso la sede direzionale eni a San Donato Milanese e a Roma.

Confronta Tariffe Energia Elettrica

Commenti Facebook: