Misura Internet, il test adsl certificato è attivo

Misura Internet è disponibile. Martedì 10 agosto 2010, Agcom annunciava che il software Ne.Me.Sys per misurare la velocità di connessione alla Rete sarebbe stato lanciato a ottobre. Con notevole ritardo, ad una settimana all’inizio di dicembre, gli internauti italiani possono scaricare il tool gratuito certificato Agcom e verificare le effettive prestazioni dei servizi di connettività ADSL forniti dagli ISP.

nemesys_logo

Misura Internet è un progetto lanciato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in collaborazione con FUB (Fondazione Ugo Bordoni). Era il 14 novembre 2008 quando l’Authority presieduta da Corrado Calabrò annunciava l’approvazione di un provvedimento sulla qualità del servizio di accesso a Internet a banda larga da postazione fissa. Obiettivo: fornire agli utenti la possibilità di conoscere le prestazioni relative alle offerte ADSL di ciascun operatore e le effettive performance dell’accesso una volta attivato il servizio.

Gli operatori devono poi indicare nelle informazioni pubblicizzate la velocità minima risultante dalle misure effettuate, definita come “banda disponibile in download nel 95% dei casi”, e non limitarsi alla sola velocità massima teorica. Con il servizio gratuito di speed test adsl della propria linea di accesso, Ne.Me.Sys, sarà possibile richiedere la disdetta adsl senza penali.

Come spiegare il ritardo? Secondo le indiscrezioni, riferiva Pino Bruno, i tecnici di Agcom e di FUB erano impegnati in una serie di test volti a eliminare gli ostacoli che rischiavano compromettere l’efficacia del software. Rischi da scongiurare, pena l’impossibilità di far valere i risultati di Ne.Me.Sys in fase di contenzioso legale con l’ISP di riferimento.

Tecnici di Agcom e FUB sono riusciti a ottimizzare il software. Che la verifica abbia inizio.

Andrea Galassi

ura Internet è disponibile. Martedì 10 agosto 2010, Agcom annunciava che il software Ne.Me.Sys per misurare la velocità di connessione alla Rete sarebbe stato lanciato a ottobre. Con notevole ritardo, ad una settimana all’inizio di dicembre, gli internauti italiani possono scaricare il tool gratuito certificato Agcom e verificare le effettive prestazioni dei servizi di connettività ADSL forniti dagli ISP.

nemesys_logo

Misura Internet è un progetto lanciato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in collaborazione con FUB (Fondazione Ugo Bordoni). Era il 14 novembre 2008 quando l’Authority presieduta da Corrado Calabrò annunciava l’approvazione di un provvedimento sulla qualità del servizio di accesso a Internet a banda larga da postazione fissa. Obiettivo: fornire agli utenti la possibilità di conoscere le prestazioni relative alle offerte ADSL di ciascun operatore e le effettive performance dell’accesso una volta attivato il servizio.

Gli operatori devono poi indicare nelle informazioni pubblicizzate la velocità minima risultante dalle misure effettuate, definita come “banda disponibile in download nel 95% dei casi”, e non limitarsi alla sola velocità massima teorica. Con il servizio gratuito di speed test adsl della propria linea di accesso, Ne.Me.Sys, sarà possibile richiedere la disdetta adsl senza penali.

Come spiegare il ritardo? Secondo le indiscrezioni, riferiva Pino Bruno, i tecnici di Agcom e di FUB erano impegnati in una serie di test volti a eliminare gli ostacoli che rischiavano compromettere l’efficacia del software. Rischi da scongiurare, pena l’impossibilità di far valere i risultati di Ne.Me.Sys in fase di contenzioso legale con l’ISP di riferimento.

Tecnici di Agcom e FUB sono riusciti a ottimizzare il software. Che la verifica abbia inizio.

Andrea Galassi

Commenti Facebook: