M’illumino di Meno: 10ma edizione della festa del risparmio energetico

M’illumino di Meno, la più importante campagna di sensibilizzazione radiofonica sul tema del risparmio energetico e sulla razionalizzazione dei consumi, lanciata anni fa dalla trasmissione Caterpillar, su Rai Radio 2, giunge quest’anno alla sua 10ma edizione.

M'illumino di Meno giunge alla 10ma edizione
M'illumino di Meno giunge alla 10ma edizione

Come ogni anno, l’invito degli organizzatori dell’iniziativa è quello di aderire a un simbolico silenzio energetico nella Giornata del Risparmio Energetico (14 febbraio 2014), spegnendo qualche apparecchio elettronico al fine di contribuire alla razionalizzazione dei consumi. Come accaduto nelle precedenti edizioni, pertanto, istituzioni, aziende, scuole, negozi, cittadini privati e associazioni, faranno la propria parte spegnendo piazze, vetrine, uffici, aule, insegne e dispositivi elettronici delle proprie abitazioni: un gesto simbolico, come già ricordato, che tuttavia diventa fondamentale per porre un decisivo tassello per l’emersione di una nuova cultura dell’energia elettrica intelligente.

Scopri le migliori offerte energia

Già dallo scorso 20 gennaio, e fino al compimento della 10ma edizione, la trasmissione radiofonica sta promuovendo diverse azioni virtuose di razionalizzazione dei consumi compiute da istituzioni pubbliche e parti private, oltre a tutte le iniziative in preparazione per la tradizionale Festa del risparmio energetico, un momento in cui rispolverare il proprio orgoglio ecocompatibile, manifestando in che modo si ha intenzione di contribuire alla formazione di un miglior futuro sostenibile.

Questo il decalogo dell’iniziativa:

  1. spegnere le luci quando non servono
  2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
  3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
  4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
  5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
  6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
  7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
  8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
  9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
  10. utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

Commenti Facebook: