Migrazione Nòverca-TIM, partono i primi SMS per gli utenti

In seguito alla cessione i suoi oltre 170.000 clienti a Telecom Italia e a TIM, dovuta alla decisione di concentrarsi sui servizi per le imprese e chiudere come MVNO, Nòverca ha cominciato a inviare ai suoi ormai ex utenti i primi SMS per la transizione, con le indicazioni su come procedere e le tariffe che saranno applicate con il nuovo operatore.

Nòverca
Con la nuova offerta a 4 euro al mese 200 minuti, 200 SMS e 1 GB di traffico

Era stato promesso da Nòverca che passando a TIM gli utenti non sarebbero stati danneggiati dal punto di vista del piano tariffario. Il 1 febbraio sarà TIM titolare del contratto degli ex clienti Nòverca, e alla maggioranza degli utenti sta arrivando un SMS con indicata l’offerta a loro riservata.

La tariffa offre a 4 euro al mese 200 minuti verso tutti più 200 SMS e 1 GB di traffico dati, mantenendo il numero e il credito residuo. L’SMS invita poi ad attivarla nei negozi TIM dal 4 febbraio, senza costi aggiuntivi.
Confronta le offerte TIM
Attenzione perché per non perdere il credito e ottenere la restituzione dei ratei non goduti è necessario indicarlo al momento della richiesta della SIM TIM.

Una volta ricevuto l’SMS, i clienti Nòverca dovranno recarsi presso un punto TIM muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, il codice fiscale e la vecchia SIM Nòverca, che il 7 febbraio cesserà l’erogazione dei servizi per comunicazioni mobili e personali.

Commenti Facebook: