di

Miglior operatore Internet Casa: come trovarlo in 5 mosse

Miglior operatore Internet casa: ecco tutti i passi da seguire per scegliere correttamente il provider di rete fissa più economico in base alle proprie esigenze

Miglior operatore Internet Casa: come trovarlo in 5 mosse

La pandemia di Coronavirus ha messo ancora di più in evidenza l’importanza di una linea fissa stabile e veloce. I nuovi strumenti digitali come lo smart working e la didattica a distanza (DAD) sono diventati la quotidianità e l’unica via per svolgere attività imprescidibili come lavoro, istruzione, la ricerca di informazioni e la comunicazione interpersonale in tutte le sue variazioni. Il distanziamento sociale ha fisicamente allontanato affetti e colleghi e ora è possibile “avvicinarsi” attraverso chat e piattaforme di teleconferenza.

Come trovare il miglior operatore Internet casa per tutte le esigenze sopracitate? Ecco come scegliere l’offerta giusta in cinque semplici mosse.

1. Abitudini di consumo

La prima cosa da fare per scegliere il giusto operatore di rete fissa è analizzare le proprie abitudini di consumo, ovvero quali sono le attività che giornalmente svolgiamo online. Chi naviga soprattutto per accedere alle email, condividere contenuti sui social network o utilizzare i servizi Internet di base come possono essere l’home banking e la lettura di notizie può accontentarsi di una rete con una velocità moderata.

Chi invece si connettere per giocare online, guardare video in streaming in alta definizione su piattaforme come Netflix e Amazon Prime e ha la necessità di collegare alla rete più dispositivi, anche in contemporanea, deve necessariamente rivolgersi a tecnologie più performanti come la fibra ottica.

Le abitudini di consumo permettono anche di definire cosa è meglio tra una tariffa flat o a consumo. Chi si connette sporadicamente trae maggiore vantaggio in termini economici da una tariffa a cosumo, che permette di pagare solo per la banda effettivamente utilizzata. Chi invece si connette tutti i giorni e consuma un elevato quantitativo di Gigabyte dovrebbe optare per una tariffa flat, che a fronte di un addebito mensile fisso garantisce navigazione illimitata.

Verifica la tua copertura Inserisci il tuo indirizzo e scopri se sei raggiunto da fibra o ADSL

2. Copertura e velocità di navigazione

Per trovare il miglior operatore Internet casa ci sono anche degli aspetti tecnici da considerare. Il primo è la copertura. Non tutti i Comuni e abitazioni sono raggiunti dalle stesse tecnologie di connessione Internet.

L’ADSL è quella più diffusa sul territorio, in quanto utilizza la rete in doppini in rame, ma anche tra le meno veloci. Attualmente si può arrivare al massimo a 20 Mbps in download. La fibra ottica ha una copertura inferiore (il piano Banda Ultralarga in linea teorica dovrebbe ridurre il digital divide a livello nazionale nei prossimi anni) ma garantisce prestazione decisamente superiori.

Con la fibra ottica nelle varianti FTTC (Fiber to the Cabinet) o FTTN (Fiber to the Node) si può navigare fino a 100-200 Mbps in download. In questo caso le prestazioni della rete dipendono soprattutto dalla distanza dell’abitazione dalla cabina stradale. Con la FTTH (Fiber to the Home) la fibra ottica raggiunge direttamente il modem dell’utente e si può arrivare fino a 1 Gigabit al secondo o anche a 2,5 Gigabit al secondo (tecnologia FTTH NGN GPON di Fastweb solo in alcuni Comuni).

Dove non arriva la fibra ottica ci si può affidare alla tecnologia wireless come le reti FWA (Fixed Wireless Access), che uniscono connessione terrestre e reti mobili. L’introduzione del 5G apre a una forte accelerazione delle prestazioni per questo tipo di reti. Attualmente con la FWA si può arrivare fino a 100 Mbps. Per questo tipo di connessione è necessaria l’installazione di appositi apparati interni o esterni all’abitazione a seconda della copertura.

Nelle aree più isolate e dove non è possibile la cablatura di reti terrestri, invece, non resta che affidarsi a Internet satellitare. Questa tecnologia potenzialmente è in grado di raggiungere ogni angolo del Pianeta grazie all’utilizzo di una rete satellitare posta a decine di chilometri dalla superficie. La velocità massima di navigazione si aggira intorno ai 50 Mbps. Come per le reti FWA anche Internet satellitare richiede l’installazione di particolari apparati (parabola).

Prima di scegliere una tariffa fibra ottica è quindi bene preventivamente verificare la velocità della propria attuale connessione e la copertura disponibile nel proprio Comune. Lo speed test di SOStariffe.it vi consente di misurare in tempo reale le prestazioni di una rete fissa in download e upload. Lo strumento realizzato da Ookla, una delle società indipendenti più importanti del settore, analizza anche altri parametri come la latenza (misurata in ping), ovvero il tempo di risposta della rete.

Con SOStariffe.it potete anche facilmente verificare la copertura disponibile al vostro indirizzo. Basta inserirlo nell’apposito box di ricerca per visualizzare qual è la migliore tecnologia disponibile e le offerte più convenienti ad essa associate.

3. Costi e vincoli

Il costo mensile di un’offerta Internet casa non è l’unico parametro a cui fare attenzione. Diverse tariffe prevedono anche altre voci di spesa che alla fine del mese possono influire molto sul portafoglio. Si parla, ad esempio, di eventuali vincoli di durata, costo di attivazione, presenza di servizi accessori che si rinnovano in automatico alla conclusione del periodo promozionale.

Tali spese diventano da non sottovalutare soprattutto quando si sta pensando di cambiare operatore di rete fissa. Tutti gli operatori prevedono infatti un costo variabile per il passaggio ad altro provider o disattivazione della linea.

4. Quali servizi sono davvero necessari

Oggi quasi tutte le offerte Internet casa includono una serie di servizi oltre alla semplice navigazione Internet. Alcune tariffe prevedono anche le chiamate verso fissi e mobili nazionali o la possibilità di acquistare l’opzione per le telefonate internazionali. Altre promozioni sono invece convergenti fisso-mobile e quindi includono anche una SIM per smartphone con un minuti, SMS e Gigabyte (Tim e WindTre permettono di averne illimitati a determinate condizioni) o una solo dati per chiavette Internet e modem Wi-Fi portatili.

Tutti gli operatori poi consigliano l’utilizzo di un modem ottimizzato per le rispettive reti, solitamente fornito in comodato d’uso. Nel caso della FWA l’apparato indoor o outdoor, a seconda della copertura disponibile, è necessariamente fornito dal provider.

Alcuni operatori infine hanno stretto accordi con piattaforme per l’intrattenimento televisivo come DAZN, NOW TV, Netflix, Amazon Prime Video, etc.

Prima di effettuare la scelta della tariffa bisogna quindi chiedersi, cosa mi serve davvero? Se non si utilizza il telefono fisso, cosa probabile data l’ampia diffusione degli smartphone, si sconsiglia di scegliere un’offerta con le chiamate incluse. Se già disponiamo di un router che soddisfa le caratteristiche tecniche minime del provider (potete facilmente trovarle nella sezione dedicata del vostro provider) si può scegliere la variante della tariffa senza modem incluso. Infine, se siamo già soddisfatti del nostro operatore di telefonia mobile o avete già sottoscritto un account per lo streaming di film e serie TV diventa superfluo attivare offerte che includano tali servizi.

Avete una casa con una metratura molto estesa o suddivisa su più piani? In questo caso potrebbe essere utile dover potenziare il segnale Wi-Fi. Non è difficile trovare anche online offerte con inclusi dispositivi come Wi-Fi Extender e sistemi mesh.

5. Miglior operatore Internet Casa? Basta affidarsi a SOStariffe.it

Volete davvero trovare il miglior operatore di Internet casa? Basta utilizzare il comparatore di SOStariffe.it. Il nostro servizio permette di analizzare tutti i parametri sopra descritti con estrema semplicità e soprattutto rapidamente. Con pochi click potete costruire il vostro personale profilo di consumi, selezionare i servizi che ritenete utili e una soglia massima di spesa.

Confronta le offerte Internet casa »

In pochi secondi vedrete comparire tutte le migliori offerte Internet casa sulla base delle vostre specifiche esigenze. Il comparatore ve le proporrà in ordine decrescente di prezzo, in modo da avere subito sott’occhio le tariffe con il costo mensile più vantaggioso.

Non solo, SOStariffe.it vi offre la consulenza di un esperto via chat o telefonicamente per aiutarvi a trovare la tariffa giusta per voi e ottenere consigli per risparmiare sulla linea fissa di casa. Il servizio è gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 18.

SOStariffe.it vi propone poi guide, approfondimenti, FAQ e le opinioni di altri utenti per trovare risposta a qualsiasi dubbio dal lato tecnico e amministrativo e vi supporta nel passaggio a un nuovo operatore.

Commenti Facebook: