Miglior conto corrente aziendale online: le offerte di ottobre 2020

Semplificare la gestione delle somme, velocizzare i tempi per effettuare operazioni e organizzare in modo più efficiente la documentazione per motivi fiscali, sono solo alcune dei servizi offerti a professionisti e aziende dai conti business. Ecco quali sono le migliori promozioni per chi apre un conto corrente aziendale ad Ottobre 2020

Miglior conto corrente aziendale online: le offerte di ottobre 2020

I conti personali sono contraddistinti da offerte a canone zero, promozioni per avere carte di credito o bonus di benvenuto. Queste soluzioni non possono essere però adottate dalle imprese, in Italia infatti la legge ha previsto che le aziende debbano possedere un conto aziendale da cui operare ogni pagamento e sul quale ricevere ogni versamento relativo alle attività.

Gli imprenditori quindi devono aprire degli specifici conti business per gestire entrare e uscite del proprio store o delle fabbriche. In Italia hanno l’obbligo di aprire un conto business le ditte individuali e le persone giuridiche (spa, srl, ecc…), non è invece necessario per lavoratori autonomi, liberi professionisti e sono esentate anche le start up nel primo anno di attività.

I conti aziendali hanno caratteristiche differenti da quelli personali, non tanto per quanto riguarda i costi mensili, ma anche per gli strumenti che questi prodotti forniscono a chi li sceglie. Sono dei conti studiati per chi ha necessità di fatturazione elettronica, hanno servizi per recuperare le informazioni su ogni spesa e accredito in modo semplice ed eventualmente avere a disposizione servizi POS con il relativo supporto tecnico.

I migliori conti correnti business di Ottobre

Uno dei falsi miti legati all’apertura dei conti aziendali riguarda i costi da sostenere. In questa guida vedremo che anche per i prodotti business sono previste delle soluzioni a canone zero e offerte con spese di gestione proporzionali ai servizi attivati.

I conti di questo tipo permettono di adattare le caratteristiche del prodotto selezionato alle dimensioni dell’azienda con diversi strumenti appositamente creati. Ci sono, per esempio, soluzioni che permettono di creare carte virtuali dedicate ai team, servizi di tag delle spese per agevolare le operazioni di rendicontazione e strumenti telematici per gestire POS o il pagamento degli stipendi.

Stabilire quale sia il conto business più adatto alle esigenze della vostra impresa può essere un’operazione lunga. Dovreste visitare i siti delle banche che forniscono questi prodotti, leggere con attenzione i contratti e poi operare un confronto tra le condizioni proposte da una banca con quelle degli altri istituti di credito.

Con il comparatore di SosTariffe.it quest’analisi diventa immediata e si ha la possibilità di avere in un’unica schermata costi e condizioni delle migliori offerte di conti business. Lo strumento opera un raffronto delle principali caratteristiche per aprire i diversi conti e i servizi ad essi abbinati.

Per individuare restringere la ricerca ai soli conti business dovrete selezionare il menu Conti e Carte, tra le icone che vi appariranno vedrete quella con una valigetta da lavoro e cliccandoci otterrete l’analisi dei conti aziendali.

Ecco quali sono i migliori prodotti riservati alle aziende e ai professionisti ad Ottobre 2020:

  • N26 per freelance
  • Conto aziendale Qonto

Scopri i migliori conti correnti business »

1. N26 per freelance

La prima offerta che analizziamo è il conto per freelance di N26. Non si tratta di un vero e proprio prodotto aziendale, ma di uno strumento per liberi professionisti in cerca di maggiori servizi per gestire il proprio cashflow. La banca virtuale tedesca offre ai clienti che scelgono questo prodotto delle interessanti funzioni digitali collegate all’app N26.

Per aprire un conto con questa banca è necessario registrarsi online, creare il proprio profilo scaricando l’app sullo smartphone o sul tablet che si intende utilizzare per gestire il conto. A chi apre un conto per P.IVA non sarà possibile avere anche un prodotto personale con N26.

Lo smartphone potrà diventare uno strumento di pagamento e sarà attivata una carta virtuale per i pagamenti contactless anche prima che i clienti ricevano la carta di debito Mastercard, inclusa nell’offerta.

Il conto business N26 è a canone zero nella sua versione standard con una sola carta prepagata a disposizione. Questa soluzione permette di effettuare pagamenti in valute straniere senza commissioni e di prelevare gratuitamente dagli sportelli automatici di qualunque banca.

Con la versione basic del conto sarà possibile stampare il proprio estratto conto dall’account personale. La banca offre anche un servizio per organizzare i propri risparmi, la funzione Spaces permette di mettere da parte una porzione degli importi disponibili sul conto.

Tra gli strumenti per agevolare i clienti è stato introdotto Regole, un sistema che permette di impostare bonifici automatici a cadenze precise e verso destinatari specifici. In pratica può essere utilizzato per pagare fornitori, abbonamenti o stipendi.

Questa opzione può essere utilizzata per allocare il budget per un progetto o per risparmiare i soldi necessari al pagamento delle tasse a fine anno. Con N26 Business si possono attivare 2 Spaces in contemporanea. Tutti i clienti N26 hanno inoltre diritto al cashback dello 0,10% sulle somme spese con le carte associate al conto.

Le versioni più strutturate del prodotto aziendale per i correntisti N26 sono i conti You e Metal. Il primo è un conto con un canone mensile di 9,90 euro, per i clienti che scelgono questa versione saranno disponibili:

  • una carta aggiuntiva
  • prelievi gratis in euro
  • prelievi gratis in 19 valute straniere
  • coperture sanitarie e di viaggio
  • polizza mobilità per i veicoli di car sharing
  • possibilità di gestire gli Spaces con altri 10 clienti N26

Il conto Metal, costo del canone di 16,90 euro, porta la percentuale di cashback allo 0,5%. e aggiunge ai servizi già inclusi con You anche:

  • polizza per auto a noleggio, anche all’estero, con copertura fino a 20 mila euro
  • smartphone garantito contro furto e per danni con rimborso fino a 1000 euro

Con questi due conti più complessi sarà anche possibile avere delle carte aggiuntive, oltre quella fornita per contratto; prelevare senza costi extra anche all’estero e ci sono anche delle assicurazioni viaggi incluse nell’offerta.

Chi paga il canone per il conto Metal avrà diritto anche ad assicurazione mobilità, polizza per sport invernali, copertura noleggio auto e una garanzia per lo smartphone. Sono previsti inoltre programmi a premi con offerte esclusive da partner di N26.

Con le carte associate al conto di N26 i clienti avranno la possibilità di prelevare fino a 2.500 euro al giorno e 20 mila euro al mese. Si potranno avere delle estensioni di credito del budget giornaliero, il tetto massimo è di 5.000 euro.

La banca mette a disposizione dei correntisti un sistema di chat con operatori disponibili 24 ore 24 e 7 giorni su 7. Solo per i correntisti Metal è anche attiva una linea telefonica dedicata.

Attivate il conto N26 per freelance »

2. Qonto

Le soluzioni di Qonto sono conti più adatti per aziende maggiormente strutturate. I prodotti pensati per i clienti di questo istituto permettono di regolare l’accesso al conto a più persone profilandone i livelli di operatività.  I conti aziendali Qonto tra cui scegliere sono tre: Solo (9 euro al mese), Standard (29 euro) e Premium (99 euro).

Sono offerte di conti che possono essere gestiti attraverso più canali e che permettono di abbinare più carte, sia fisiche che virtuali, al conto principale.

Nel canone del conto Solo saranno compresi i seguenti servizi:

  • gestione da parte di un singolo utente
  • una carta di  debito Mastercard One (senza commissioni su operazioni in UE)
  • 20 bonifici SEPA o addebiti diretti gratis (commissione sulle altre operazioni 0.50 euro)
  • sui bonifici in valuta estera commissione dell’1%
  • prelievi con commissioni di 1 euro
  • lista dei movimenti illimitata
  • tool compatibilità
  • soglia di prelievo mensile 10 mila euro
  • bonifici in valute straniere con commissioni par all’1%
  • limite di pagamento con le carte X 60 mila euro
  • assicurazioni spese

Scopri il conto aziendale Qonto »

La particolarità offerta da Qonto nelle altre due versioni dei suoi prodotti sta nel numero di addetti che possono essere autorizzati a compiere verifiche e operazioni sul conto corrente. Con l’attivazione del conto Standard (con un canone di 29 euro al mese) il prodotto potrà essere gestito da un massimo di 5 persone, non tutti avranno lo stesso livello di autorizzazioni di accesso.

Qonto permette di impostare diversi profili che comportano un maggiore o minore grado di operabilità da parte degli utenti. Ci sono le figure di amministratore, contabile e collaboratore. L’unico ad avere un accesso totale ai fondi e alle informazioni è l’amministratore.

Le caratteristiche del Qonto Standard includono:

  • primi 100 bonifici in entrata e in uscita senza commissioni, successivi al costo di 0,40 euro
  • 2 carte fisiche e 2 virtuali
  • prelievi al costo di 1 euro in Italia e in UE
  • servizio per suddividere in categorie le spese
  • possibilità di operare su conti multipli

Infine, il conto Premium è la versione più completa tra i prodotti Qonto. Con l’apertura di questo profilo consente di operare un numero illimitato di operazioni e sarà possibile attivare tutti gli accessi necessari per il personale e i collaboratori, interni o esterni, sul conto. Il canone di quasi 100 euro al mese comprenderà:

  • 5 carte di credito One
  • 5 carte virtuali
  • prelievi gratuiti illimitati
  • fino a 500 bonifici e addebiti gratuiti (0.25 euro per transazioni extra)
  • digitalizzazione conto spese
  • pre-inserimento dei bonifici
  • assistente dedicato
  • gestione di budget in autonomia

Con la banca si potrà contare su un servizio di assistenza via mail e sul supporto tramite il numero del supporto clienti, il contatto è lo 02.82.95.98.48. Qonto garantisce una risposta alle domande di aiuto entro 15 minuti dall’invio della richiesta.

Commenti Facebook: