Microsoft: presto delle novità sul servizio SkyDrive

Novità in casa Microsoft, in particolare per quanto riguarda il proprio servizio di archiviazione dati online, conosciuto come SkyDrive, raggiungibile da PC, tablet e smartphone.

Il nome del servizio verrà modificato nelle prossime settimane in OneDrive

Secondo quanto riferito dallo stesso colosso informatico attraverso un comunicato stampa, il servizio cambierà nome e di chiamerà OneDrive, maggiormente in linea con lo “stile” della società. Ma le novità non si soffermeranno solo a livello superficiale.

Sempre secondo la nota stampa della stessa Microsoft, infatti, il cloud diventerà “un posto ancora migliore dove archiviare e condividere i tuoi contenuti preferiti su tutti i dispositivi che usi. Siamo entrati sulla pagina ufficiale di SkyDrive ma, almeno per ora, non vi sono novità che riguardano le funzionalità offerte dal servizio finora, né modifiche a livello di interfaccia.

Confronta offerte Internet in mobilità

Come spiega la stessa casa produttrice, però, si tratterà di un cambiamento che avverrà nel corso delle prossime settimane. Se siete degli utenti SkyDrive e avete dei dati archiviati sulla nuvola Microsoft non vi preoccupate: durante il periodo di transizione, infatti, si potrà comunque accedere al proprio spazio senza problemi, recuperando o archiviando documenti, musica, foto e altri tipi di files compatibili.

Non ci resta altro da fare, quindi, che attendere il passaggio da SkyDrive a OneDrive e scoprire tutte le novità che verranno apportate con questo restyling del servizio. Non appena ne sapremo di più vi terremo informati.

Commenti Facebook: