Microsoft presenta i nuovi Lumia 640 e Lumia 640 XL

Il gruppo Microsoft ha presentato oggi, in occasione del Mobile World Congress 2015 di Barcellona, i nuovi smartphone Lumia 640 e 640 XL, interessanti prodotti dalle specifiche di tutto rispetto e compatibili con il prossimo aggiornamento Windows Phone 10 (i più curiosi potranno già provarlo attraverso il Windows Insider Program, anche se la versione non è ancora stabile), che vanno a rinnovare ancora la gamma di telefonia mobile avanzata del colosso statunitense, ormai un tutt’uno con la divisione prodotti di Nokia.

Nuovi smartphone Windows Phone annunciati durante il World Mobile Congress 2015

Ma vediamo ora nel dettaglio le caratteristiche principali di questi due nuovi telefoni:

Lumia 640

Partiamo dal Lumia 640: è uno smartphone con display IPS LCD HD da 5 pollici di tipo ClearBlack, fotocamera da 8 Megapixel (LED Flash), camera frontale da 1 Megapixel, memoria da 8 GB espandibile e RAM da 1 GB. Il processore è uno Snapdragon 400 quad-core a 1,2 Ghz. Il Lumia 640 è dotato del supporto per le reti LTE (ma verrà rilasciata anche una variante 3G) e le connettività Wi-fi, Bluetooth, DLNA e GPS/A-GPS/GLONASS. La batteria è da 2500 mAh.

Il Lumia 640 arriverà ad aprile sul mercato nelle colorazioni ciano lucido, arancione, bianco e nero opaco. Il prezzo di vendita sarà di 139 euro per il modello 3G e 159 euro per quello LTE (tasse e sovvenzioni escluse). Previste anche delle varianti dual sim.

Scopri le offerte con Lumia incluso

Lumia 640 XL

Come il nome lascia intendere, il Lumia 640 XL ha delle dimensioni più generose rispetto a Lumia 640: schermo da 5,7 pollici che mantiene però la stessa risoluzione HD e, quindi, perde un po’ nella densità dei pixel. La fotocamera è decisamente superiore: un modulo con lenti ZEISS da ben 13 Megapixel. La fotocamera frontale, invece, dovrebbe essere la stessa del 640, quindi 1 Megapixel.

Lumia 640 XL

Come per il fratello minore, anche il Lumia 640 XL ha una memoria espandibile, il supporto 3G o 4G a seconda della variante, e le varie connettività Wi-fi, Bluetooth, DLNA, GPS/A-GPS/GLONASS e USB. La batteria è superiore rispetto a quella presente nel 640: si passa, infatti, da 2500 a 3000 mAh.

Il Lumia 640 XL arriverà nei negozi a marzo, nei colori ciano opaco, arancione, nero e bianco (quest’ultimo sia opaco che lucido). I prezzi di vendita, tasse escluse, sono 189 euro per la versione 3G e 219 euro per quella LTE.

Entrambi i prodotti comprenderanno un abbonamento per 1 anno a Office 365 Personal, da usare in multipiattaforma, 1 TB di spazio su OneDrive e 60 minuti gratis di chiamate mensili tramite Skype. Secondo Jo Harlow, corporate vice presidente for Phones at Microsoft, con questi due nuovi smartphone si continua “a fare innovazione accessibile a più persone”, ponendo l’accento sui prezzi contenuti dei due devices, aggiungendo che “abbiamo confezionato un hardware competitivo con software innovativo Windows e servizi Microsoft per aiutare il pubblico a raggiungere di più, dove e quando si vuole”. Vedremo nei prossimi mesi se i Lumia 640 e 640 XL riusciranno a convincere anche l’utenza.

Commenti Facebook: