Microsoft, accordo con Samsung per i propri software su dispositivi Android

Microsoft e Samsung hanno stretto un accordo in virtù del quale le app di Word, One Drive, Skype e altri software per la produttività, potranno essere preinstallati su un maggior numero di tablet e smartphone con sistema operativo Android.

Nuova fase collaborativa tra Microsoft e Samsung
Nuova fase collaborativa tra Microsoft e Samsung

A confermare la notizia è stato un comunicato stampa congiunto delle due società, con il quale è stata ufficializzata “l’espansione della partnership globale per portare i servizi per la produttività mobile di Microsoft a un numero maggiore di utenti business e consumer”.

Ricordiamo che le due aziende avevano già stretto un recente accordo in virtù del quale sarebbero stati preinstallati sui dispositivi di telefonia mobile Samsung Galaxy S6 le app Microsoft Skype, OneDrive e OneNote, all’interno di una speciale cartella denominata “Microsoft Apps”.

Confronta offerte Telefonia mobile

Secondo quanto commentato dagli analisti, la nuova fase collaborativa tra Samsung e Microsoft andrebbe a rafforzare le rispettive strategie. In particolar modo, la società di Redmond potrà raggiungere più facilmente il proprio, ambizioso obiettivo di poter diffondere Office su qualunque dispositivo.

Non solo: l’annuncio arriva a poche settimane di distanza dalla fine di una lunga disputa che Samsung e Microsoft portavano avanti da diverso tempo, relativamente alle royalties legate ad Android. Una disputa chiusa con un patteggiamento i cui termini sono ignoti, e che sembra poter costituire un valido punto di partenza di una nuova epoca di collaborazione.

Commenti Facebook: