Messenger, si lavora per app separata su desktop?

Secondo quanto dichiarato dal suo vice presidente David Marcus in un’intervista rilasciata a The Next Web, non è escluso che presto possa essere rilasciata una versione di Messenger destinata a poter essere utilizzata su desktop in modalità separata e autonoma.

Presto novità per Facebook Messenger?
Presto novità per Facebook Messenger?

Durante l’intervista, infatti, il vice presidente ha esplicitamente dichiarato come siano pervenute numerose richiesta da parte degli utenti Facebook, affinchè il social network realizzi una versione Messenger nativa su desktop, e non pertanto di “esclusiva” di sistemi per Internet mobile. Ora, considerato che il social di Zuckerberg sembra aver inaugurato una nuova strategia di ancora maggiore attenzione nei confronti dei titolari di account, è probabile che le richieste possano presto giungere a concretizzazione, con il rilascio dell’attesa versione desktop.

Confronta offerte Internet mobile

Per quanto attiene i pagamenti, Marcus aggiunge come non vi siano piani a breve di integrazione dei pagamenti, sottolineando come “non ha senso costruire un business sui pagamenti” (per Facebook, ndr) e ricordando altresì come l’obiettivo è invece quello di “ridurre l’attrito nell’esperienza di pagamento, in modo che gli inserzionisti ottengano davvero quello che cercano”.

Insomma, anche se la cautela delle parole di Marcus non sembra suggerire niente di concreto nel brevissimo termine, ci stupiremmo nel veder passata inosservata la richiesta pubblica di una versione desktop di Messenger. E voi che ne pensate?

Commenti Facebook: