Mercato libero: le offerte per chi cambia a Maggio 2022

Più soluzioni, più scelta, più risparmio: ecco quali sono i benefici del Mercato Libero per i consumatori che vogliono tagliare le spese di luce e gas in bolletta. Su SOStariffe.it una panoramica delle offerte più vantaggiose di Maggio 2022.

Mercato libero: le offerte per chi cambia a Maggio 2022

Affidarsi al Mercato Libero è una delle mosse più efficaci per abbattere le spese di luce e gas in bolletta. Grazie al suo ventaglio di offerte, il Mercato Libero (che diventerà obbligatorio, a meno di rinvii, dal 1° gennaio 2024) garantisce agli utenti più flessibilità, più scelta e più risparmio rispetto al regime di Maggior Tutela.

Eppure, per non rischiare di farsi disorientare dalla varietà delle offerte messe a disposizione dai fornitori di luce e gas, è essenziale tenere d’occhio le promozioni più vantaggiose e confrontarle sulla base dei consumi del proprio nucleo familiare.

Ecco perché su SOStariffe.it è possibile fare delle simulazioni a partire dai propri dati di consumo reale, oppure utilizzando i filtri disponibili al suo interno. Una volta inseriti i dati richiesti, il comparatore restituirà all’utente un elenco delle offerte in base alla convenienza e, per ciascuna tariffa, saranno indicati una stima della spesa annuale e il possibile risparmio che potrà essere ottenuto rispetto al mercato tutelato.

Grazie al tool digitale di comparazione di SOStariffe.it (disponibile anche tramite l’App di SOStariffe.it per Android ed iOS), i titolari di utenze domestiche potranno così individuare non solo le offerte più economiche, ma anche quelle che si adattano al proprio fabbisogno energetico.

SCOPRI MIGLIORI OFFERTE LUCE E GAS »

Mercato libero: gli ingredienti della “ricetta convenienza”

I PUNTI DI FORZA DEL MERCATO LIBERO QUALI DIFFERENZE CON IL REGIME DI TUTELA?
È il fornitore di luce e gas a scegliere il prezzo della componente energia della bolletta, quella strettamente legata al consumo di elettricità È ARERA a stabilire tutte le condizioni di fornitura, compreso il prezzo della componente energia
Scegliendo il fornitore di luce e gas a cui affidarsi, il consumatore può scegliere la tariffa in linea con il proprio portafogli e il proprio fabbisogno  Il consumatore che ha un contratto di Tutela non ha alcun controllo sulle condizioni tariffarie della fornitura del mercato tutelato
Con le offerte del Mercato Libero è possibile scegliere tra tariffe a prezzo bloccato e a prezzo variabile: le prime proteggono dai rincari, le altre sfruttano il prezzo di energia e gas all’ingrosso Tutte le condizioni di fornitura (compreso il prezzo dell’energia) sono aggiornate da ARERA ogni tre mesi. Gli aggiornamenti arrivano a inizio gennaio, aprile, luglio e ottobre

Perché scegliere il Mercato Libero? Quali sono i suoi benefici in bolletta? Ecco una panoramica dei vantaggi dell’affidarsi alle offerte del Mercato Libero.

In primo luogo, il Mercato libero è vantaggioso per i consumatori perché offre loro la libertà di scegliere la tariffa su misura per il proprio portafogli e in linea con il fabbisogno energetico del proprio nucleo familiare. Questo punto di forza è dettato dal fatto che, nel Mercato Libero, è il fornitore di luce e gas a scegliere il prezzo della componente energia o del gas, quella che è direttamente collegata al consumo di elettricità e, quindi, alla porzione più cospicua della bolletta.

Nel regime di Maggior Tutela, invece, è ARERA (Autorità di regolazione per Energia Reti Ambiente) a stabilire tutte le condizioni di fornitura, compreso il prezzo della componente energia e del gas, che sono aggiornate ogni tre mesi (inizio gennaio, aprile, luglio e ottobre). Il cliente, quindi, non ha alcun controllo sulle condizioni tariffarie della fornitura nel mercato Tutelato.

Con le soluzioni del Mercato Libero è possibile scegliere l’offerta andando a puntare su quella con il prezzo più basso possibile. Inoltre, per proteggersi contro i rincari, è possibile scegliere offerte a prezzo bloccato per almeno 12 mesi (mentre il prezzo ARERA per il mercato tutelato si aggiorna ogni tre mesi), così da avere uno scudo in caso di impennate dei prezzi della materia prima. In alternativa, si possono scegliere le tariffe a prezzo variabile (o indicizzato), che sfruttano il prezzo di energia e gas all’ingrosso.

Un altro punto di forza del Mercato Libero è la possibilità di attivare una tariffa Dual Fuel, ovvero la sottoscrizione di un unico contratto di fornitura sia per la luce sia per il gas. Solitamente, molti fornitori di luce e gas riservano agli utenti che sottoscrivono un contratto unico un ventaglio di sconti e servizi gratuiti.

Tra le numerose offerte disponibili nel Mercato Libero, scegliere la tariffa più vantaggiosa è fondamentale per ricavare margini di risparmio in bolletta. Come detto, la comparazione delle offerte, che SOStariffe.it mette a disposizione con il suo tool digitale e gratuito, rappresenta la strada più semplice e sicura per non lasciarsi sfuggire promozioni adatte alle proprie esigenze.

Il menù della convenienza per gas e luce a Maggio 2022

NOME DELL’OFFERTA FORNITORE TIPOLOGIA CARATTERISTICHE
NeN Luce e Gas Special 48 NeN Luce e Gas
  • prezzo bloccato per 36 mesi: 0,25 €/kWh per l’energia elettrica; 1,01 €/smc per il gas
  • bonus di benvenuto di 48 euro
  • energia italiana 100% green
Energia e Gas alla Fonte – wekiwi wekiwi Luce e Gas
  • prezzo indicizzato in base al PUN per l’energia e al PSV per il gas
  • bonus di benvenuto di 30 euro con il codice sconto SOSW22
  • energia 100% da fonti rinnovabili
Pulsee Luce RELAX Fix Pulsee Luce
  • tariffa monoraria (0,27 €/kWh)
  • prezzo bloccato per 24 mesi
  • sconto di benvenuto di 20 euro con il codice SOS20
Luce Flex Web Illumia Illumia  Luce
  • tariffa monoraria o bioraria
  • prezzo indicizzato in base al PUN
  • sconto di benvenuto di 20 euro
  • energia 100% da fonti rinnovabili
A2A Click Luce e Gas A2A Luce e Gas
  • prezzo bloccato per 12 mesi: 0,28€/kWh per l’energia; 1,04 €/Smc per il gas
  • energia 100% green
  • esclusiva web

Di seguito presentiamo alcune delle migliori offerte luce e gas di Maggio 2022, alcune delle quali potranno essere attivate proprio in modalità Dual Fuel.

Per tutte le offerte i prezzi sono stimati su una famiglia di tre persone che vive in un appartamento di 100 m2 e consuma gas e luce principalmente nei weekend e nelle ore serali. La famiglia “tipo” utilizza soprattutto elettrodomestici come frigo, forno, lavatrice e scaldabagno per un consumo annuale complessivo di 2700 kWh di energia elettrica e di 1400 m3 di gas per riscaldamento, acqua calda e cottura dei cibi.

NeN Luce e Gas Special 48

La proposta di NeN, il marchio di proprietà di Yada Energia (startup nata nel 2019 e legata al gruppo A2A), prevede:

  • prezzo bloccato per 36 mesi, con una tariffa (monoraria) di 0,2530 €/kWh per l’energia elettrica e 1,010 €/smc per il gas;
  • bonus di benvenuto di 48 euro;
  • energia 100% proveniente da fonti rinnovabili.

La spesa stimata per la “famiglia tipo” è di 79 euro al mese per la luce (con un risparmio annuo di 289 euro rispetto al mercato di Tutela) e di 173 euro al mese per il gas. Clicca sul link qui sotto per tutti i dettagli sulla promozione. È possibile scegliere di attivare solo la fornitura di energia elettrica o quella di gas oltre che attivare la tariffa “dual fuel” con la doppia fornitura.

scopri NeN LUCE SPECIAL 48 »

Energia e Gas alla Fonte wekiwi

L’offerta di wekiwi, web company che fa parte del gruppo Tremagi, si caratterizza per:

  • prezzo indicizzato in base al PUN (Prezzo Unico Nazionale) per l’energia elettrica e al PSV (punto di scambio virtuale) per il gas;
  • bonus di benvenuto di 30 euro con il codice sconto SOSW22;
  • l’energia prodotta proviene al 100% da fonti rinnovabili.

La spesa stimata per la “famiglia tipo” è di 86 euro al mese per la luce e di 167 euro per il gas (con un risparmio annuo di 202 euro in bolletta per la luce e 60 per il gas rispetto al mercato tutelato). Clicca sul link qui sotto per tutti i dettagli sulla promozione. L’utente può scegliere anche di attivare solo la tariffa luce o solo la tariffa gas.

Scopri Wekiwi Energia e Gas alla fonte »

Pulsee Luce RELAX Fix

Scegliendo l’offerta di Pulsee, marchio di Axpo Italia, divisione italiana del gruppo Axpo, l’utente potrà contare su:

  • tariffa monoraria (0,2767 €/kWh);
  • prezzo fisso e bloccato per 24 mesi;
  • sconto di benvenuto di 20 euro con il codice SOS20;
  • attivazione e gestione online.

In media il prezzo sulle bollette è pari a 89 euro al mese, con un risparmio stimato di 160 euro annui rispetto a una tariffa nel regime di Maggior Tutela.

Clicca sul link qui sotto per tutti i dettagli sulla promozione.

Scopri Pulsee Luce RELAX Fix »

Illumia Luce Flex Web

Illumia propone un’offerta sull’energia elettrica chiamata Luce Flex Web, con la quale si avrà

  • tariffa monoraria o bioraria;
  • prezzo indicizzato in base al PUN (Prezzo Unico Nazionale);
  • sconto di benvenuto di 20 euro;
  • nessun deposito cauzionale né costo fisso;
  • energia verde proveniente da fonti rinnovabili.

La spesa stimata in bolletta è pari a 78 euro al mese (con un risparmio annuo di 292 euro rispetto al mercato tutelato. Clicca sul link qui sotto per tutti i dettagli sulla promozione.

SCOPRI ILLUMIA LUCE FLEX WEB »

A2A Click Luce e Gas

L’esclusiva web proposta da A2A Energia prevede:

  • prezzo fisso per 12 mesi: (0,28€/kWh per l’energia e 1,04 €/Smc per il gas)
  • pagamento tramite RID;
  • bolletta elettronica, che si riceverà direttamente via mail;
  • energia 100%green

La spesa stimata è di 91 euro al mese in bolletta per l’energia elettrica (con un risparmio annuo di 139 euro) e 183 euro al mese per il gas. Clicca sul link qui sotto per tutti i dettagli sulla promozione. È possibile scegliere di attivare anche solo una delle due forniture e non solo l’offerta completa luce + gas.

SCOPRI A2A CLICK LUCE E GAS »