Mediobanca: Mediaset vale 300 milioni di euro

Arriva una valutazione monetaria sul valore della tv a pagamento di Mediaset. Non più di 300 milioni di euro, una cifra modesta visto l’assenza di utili della tv. E’ una valutazione che fa Mediobanca Securities dopo le trattatvie con la spagnola Canal + e Al Jazeera.

Mediaset cerca nuove alleanze

Mediobanca Securities ha le ultime indiscrezioni secondo cui il gruppo di Cologno Monzese avrebbe formalizzato le trattative in corso da mesi con Al Jazeera e Canal+ (Vivendi).  «Con un business – scrivono gli analisti di Mediobanca – di oltre 700 milioni di investimenti ma, per ora, senza utili, la pay tv di Mediaset può essere valutata al massimo circa 300 milioni».  In Borsa, Mediaset è salita dello 0,32%.

A fine del 2103 infatti Mediaset ha avviato  il processo d’integrazione delle sue attività pay  (Premium, in Italia, e Digital+, in Spagna, di cui ha il 22%) e punta a un’alleanza con altri broadcaster internazionali  nel segmento della tv a pagamento. Ci vorrà del tempo in quanto è ancora aperta sfida con Sky per l’acquisto dei diritti televisivi del campionato di calcio di Serie A e l’asta sarà estremamente costosa.  Mediobanca in merito spiega: ” Prevediamo offerte molto aggressive da parte di Mediaset e di Sky, visto che il pacchetto calcio è ritenuto essenziale per il business premium».

La situazione infatti sta cambiando, Mediaset da posizione di rimessa rispetot a Sky, a febbraio di quest’anno ha “sparigliato” vincendo la “gara” per i match in diretta e gli highlights di Champions League per il triennio 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018 con un’offerta di circa 230 milioni a stagione, per un ammontare di poco inferiore ai 660 milioni.

Confronta le offerte per la Champions

Commenti Facebook: