Mediaset smentisce cessione diritti tv Champions 2015 – 2018

Nelle ultime ore, attraverso un’indiscrezione resa nota dal sito ‘Dagospia’, si era diffusa la voce di una cessione da parte di Mediaset Premium dei diritti per la visione delle gare di Champions League nel periodo 2015 – 2018. Ora è arrivata la smentita.

Mediaset conferma: la Champions League 2015 - 2018 visibile su Premium

Sembrano essere solo indiscrezioni prive di fondamento le voci che si sono diffuse nella giornata di ieri, attraverso il sito ‘Dagospia’, in merito all’impossibilità da parte di Mediaset Premium di far fronte all’impegno economico assunto per trasmettere le gare di Champions League nel periodo 2015 – 2018. Non ci sarà quindi alcuna cessione rispetto a quanto preventivato e per questo i tanti abbonati a Sky che sognavano un accordo tra le parti per  non essere costretti ad abbonarsi a un’altra piattaforma dovranno quasi certamente rassegnarsi.

Un cambiamento importante per chi ama il calcio

Sarà comunque una vera e propria rivoluzione rispetto a quanto accaduto finora: dalla prossima stagione per tre anni, infatti, sarà Mediaset Premium a trasmettere in esclusiva le gare di Champions League, mentre su Sky rimarranno solo le partite del campionato italiano, serie A e serie B, oltre ai campionati esteri visibili sui canali Fox, che sono però presenti anche sulla piattaforma di Premium.

A smentire l’indiscrezione è stata così proprio l’azienda di Cologno Monzese attraverso un comunicato ufficiale che è stato letto in occasione dell’edizione delle 13 di ‘Studio Sport’ in cui si precisa che si è trattato solo di fantasiose ipotesi fatte circolare con la sola finalità di confondere il pubblico”. L’ipotesi che si era diffusa faceva quindi pensare che potesse esserci una sub – cessione ad altre emittenti dei diritti acquisiti per le gare della massima competizione europea, ma la tv del Biscione ha voluto fermare ogni voce incontrollata sottolineando che un’operazione di questo tipo non avverrà nemmeno nei prossimi mesi.

Per chi non volesse comunque dotarsi del digitale terrestre di Mediaset ma vuole ammirare i grandi campioni dei club europei potrà contare sulla scelta fatta anche in questa stagione: un match del mercoledì sera, infatti, sarà trasmesso in esclusiva da Canale 5, mentre tutti gli altri incontri del martedì e del mercoledì saranno un’esclusiva assoluta di Mediaset Premium fino al 2018.

Si tratta di un cambiamento rilevante anche sul piano economico per gli utenti: gli abbonati Sky che volevano vedere le gare di Champions League, infatti, dovranno abbonarsi necessariamente ai pacchetti ‘Sport’ e ‘Calcio’, mentre nel caso di Mediaset Premium è sufficiente aderire al pacchetto ‘Calcio’ che sarà comprensivo di tutto.

Vai a pacchetti Sport Mediaset Premium

Commenti Facebook: