Mediaset Premium zone coperte da segnale

Per chi vuole abbonarsi a Mediaset Premium conoscere le zone coperte da segnale è fondamentale per evitare di trovarsi di fronte a situazioni spiacevoli. Quando sullo schermo compare il messaggio di “segnale criptato” si segnalano problemi di ricezione e può quindi essere utile sapere alcuni accorgimenti da eseguire per ritornare a una visione normale.

E' possibile verificare le zone coperte da segnale Mediaset Premium

Sul sito ufficiale di Mediaset Premium si trova un apposito form dove poter verificare le zone coperte da segnale: per effettuare il controllo basta inserire negli specifici menu a tendina Regione, Provincia e Comune e nell’arco di pochi secondi si potrà capire se i programmi del digitale terrestre saranno visibili senza difficoltà. E’ inoltre possibile effettuare la verifica dell’abilitazione del decoder, per chi ha il dispositivo separato dal televisore, e dell’abitazione della cam per chi invece ha una TV con decoder integrato.

Nel caso in cui si dovesse riscontrare che ci si trova  in una zona non coperta dal segnale per il digitale terrestre o dove arriva in modo disturbato, la soluzione si chiama TS 9000TV, il decoder che consente di accedere via satellite agli stessi canali gratuiti presenti sul digitale terrestre, grazie alla piattaforma Tivù Sat. Per ricevere i canali TivùSat c’è ovviamente bisogno dell’antenna satellitare: l’utente che si trova in questa situazione può  acquistare un kit Tivù Sat (comprensivo di ricevitore TS9000, parabola e tessera TV) o una tra le tante parabole del catalogo TELE System.

Confronta e attiva i pacchetti Premium

Come eliminare il messaggio di segnale criptato 

Diversi abbonati alla piattaforma di Piersilvio Berlusconi probabilmente sanno bene cosa significa ritrovare sul proprio televisore il messaggio di “segnale criptato” che si verifica quando la ricezione non è ottimale. Può quindi essere utile sapere come muoversi: questo messaggio molto spesso può comparire per diverse ragioni, a volte addirittura legate tra loro, ed è per questo che possiamo indicare una serie di eventi che generano il messaggio e che non sono da addebitare a responsabilità da parte di Mediaset:

  • pagamenti non regolari delle fatture;
  • la tessera potrebbe essere bloccata per altre ragioni amministrative;
  • la tessera potrebbe essere scaduta (le prepagate scadono anche se siete passati a un abbonamento!). Per effettuare la verifica serve contattare 199 309 309;
  • se si è da poco acquistato un abbonamento si deve ricordare che la tessera va attivata prima di poterla usare. Per farlo si deve chiamare i numeri 800 303 404 o 02.37.045.045, oppure consultare l’area clienti del sito di Mediaset Premium;
  • la tessera deve essere inserita nel dispositivo per il verso giusto;
  • si deve verificare che il canale Premium che si vuole vedere sia compreso nel pacchetto del proprio abbonamento;
  • controllare l’impianto di ricezione: antenna, amplificatori e centralina condominiale; se ci si trova in una casa di villeggiatura è necessario anche effettuare l’aggiornamento dei canali con il telecomando;
  • se si sta utilizzando una cam si deve essere certi innanzitutto che sia compatibile con il televisore. Se si vogliono vedere i canali HD compresi nel pacchetto in abbonamento serve verificare che il dispositivo sia SD o HD; solo le cam HD, infatti, consentono di vedere i programmi in alta definizione;
  • serve periodicamente effettuare l’aggiornamento software della TV, del decoder o della CAM. Per alcuni modelli l’aggiornamento avviene in automatico e non è necessario effettuare nessuna procedura manuale. Durante questa operazione ricordarsi di lasciare inserita la tessera Premium e il decoder in standby.

Vai ai pacchetti Mediaset Premium

Procedura per eliminare il segnale criptato

Innanzitutto si deve prendere nota del numero di tessera stampato su di essa e poi inserirla nel decoder. A questo punto ci si deve sintonizzare sul canale che non si vede ed effettuare la procedura chiamata “riattivazione dei diritti di visione”, necessaria a ripristinare il canale. Se si ha una connessione internet basterà accedere all’Area Clienti del sito di Mediaset Premium e seguire la procedura indicata in “Self / Premium Risolve”. Altrimenti si dovrà contattare il numero verde 800303404 da rete fissa o 02 / 37045045 da cellulare seguendo le istruzioni della voce guida. Dopo pochi istanti la situazione dovrebbe tornare alla normalità.

Se questo non dovesse accadere questa è la procedura da seguire:

  • sintonizzarsi su Canale Cinque e poi andare sul canale che ha segnale criptato (vale anche per la dicitura “segnale criptato – tessera non attiva”);
  • se nemmeno questo ha portato cambiamenti si dovrà riattivare la tessera ed effettuare un nuovo invio dei diritti di visione. A questo punto sullo schermo dovrà comparire un messaggio del tipo “hai ricevuto…” seguito dal nome del pacchetto attivo in abbonamento o tessera prepagata;
  • se nemmeno questo ha funzionato sarà necessario fare qualche verifica sul decoder e sulla tessera. Spegnere il decoder o il televisore in caso di CAM, estrarre la tessera e pulire i contatti dorati con un panno asciutto e morbido (in caso di CAM andrà estratta e controllati i contatti). Dopo qualche minuto si dovrà tornare a inserire il tutto e se non sorgono ulteriori problemi i canali dovrebbero tornare a essere visibili.

Per un abbonato a Mediaset Premium verificare le zone coperte da segnale è quindi fondamentale se si vuole vivere un’esperienza di visione soddisfacente, ma è un’operazione consigliabile per tutti gli utenti prima di aderire a una pay tv.

Commenti Facebook: