Mediaset Premium, le tessere che non funzionano

Mediaset si scorda dei vecchi clienti preparandosi ad arricchire ulteriormente l’offerta cinema con il lancio del canale Premium Cinema HD, con decoder di nuova generazione che garantirà migliori prestazioni. La versione HD di Premium On Demand includerà nel prezzo la visione di Gallery, il pacchetto con cinema e serie tv.

Scopri offerta Mediaset Premium

Mediaset Premium ha raggiunto 4 milioni e 300.000 tessere attive, con una crescita di 800.000 clienti rispetto l’anno precedente. Proprio questi clienti continuano a segnalarci disservizi, lamentele e proteste con un’assistenza clienti latitante che non risolve i problemi dei consumatori.

In più, se non si paga in tempo l’abbonamento easy pay, Mediaset sospende il segnale e addirittura minacciano di teminare il contratto per morosità. Il problema nasce dal fatto che certificando i pagamenti, Mediaset impiega tantissimo tempo per la verifica a detta degli utenti.

La cosa più grave è che non esiste un numero verde per i disservizi legati alla programmazione di mediaset premium o alle problematiche con la tessera di mediaset premium.

Il fatto più assurdo è che nel periodo di prova gratuito chiamando l’assistenza non possono fare nulla per risolvere i problemi, perchè non si sta pagando.

E’ vergognoso come sia difficile parlare con un operatore, è vergognoso come gli stessi operatori non ti possano aiutare forse per incompetenza, è vergognoso come tante tessere funzionino male dando segnale criptato.

Ancora guai quindi, con Mediaset che si beffa delle lamentele degli utenti: le tessere non funzionano, il credito sulle tessere non viene restituito, il segnale è criptato, il servizio a volte non funziona e vi sono notevoli difficoltà nel recedere il contratto.

Ci sono due tipi di tessere Mediaset Premium

Mediaset Premium permette di accedere ai contenuti a pagamento acquistando una tessera prepagata (che ha una durata di 2 anni) o la tessera Easy Pay, senza data di scadenza, che richiede il pagamento mensile in abbonamento.

Per acquistare un’offerta mediaset premium:

  • con la tessera prepagataè necessario ricaricare la tessera con un credito sufficiente e poi procedere all’acquisto secondo le seguenti modalità:
    • sul sito www.mediasetpremium.it;
    • inviando un SMS al numero 340.433.63.63 con il codiceindicato nell’offerta nel formato codice.numerotessera (es. TUTTO.201234567899).
  • con la tessera Easy Payin abbonamento :
    • sul sito www.mediasetpremium.it;
    • chiamando il numero a pagamento 199.303.404.

La tessera non funziona, Segnale criptato tessera non leggibile, verifica il verso di inserimento

Le tessere Mediaset Premium prepagate, dopo la visione dei mesi gratuiti, se fatte scadere nonostante siano ricaricate correttamente indicano che il credito non è sufficiente all’acquisto dell’offerta.

L’eventuale sostituzione della tessera costa, a detta di Mediaset, 5 euro a cui bisogna sommare ulteriori 3 euro per il trasferimento di credito. In realtà è Mediaset che deve provvedere gratuitamente alla sostituzione.

Disdetta Mediaset Premium, difficoltà o impossibilità di recesso

Il contratto con la formula “Easy Pay” di Mediaset premium richiedere una raccomandata con ricevuta di ritorno per la richiesta di disdetta immediata. Una volta ricevuta la raccomandata A/R per cui fa fede la data di ricezione – dopo 30 giorni di tempo Mediaset è tenuta a disdire il contratto. Se a Mediaset non risulta la raccomandata ma si è in possesso della ricevuta di ritorno, trascorsi i 30 giorni, si può bloccare il pagamento, ossia bloccare il R.i.d. bancario comunicando il blocco del pagamento in banca.

La tessera mediaset ha il segnale criptato, l’assistenza clienti dice che la tessera è sospesa

Bisogna far distinzione tra una tessera scaduta che non può più essere attivata (la data di scadenza è indicata sul retro della tessera) La tessera mediaset premium è sospesa quando la tessera è stata bloccata perché è scaduta l’offerta: tuttavia la tessera può essere riattivabile con un pass.

Se si è in possesso di una tessera prepagata con scadenza il 30/06/10, al termine del diritto di visione incluso al momento dell’attivazione o alla scadenza di un’offerta prepagata contenente Gallery, la tessera non sarà più ricaricabile per 30 giorni.

Durante questi 30 giorni si potrà continuare ad utilizzare la tessera per acquistare eventi in pay per view (consumando anche l’eventuale credito residuo) o acquistare una nuova offerta prepagata contenente Gallery (ricaricando contestualmente all’attivazione della nuova offerta prepagata) prima che la tessera venga sospesa. Se invece la tessera viene sospesa si può riattivare la scheda mediaset premium nelle seguenti modalità:

1) Comprare un pass gallery
2) Attivare Easy Pay
3) Acquistare le ricariche dal tabaccaio, attivarle e seguire la procedura sotto descritta.

Dall’esperienza degli utenti, si può chiamare il numero verde 800303404 da fisso, digitare 5 per la riattivazione della tessera, selezionare riattiva tessera tramite offerta con pagamento vaucher (si intende le ricariche), selezionare l’offerta che interessa e inserire il codice segreto della ricarica. Non serve quindi per forza pass gallery.

La tessera per essere utilizzabile deve avere almeno un diritto base, Gallery, incluso. E’ necessario per sbloccare la tessera, acquistare un’offerta Gallery con un Pass. Successivamente la tessera verrà sbloccata e si potrà utilizzare il credito residuo per acquistare le partite.

Le tessere con scadenza il 30 giugno 2010, al momento dell’attivazione, sono automaticamente abilitate alla visione di Premium Gallery per 3 mesi.

Al momento dell’acquisto, la tessera non ha credito precaricato: è quindi necessario ricaricarla per selezionare singoli eventi in Pay per View o per attivare un’offerta prepagata. E’ possibile selezionare eventi singoli in Pay per View solo fino a quando sulla tessera sarà attiva la visione di Premium Gallery. Nel momento in cui il diritto di visione di Premium Gallery sarà scaduto, la tessera non sarà più ricaricabile. Nei 30 giorni successivi a quando scade la tessera è possibile continuare ad utilizzarla e consumare l’eventuale credito residuo.

Trascorsi 30 giorni dalla scadenza del diritto di visione di Premium Gallery, la tessera verrà sospesa e dovrà essere riattivata.

Come richiedere il rimborso del credito

Moduli per la richiesta di trasferimento o rimborso del credito
Per procedere alla richiesta di trasferimento o rimborso del credito, l’utente deve compilare l’apposito modulo indicato di seguito ed inviarlo, assieme alla propria tessera Premium, ad RTI S.p.a., casella postale n. 127, 20052 Monza (Mi), tramite raccomandata con ricevuta di ritorno oppure recarsi con gli stessi (modulo e tessera) presso seguenti i punti vendita:

T.S. ELETTRONICA DI TABARRINI PIERO – Via Jonio, 184 – 00141 Roma
T.S. ELETTRONICA S.R.L. – Via Ponzio Cominio, 80/84 – 00152 Roma
ELETTRAMARKET – Via Tirso, 2 – 20141 Milano
FONTANA COMPONENTI – Via B. Croce, 7 – 20094 Corsico (MI)

Mediaset Premium verificherà la presenza del credito residuo sulla tessera scaduta e procederà al trasferimento dello stesso sulla nuova tessera indicata dall’utente al netto dei costi relativi alla gestione dell’operazione (pari ad euro 2,50 + euro 0,50 -iva- per un totale di euro 3,00.

In caso di richiesta di rimborso del credito, il cliente riceverà direttamente tramite bonifico bancario o bonifico postale (a seconda della scelta effettuata al momento della compilazione del modulo) il credito non usufruito al netto dei costi relativi alla gestione dell’operazione (pari ad euro 5,00 + euro 1,00 (iva) per un totale di euro 6,00).

Non verranno comunque trasferiti o restituiti i crediti il cui ammontare sarà inferiore o pari agli importi sopra riportati.

I clienti potranno richiedere in qualsiasi momento informazioni sullo stato di avanzamento della loro pratica contattando il call center al numero 199303404.

Modulo per il rimborso Mediaset Premium

Commenti Facebook: