Mediaset Premium conti in pari nel 2010

Pier Silvio Berlusconi ha confermato che il break-even point di Mediaset Premium verrà raggiunto nel 2010.

Nonostante i risultati 2009 hanno risentito, soprattutto in Spagna, della profonda fase che ha determinato un’importante riduzione degli investimenti pubblicitari, Mediaset in Italia ha comunque contenuto la flessione della raccolta pubblicitaria rispetto ai concorrenti, aumentando le proprie quote di mercato.

L’ottimo andamento di Mediaset Premium ha permesso controbilanciare la perdita dei margini economici causati dai minori ricavi pubblicitari.

I ricavi totali Mediaset Premium ammontano a 560,6 milioni di euro rispetto ai 403,7 milioni di euro del 2008 (+38,9%). I ricavi dell’attività caratteristica (vendita di carte, ricariche ed Easy Pay) hanno registrato una crescita ancora migliore: +56,5%. Le carte attive al 31 dicembre 2009 sono pari a circa 3,7 milioni rispetto ai circa 2,9 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente. Un dato più che brillante, tenendo conto che al 30 giugno 2009 erano scadute oltre 2 milioni di tessere Premium.

mediaset-premium

I risultati conseguiti finora proiettano quindi il raggiungimento del punto di pareggio nel corso 2010: il vice-presidente di Mediaset, nel corso della presentazione dei risultati 2009 del gruppo si dichiara soddisfatto. Berlusconi aggiunge che nel 2010 tutte le attività diversificate saranno in utile.

card-mediaset-premium

Al momento il business satellitare è accantonato ma è in previsione di lanciare nuovi canali tematici: da Maggio parte La 5 anche se come si può apprendere lo scontento dei clienti si fa sentire.

Berlusconi ha confermato che il break-even point di Mediaset Premium verrà raggiunto nel 2010.

Nonostante i risultati 2009 hanno risentito, soprattutto in Spagna, della profonda fase che ha determinato un’importante riduzione degli investimenti pubblicitari, Mediaset in Italia ha comunque contenuto la flessione della raccolta pubblicitaria rispetto ai concorrenti, aumentando le proprie quote di mercato.

L’ottimo andamento di Mediaset Premium ha permesso controbilanciare la perdita dei margini economici causati dai minori ricavi pubblicitari.

I ricavi totali Mediaset Premium ammontano a 560,6 milioni di euro rispetto ai 403,7 milioni di euro del 2008 (+38,9%). I ricavi dell’attività caratteristica (vendita di carte, ricariche ed Easy Pay) hanno registrato una crescita ancora migliore: +56,5%. Le carte attive al 31 dicembre 2009 sono pari a circa 3,7 milioni rispetto ai circa 2,9 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente. Un dato più che brillante, tenendo conto che al 30 giugno 2009 erano scadute oltre 2 milioni di tessere Premium.

mediaset-premium

I risultati conseguiti finora proiettano quindi il raggiungimento del punto di pareggio nel corso 2010: il vice-presidente di Mediaset, nel corso della presentazione dei risultati 2009 del gruppo si dichiara soddisfatto. Berlusconi aggiunge che nel 2010 tutte le attività diversificate saranno in utile.

card-mediaset-premium

Al momento il business satellitare è accantonato ma è in previsione di lanciare nuovi canali tematici: da Maggio parte La 5 anche se come si può apprendere lo scontento dei clienti si fa sentire.

Commenti Facebook: