Mediaset vende il 25% di Ei Towers

Con un acellerated bookbuilding Mediaset colloca sul mercato il 25% di Eli Tower. I soldi saranno destinati ad accelerare lo sviluppo nel core business del gruppo. L’incremento delle risorse finanziarie disponibili si aggira attorno ai 300 milioni di euro.

L'operazione potrebbe portare in cassa 300 milioni di euro

L’obiettivo sarebbe fare cassa con almeno 300 mila euro, ora che Mediaset ha da pagare i diritti essendosi aggiudicata l’esclusiva della Champions League 2015-2018 lo scorso febbraio con 700 milioni. Inoltre, diminuendo la sua percentuale del 25% renderebbe Eli Tower più appetibile e contendibile sul mercato.

Nel dettaglio, Elettronica industriale, controllata al 100% da Mediaset, che attualmente detiene il 65% di Ei Towers,società titolare delle infrastrutture radio-televisive,ha avviato, tramite una procedura di accelerated bookbuilding, il collocamento presso investitori istituzionali italiani ed esteri del 25% del capitale.

Inoltre, si legge in una nota di Mediaset, ” l’operazione sarà destinata ad accelerare il processo di sviluppo del core business del gruppo, con particolare riferimento ai contenuti, sia in Italia sia a livello internazionale e consentirà di incrementare le risorse finanziarie disponibili per cogliere ogni opportunità industriale“.

L’operazione è curata da Mediobanca in qualità di sole bookrunner.

Confronta le offerte Mediaset Premium

Commenti Facebook: