Masterchef junior Sky

A partire da mercoledì 15 aprile torna su Sky Uno ‘Masterchef junior’, il programma giunto alla seconda edizione dove piccoli cuochi si sfidano tra i fornelli con ricette sempre più complesse. Il vincitore, scelto dai giudici tra i quattordici concorrenti, sarà incoronato al termine delle nove puntate previste. Chi succederà a Emanuela, trionfatrice lo scorso anno?

Dal 15 aprile alle 21.10 su Sky Uno la seconda edizione di 'Masterchef junior'

Dopo il successo della prima edizione torna a partire dal 15 aprile alle 21.10 su Sky Uno, visibile al canale 108 della piattaforma Sky, ‘Masterchef junior’, il talent show culinario a cui parteciperanno quattordici piccoli cuochi che dovranno realizzare piatti che sarebbero difficilissimi quasi per chiunque.

I concorrenti che sono stati selezionati provengono da ogni parte d’Italia e hanno tra gli otto e i tredici anni, ma nonostante questo non avranno alcun timore nel corso delle nove settimane di durata della gara, in onda ogni mercoledì, a sottoporsi al giudizio dei tre giudici: anche quest’anno il compito è stato affidato a Bruno Barbieri, che svolge già questo ruolo a  MasterChef Italia’, Alessandro Borghese e Lidia Bastianich.

Il meccanismo del gioco è praticamente simile a quello di ‘Masterchef’: non mancheranno quindi le ormai celebri Mistery box, gli imprevedibili Invention Test, le divertenti prove a squadre e i temutissimi Pressure Test. Al vincitore, che verrà incoronato durante la doppia puntata del 10 giugno, oltre al titolo di ‘Junior MasterChef d’Italia‘, verrà assegnata una borsa di studio dal valore di 15 mila euro.

Il progetto Junior Masterchef – Missione Zerosprechi

La novità principale di quest’anno sarà il lancio del progetto rivolto alle scuole primarie e secondarie con l’obiettivo di sensibilizzare i ragazzi sul tema dello spreco alimentare. Si tratta di un’iniziativa realizzata da Sky Italia, in collaborazione con Magnolia e Last Minute Market, con il patrocinio dell’Assessorato Scuola, Sport, Politiche Giovanili e Partecipazione del Comune di Roma e dell’Assessorato all’Educazione e Istruzione del Comune di Milano.

Il tema è particolarmente di attualità visto che ogni anno vengono sprecate circa 1,6 miliardi di tonnellate di cibo e nella spazzatura finiscono anche tutte le risorse impiegate per produrre le materie prime che poi finiscono sulle nostre tavole. E’ davvero importante che i ragazzini ne siano a conoscenza visto che saranno gli adulti di domani ed è bene che sappiano come comportarsi nel rispetto dell’ambiente che ci circonda.

Protagonisti del progetto antispreco saranno i giudici Bruno Barbieri e Alessandro Borghese insieme ad Emanuela, vincitrice della prima edizione di ‘Junior MasterChef Italia’: i tre daranno istruzioni su come ridurre lo spreco alimentare domestico.

Vai ai pacchetti Sky

Commenti Facebook: