MacBook a energia solare: Apple punta alle rinnovabili

Nel futuro – non molto lontano – si potrà avere un MacBook a energia solare: l’ha brevettato Apple di recente. Dopo un anno che ha segnato la svolta green dell’azienda, che ha installato pannelli fotovoltaici e impianti eolici in tutti i data center di Cupertino, nel 2014 Apple si prepara per trasferire le energie rinnovabili sui propri dispositivi elettronici.

macbook a energia solare
Apple brevetta il MacBook solare

Apple ha brevettato un MacBook che convertirà i raggi solari in energia elettrica, con l’obiettivo di ricaricarsi senza aver bisogno di un allaccio alla rete. Sebbene tutti sanno che Apple registra centinaia di idee al mese, mentre pochissime vengono poi sviluppate, si tratta di un dispositivo che potrebbe fare la differenza nel mondo dell’hi-tech green.

Il brevetto in questione è il numero 8.638.549 della compagnia di Cupertino ed è stato depositato all’US Patent And Trademark Office, in questi giorni; si tratta di un display particolare che sarebbe in grado di trasformare l’energia solare per alimentare il laptop.

Il dispositivo registrato somiglia molto ai MacBook attualmente sul mercato, ma possiede due schermi. Un primo display canonico è posizionato all’interno del coperchio e perpendicolare alla tastiera. Il secondo schermo, invece, verrà collocato sulla scocca esterna del MacBook, con funzioni ancora da rivelare ma dotato di un pannello touchscreen che abiliterebbe funzioni anche su OS X oltre al normale trackpad.

Inoltre, su questo secondo display verrebbero posizionati delle cellule fotovoltaiche, capaci di catturare i raggi solari e trasformarli in energia elettrica, ai fini di ricaricare la batteria del computer senza bisogno di allacciarlo alla rete elettrica.

Infine, si crede che questa particolare scocca non sarebbe composta da alluminio unibody, ma di un mix di metallo, ceramica, fibre composite e vetro.

 

Commenti Facebook: