Luce e gas per partita IVA: con Edison 50% di sconto entro il 30 giugno

Se sei possessore di partita IVA e devi attivare una fornitura luce e gas per la tua attività, puoi approfittare dell’offerta Edison Energia che scade il 30 giugno. Nello specifico, attivando luce e gas insieme con la tariffa Edison Sconto x Te, avrai diritto ad uno sconto del 50% sul primo mese della fornitura luce.

offerte business luce e gas di edison energia
Con le offerte luce e gas di Edison anche le piccole aziende e i professionisti possono risparmiare

Edison Sconto x Te Luce è l’offerta Edison Energia disponibile sia per la fornitura gas che per l’energia elettrica esclusiva per i professionisti e piccole realtà in possesso di partita IVA.

Quest’offerta premia per ogni anno di fornitura con uno sconto che parte subito, pari al 10% sulla componente energia del costo totale dell’elettricità, al netto di indicizzazione e perdite di rete; lo sconto si ripete i primi 2 mesi di ogni anno.

E non solo: attivando contestualmente Luce e Gas, ricevi un 50% di sconto sul primo mese di fornitura elettrica (sconto del 10% già previsto dall’offerta + 40% attivando contestualmente Luce e Gas).

Ricordiamo che la componente energia incide sulla fattura di una azienda tipo (consumo 10.000 kWh/anno, potenza impegnata 6 kW) per circa il 60% del costo totale, accise e imposte escluse.

L’offerta è valida fino al 30 giugno, ed è riservata ai nuovi clienti con Partita Iva (professionisti, imprese, commercianti, artigiani) che hanno già un contratto in essere con un altro fornitore. Il servizio è attivo in tutta Italia.

Sei un cliente residenziale? Con le offerte luce e gas di Edison Energia per la casa puoi risparmiare circa 90 euro per la luce e 110 euro per il gas.
Scopri le offerte luce e gas di Edison

Vuoi sapere se le offerte Edison Energia sono quelle che meglio rispondono alle tue esigenze? Mettile a confronto con le migliori offerte gas e luce del mercato libero e scopri subito quelle che fanno per te.

Confronta Tariffe Energia Elettrica

 

Commenti Facebook: