Luca D’Agnese è il nuovo responsabile America Latina di Enel

Preso atto delle dimissioni rassegnate da Luigi Ferraris dall’incarico di responsabile dell’area America Latina, il cda di Enel ha nominato al suo posto Luca D’Agnese, già alla guida delle attività Est Europa del gruppo. Al posto di D’Agnese arriverà invece Roberto Deambrogio, che fino ad oggi ricopriva il ruolo di capo delle attività di Enel Green Power in Europa.

Enel
Il cda autorizza anche l'emissione fino ad 1 miliardo di euro in nuovi prestiti obbligazionari

Come commenta l’ad di Enel Francesco Starace, «Luca D’Agnese ha una consolidata esperienza nel settore ed ha svolto un ottimo lavoro a capo dell’area Europa dell’Est, dando impulso al processo di cessione degli attivi in quella regione. Roberto Deambrogio conosce bene i mercati dell’Europa dell’Est avendo guidato il business delle rinnovabili in quelle aree geografiche».

Non solo nomine da parte del cda, comunque. È stata deliberata anche una nuova autorizzazione all’emissione, entro il 31 dicembre di quest’anno, di uno o più prestiti obbligazionari, per un importo complessivo massimo in linea capitale pari al controvalore di 1 miliardo di euro.
Scopri E-light di Enel
Dal prossimo febbraio, invece, Luigi Ferraris sarà il nuovo Direttore Finanziario di Poste Italiane, al posto di Luigi Calabria, contribuendo così al progetto di privatizzazione delle poste che promette di essere tra le più grandi operazioni finanziarie realizzate nel nostro Paese negli ultimi anni.

Commenti Facebook: