Lombardia, Sorgenia inaugura una nuova centrale elettrica

Sorgenia ha appena inaugurato la nuova centrale a ciclo combinato di Bertonico-Turano Lodigiano (Lodi); la centrale era già entrata nel circuito commerciale nel 2011.

Vai a Tariffe Sorgenia

La nuova centrale di Sorgenia ha una potenza di circa 800 MW ed è capace di produrre circa 2,5 miliardi di kwh di energia elettrica all’anno.

Per la realizzazione dell’impianto, la compagnia ha investito complessivamente 450 milioni di euro, includendo anche interventi in beneficio dell’ambiente e del territorio.

La centrale vanta una superficie di 150.000 metri quadri ed è stata costruita nell’area di una vecchia raffineria. È composta da una turbina a vapore e altre due a gas naturale.

I lavori per la sua realizzazione sono stati eseguiti dalla compagnia Ansaldo Energia e sono durati circa 2 anni. Hanno contribuito inoltre alla costruzione della centrale più di 800 persone e 30 imprese, la metà dei quali provenienti dal territorio lodigiano. Attualmente, ogni impianto fornisce lavoro a circa 50 persone tra dipendenti e indotto.

La nuova centrale di Sorgenia vanta un rendimento medio piuttosto elevato, con un tasso di conversione dell’energia del combustibile in energia elettrica superiore al 57% (la media tradizionale è del 40%).

Sorgenia e il rispetto per l’ambiente

Per tutelare l’ambiente, le emissioni di anidride carbonica e di ossido di azoto sono inferiori alla media, con circa il -30% e il -70% rispettivamente. Inoltre, Sorgenia si è impegnata a diminuire ancora questi valori autorizzati, prevedendo di ridurre di un ulteriore 90% le emissioni di monossido di carbonio, di un 15% quelle di ossido di azoto e del 70% il prelievo idrico della centrale.

D’altronde, Sorgenia ha firmato una convenzione con la Provincia di Lodi e certi comuni dell’area per realizzare diversi interventi a favore dell’ambiente e del territorio, investendo complessivamente circa 25 milioni di euro.

Nello specifico, sono state eseguite opere di urbanizzazione della zona industriale per circa 1 milioni di metri quadrati. È prevista inoltre la creazione di 50 ettari di bosco e 5 km di piste ciclabile intorno alla centrale.

Infine, la compagnia si è impegnata ad offrire tariffe energia elettrica ed energia termica a prezzi ridotti alle aziende della zona, ad eseguire interventi mirati all’efficienza energetica e a sostenere la filiera agricola locale.

Confronta Tariffe Energia Elettrica

Commenti Facebook: