L’offerta di PosteMobile per over 60 nel 2020

Se state pensando ad un cambio operatore mobile e avete più di 60 anni PosteMobile ha un piano adatto a voi. A 7 euro al mese l’operatore propone un’offerta con minuti e sms senza limiti e altre condizioni vantaggiose. Ecco il piano di PosteMobile in dettaglio

Offerta Postemobile per gli over 60

Il panorama delle offerte di telefonia mobile si amplia e diventa sempre più segmentato. Ci sono proposte con traffico voce senza limiti o con Giga illimitati, oppure quelle con sms e voce con un piano Giga adatto ai gamer. Non solo i giovanissimi e gli under 30 hanno dei piani a loro dedicati, anche gli anziani si sono guadagnati delle promozioni over 60.

Le caratteristiche di queste tariffe sono studiate sulle esigenze dei moderni sessantenni, connessi, magari con figli e nipoti lontani con cui vogliono comunicare, ma che non hanno bisogno di decine e decine di Giga per usare app e navigare in rete. Per loro le offerte sono in genere con traffico voce senza limiti e con meno di 10 GB al mese, ma a prezzi abbastanza elevati perché nel canone sono inclusi dei servizi speciali di assistenza.

La fetta di popolazione che rientra in questa fascia di età in Italia supera il 35% della popolazione nazionale. Chiaro quindi quale sia l’interessa da parte dei gestori a contendersi questi clienti. PosteMobile è uno degli operatori che ha lanciato un piano riservato agli over 60. La sua offerta personalizzata e attivabile solo da chi abbia più di 60 anni è Creami Extra Senior.

Ecco i migliori piani Postemobile
Creami Extra Senior a 7 euro

Scopriamo le caratteristiche e le condizioni economiche che l’operatore di Poste italiane ha dedicato ai clienti più anziani e come attivare la tariffa. In sintesi il piano di PosteMobile a 7 euro al mese offre agli utenti:

  • traffico voce e sms senza limiti
  • 3 GB per navigare online

Attiva Creami Extra Senior

Le offerte di Poste basano i piani su un sistema di credit. Per la parte voce e sms, ma anche per il traffico internet, è importante sapere a quanto corrispondono in caso di superamento delle soglie consentite.

Ad esempio l’equivalente di 3 GB è 3.072 credits, ogni scatto in questo caso sarà conteggiato al raggiungimento di 1 MB. Per ogni MB extra rispetto a quelli inclusi nel canone si pagheranno 0.50 euro/MB solo se ci si trova in Italia.

Per attivare questa offerta in fase d’acquisto ci sono altre spese da sostenere, sono infatti richiesti 15 euro per la sim associata al piano ma 5 euro vi saranno subito versati come credito telefonico. Quindi per il primo rinnovo dovrete ricarica almeno 5 euro in modo da avere i 7 euro richiesti come canone mensile.

Le soglie di Creami over 60

Anche se il piano riporta la dicitura minuti e messaggi illimitati ci sono dei limiti che sono posti dall’operatore per evitare le truffe ed assicurarsi che la tariffa sia attivata solo per uso personale da privati. In ogni contratto, se controllate con attenzione, troverete un capitolo dedicato al Corretto utilizzo della sim.

In questa sezione è specificato come ai clienti di PosteMobile che non rispettino 2 di queste condizioni il gestore potrà sospendere la promozione attiva. Le soglie che non dovranno essere superate sono:

  • traffico giornaliero uscente verso numeri PosteMobile non superiore a 160 minuti e/o 200 sms
  • traffico mensile uscente verso contatti dello stesso gestore non superiore a 1250 minuti e/o 2000 sms
  • traffico voce/sms in uscita al giorno verso altri operatori mobili non superiore al 65% del traffico prodotto giornalmente
  • rapporto tra traffico giornaliero in uscita e traffico giornaliero in entrata non superiore a 4

I costi fuori promo

Se non si provvede per tempo a ricaricare la sim di Postemobile la promozione Creami sarà disattivata fino a quanto non ci sarà credito sufficiente. Nel frattempo se chiamerete, invierete sms e navigherete online vi troverete a pagare quanto previsto dal piano Base di Postemobile. Le condizioni economiche quindi che vi saranno applicate prevedono:

  • 3.50 euro al giorno per 400 MB
  • 0.18 euro al minuto
  • 0.12 euro per ogni sms

La velocità della connessione di PosteMobile

Ogni operatore garantisce delle performance diverse ai propri clienti. Nel caso di PosteMobile, dato che non possiede sue torri di trasmissione, la copertura e la velocità di connessione dipenderà da Wind Tre. L’operatore infatti ha stretto un accordo commerciale proprio con i due operatori e si appoggia alle loro linee.

In ogni caso è sempre bene fare una verifica della copertura della rete prima di attivare un piano con un nuovo gestore. Da contratto PosteMobile si impegna a fornire ai propri utenti una connessione in 4G con una velocità di download di 150 Mbit/s e in upload di 50 Mbit/s.

Le condizioni generali del piano per gli over 60 enni è attivabile fino all’11 Gennaio 2020, almeno questo è il termine riportato nel Prospetto Informativo generale della tariffa. Restano quindi meno di 10 giorni per sottoscrivere la promozione così come ve l’abbiamo descritta.

Dati e chiamate se si è all’estero

Tra le altre informazioni da conoscere per decidere se attivare Creami Extra Senior ci sono le opzioni Roaming, questo termine indica una procedura applicata dagli operatori quando i clienti si trovano all’estero. Tramite accordi tra il vostro gestore e altri operatori infatti voi potrete continuare ad utilizzare il vostro numero anche se in pratica vi appoggerete alle linee di un altro gestore.

In passato anche nei Paesi UE gli operatori imponevano dei limiti di consumo sia minuti che internet. Dal 2017 in Europa è stato esteso il diritto dei clienti a utilizzare il traffico voce e dati delle proprie promozioni. Al di fuori dei paesi europei invece ogni operatore può porrei propri limiti e applicare condizioni economiche differenti in roaming.

In questo caso saranno applicate le condizioni del piano base di PosteMobile per il traffico voce e sms, per internet avrete a disposizione 2.55 GB in UE mentre per i viaggi in paesi extracomunitari ci sono delle precise fasce e condizioni. Dovrete i dettagli sul sito dell’operatore o potrete chiedere informazioni precise chiamando il 160 o scaricando l’app e chattando con un consulente o tramite i canali social del gestore.

Come trovare la migliore offerta

Se questa promozione non fa al caso vostro potete utilizzare il comparatore di SosTariffe.it e personalizzare la ricerca. Lo strumento confronterà per voi i cataloghi delle offerte proposte dagli operatori e vi segnalerà quali sono quelle che corrispondono ai parametri selezionati.

Potrete scegliere sia il costo massimo al mese che la quantità di Giga da includere nell’abbonamento. Sarà possibile anche selezionare il vostro attuale operatore e conoscere quali sono i piani più vantaggiosi per cambiare gestore.
Scopri le offerte over 60 più convenienti

Commenti Facebook: