Liberalizzazione assicurazioni e confronto preventivi Rca

Se l’introduzione dell’obbligo da parte delle assicurazioni di sottoporre all’attenzione del cliente le tariffe di altre due compagnie diventasse legge, la decisione su quale assicurazione scegliere diventerebbe ardua. Tale obbligo, già introdotto con l’art. 34 del Ddl liberalizzazioni e poi sospeso dall’Isvap, è riapparso nella bozza del Ddl concorrenza, ma appare impensabile che le compagnie (pur presentando al cliente un confronto preventivi Rca ) remino a favore delle concorrenti. 

Ddl concorrenza. Ecco quale assicurazione scegliere

A breve, la scelta fra diverse assicurazioni potrebbe essere più difficile per i consumatori. Pare che la bozza di Ddl concorrenza contenga la  reintroduzione dell’obbligo per le imprese assicuratrici di procedere al confronto preventivi Rca quando un cliente si reca in agenzia. Naturalmente in favore della concorrenza e tutto vantaggio della trasparenza, gli ulteriori preventivi sottoposti ai clienti dovranno appartenere a compagnie di altri gruppi.

L’obbligo di procedere al confronto preventivi Rca – già previsto dal Ddl liberalizzazioni all’art. 34 – era stato sospeso nel 2011 dall’Isvap in attesa della normativa di attuazione, ma a distanza di quattro anni, eccolo riapparire nella bozza della normativa destinata ad equilibrare la concorrenza del mercato.

Sottoporre al cliente le tariffe praticate da diverse compagnie gioverebbe certamente al mercato assicurativo, ma ci si chiede quanto le stesse assicurazioni,i  broker e gli altri intermediari siano disposti a remare contro i propri interessi.

Quale assicurazione scegliere?

E’ probabile che la norma prenda dalla rivoluzione messa in atto dalle assicurazioni online, che da qualche anno spopolano sul web. La possibilità di procedere al confronto preventivi Rca è infatti offerta online dall’Ivass, dai siti ufficiali delle compagnie e dai portali di comparazione prezzi già da qualche anno, cosicché le agenzie territoriali risultano obsolete sul confronto di mercato e sulla trasparenza nei confronti del cliente.

Nel mondo Rc auto confrontare i prezzi è fondamentale e imporre tale obbligo in modo omogeneo attenuerebbe alcune disparità. Tuttavia ad oggi il modo più semplice e veloce per confrontare le assicurazioni è rivolgersi al web. Anche SosTariffe.it consente di comparare i preventivi in modo trasparente: bastano solo pochi minuti.
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: