Legge contro P2P Gran Bretagna. E in Italia?

Il governo inglese vuole sanzionare chi scarica illegalmente musica e film con il P2P. Dopo l’idea di limitare la velocità di connessione (già tele2 in italia applica questi filtri) e il blocco dell’accesso ai siti contenenti file protetti da copyright (come è gia successo per thepiratebay) ora è al vaglio la proposta come in Francia: disconnettere da internet chi condivide files illegali e che sono insensibili agli avvisi di richiamo.

filtri-p2p

L’italia sta vagliando la stessa ipotesi: ma la legge sulla privacy non impedisce di visionare ciò che l’utente sta facendo? Internet è un mondo a parte?

Inoltre se davvero si riuscisse ad oscurare i traffico p2p poi nessuna legge sarebbe valida: internet è sempre avanti un passo rispetto alla normativa.

inglese vuole sanzionare chi scarica illegalmente musica e film con il P2P. Dopo l’idea di limitare la velocità di connessione (già tele2 in italia applica questi filtri) e il blocco dell’accesso ai siti contenenti file protetti da copyright (come è gia successo per thepiratebay) ora è al vaglio la proposta come in Francia: disconnettere da internet chi condivide files illegali e che sono insensibili agli avvisi di richiamo.

filtri-p2p

L’italia sta vagliando la stessa ipotesi: ma la legge sulla privacy non impedisce di visionare ciò che l’utente sta facendo? Internet è un mondo a parte?

Inoltre se davvero si riuscisse ad oscurare i traffico p2p poi nessuna legge sarebbe valida: internet è sempre avanti un passo rispetto alla normativa.

Commenti Facebook: