Le tariffe a pacchetto per cellulari sono diventate più convenienti

Il numero delle tariffe con chiamate illimitate è raddoppiato dal 2013 a oggi. Si è registrata una diminuzione fino al 23% del canone mensile medio. Gli operatori di telefonia mobile hanno esteso ai già clienti le offerte che prevedono uno sconto sul canone. Sono aumentati fino al 78% i GB inclusi nei pacchetti per l’accesso a Internet e la navigazione online in mobilità. Il nuovo Osservatorio di SosTariffe.it.

Le tariffe a pacchetto per cellulari sono diventate più convenienti

Il mercato delle tariffe per la telefonia mobile è cambiato molto dal 2013 a oggi. Soprattutto con riferimento alle offerte a pacchetto che includono chiamate, SMS e traffico dati, protagoniste della nuova analisi condotta da SosTariffe.it.

Confronta offerte per cellulari

Sono stati messi a confronto costi e promozioni delle tariffe a pacchetto in vigore nel maggio 2013 con quelli associati alle soluzioni proposte dagli operatori di telecomunicazioni nel corrispondente mese del 2014.

Nel dettaglio, l’analisi muove dalla suddivisione delle tariffe in base ai minuti offerti con pacchetti abbonamento o ricaricabile e dall’individuazione di quattro tipologie di offerte abbinate ad altrettanti profili di consumatore:

  1. profilo basso: 0 – 300 minuti
  2. profilo medio basso: 301 – 1.000 minuti
  3. profilo alto: 1.001 – 3.000 minuti
  4. profilo intensivo: minuti illimitati

Per ciascuna tipologia di tariffe, sono stati calcolati:

  • il costo medio standard
  • il numero di tariffe commercializzate
  • i GB per il traffico dati inclusi
  • le promozioni riservate ai nuovi e ai vecchi clienti

La fotografia panoramica scattata da SosTariffe.it mostra le seguenti evidenze:

  • il numero di tariffe a pacchetto con chiamate illimitate è raddoppiato
  • il canone medio fuori promozioni è diminuito fino al 23%
  • le promozioni associate alla portabilità del numero sono diminuite
  • i costi di attivazione per i nuovi clienti sono scontati o azzerati
  • le offerte con sconto sul canone sono state estese anche ai già clienti
  • i GB per il traffico dati sono aumentati fino al 78% 

I dettagli della fotografia: le evidenze per ciascuna tipologia di tariffe

Tariffe 0 – 300 minuti

  • il numero delle offerte è aumentato dell’11%
  • il canone mensile medio fuori promozione è diminuito del 17%
  • i GB per il traffico dati sono aumentati
  • le promozioni associate alla portabilità del numero sono diminuite
  • i costi di attivazione per i nuovi clienti sono scontati o azzerati 

Tariffe 301 – 1.000 minuti 

  • il numero delle offerte è più che raddoppiato
  • il canone mensile medio fuori promozione è diminuito del 19%
  • i GB per il traffico dati sono aumentati del 15%
  • gli sconti sul canone mensile sono fruibili sia dai nuovi che dai vecchi clienti

Tariffe 1.001 – 3.000 minuti 

  • il numero delle tariffe è diminuito del 27%
  • il canone medio mensile è diminuito del 23%
  • i GB per il traffico dati sono aumentati in media del 52%

Tariffe minuti illimitati

  • il numero delle tariffe con minuti illimitati è raddoppiato
  • il canone medio mensile è diminuito del 21%
  • i GB per il traffico dati sono aumentati in media del 78% 

Secondo Alberto Mazzetti, amministratore delegato e co-fondatore di SosTariffe.it, dal nuovo Osservatorio si nota quanto il mercato delle offerte per la telefonia mobile si stia aprendo alle esigenze dei consumatori che sempre più utilizzano lo smartphone per chiamare e navigare.

«Cambiare operatore non è mai stato conveniente come oggi, soprattutto se si ha sottoscritto un’offerta del 2013. Chi decide oggi di passare a un altro gestore per la telefonia mobile può sottoscrivere un’offerta con un canone più basso rispetto al 2013 e con GB di traffico dati maggiore», ha affermato Mazzetti.

Per approfondimenti, si consiglia di scaricare il nuovo Osservatorio di SosTariffe.it:

Telefonia mobile: evoluzione delle tariffe “a pacchetto” dal 2013

Commenti Facebook: