Le RC auto più convenienti a febbraio 2020

La strada migliore per individuare la polizza RC Auto più conveniente in base alle proprie esigenze è rappresentata dal confronto online dei preventivi, calcolati in base ai propri dati assicurativi. Grazie a questa soluzione, infatti, sarà facile per il contraente della polizza poter scegliere la polizza RC più vantaggiosa, valutando anche la possibilità di arricchire le tutele assicurative con l’aggiunta di una o più garanzie accessorie, che spesso possono rivelarsi determinati per minimizzare i danni economici legati ad un sinistro. Ecco, quindi, quali sono le polizze RC Auto più convenienti di febbraio 2020. 

Ecco come individuare la polizza RC Auto più conveniente di febbraio 2020

Risparmiare sull’assicurazione auto è possibile anche senza rinunciare ad una polizza che sia completa ed affidabile. Il risparmio, infatti, non deve comportare una rinuncia. Per dare un taglio alle spese assicurative basta analizzare con molta attenzione le opzioni a propria disposizione e valutare, nei minimi dettagli, tutte le proposte delle principali compagnie assicurative, calcolate in base a quelle che sono le proprie esigenze.

La strada più veloce ed efficace per risparmiare sull’assicurazione auto è rappresentata dalla comparazione online dei preventivi che permetterà di individuare, con semplicità, quelle che sono le polizze RC Auto più convenienti del mese di febbraio 2020. Per effettuare il confronto online dei preventivi è possibile consultare il comparatore di SosTariffe.it per assicurazione auto, disponibile in modo completamente gratuito per tutti gli utenti che devono assicurare un veicolo.

Inserendo i propri dati (anagrafici ed assicurativi), il comparatore effettuerà il calcolo di diversi preventivi per l’attivazione di una polizza auto con le principali compagnie assicurative. L’utente, quindi, potrà valutare le proprie opzioni andando a verificare le caratteristiche della polizza RC Auto ed, eventualmente, andando ad arricchire il contratto assicurativo con l’aggiunta di altre garanzie accessorie.

In questo modo sarà, quindi, possibile minimizzare i tempi (il calcolo dei preventivi richiede pochi secondi) e minimizzare i costi grazie alla possibilità di attivare direttamente online la polizza auto più conveniente in base ai propri dati. Affidandosi alla comparazione online è, quindi, possibile individuare con molta semplicità le polizze RC Auto più convenienti.

Quali sono le assicurazioni auto online più convenienti del momento?

Per poter individuare la polizza auto più conveniente è necessario inserire, al momento del calcolo dei preventivi da confrontare, i propri dati anagrafici e assicurativi oltre ai dati del veicolo da assicurare. Solo in questo modo sarà possibile individuare le assicurazioni auto più convenienti da attivare nel corso del mese di febbraio 2020.

Per avere un quadro ben definito sulle possibilità di risparmio nella scelta dell’assicurazione online andiamo a definire un profilo di “automobilista tipo” che utilizzeremo per effettuare il calcolo dei preventivi e individuare le polizze auto più convenienti. Consideriamo per il calcolo dei preventivi il seguente profilo:

  • automobilista 40 enne, in prima classe di merito e residente a Milano
  • Fiat Panda immatricolata nel dicembre del 2019

Per poter individuare le polizze auto più convenienti per le proprie esigenze basterà cliccare sul box qui di sotto, per accedere al comparatore di SosTariffe.it, ed inserire i propri dati. Il sistema, in automatico ed in pochi secondi, provvederà al calcolo dei preventivi offrendo una panoramica completa in merito alle soluzioni migliori da attivare per assicurare il proprio veicolo.
Confronta i preventivi e risparmia sulla polizza auto

Nell’esempio considerato, invece, la comparazione online ci permette di individuare alcune soluzioni molto convenienti andando a considerare sia i costi della polizza RC Auto, l’unica copertura obbligatoria per poter circolare in strada, che i costi di diverse garanzie accessorie che l’utente potrà scegliere di includere nell’assicurazione auto per massimizzare le tutele assicurative a sua disposizione.

Genialloyd

Confrontando i preventivi calcolati sulla base del profilo di automobilista individuato in precedenza, la soluzione più economica viene proposta da Genialloyd che permette di attivare una polizza RC auto ad un prezzo di appena 321 Euro, grazie anche ad uno sconto extra di 108 Euro per gli utenti che effettuano la richiesta di attivazione della polizza direttamente dal comparatore di SosTariffe.it, velocizzando la procedura di sottoscrizione ed ottenendo un significativo risparmio sul premio della polizza stessa.

Da notare, inoltre, che la polizza Genialloyd prevede la clausola della Guida Esperta che va a limitare le possibilità di utilizzo del veicolo assicurato. Con questa clausola di guida, infatti, saranno autorizzati a mettersi alla guida dell’auto assicurata soltanto conducenti che abbiano già compiuto i 23 anni di età. Il requisito dell’età minima non è però l’unico per rientrare nei parametri della Guida Esperta. Il conducente, infatti, dovrà aver conseguito la patente di guida da almeno due anni per poter prendere il controllo del mezzo.

Genialloyd mette a disposizione degli utenti anche la possibilità di optare per la clausola di Guida Libera. In questo caso, vengono eliminati tutti i vincoli in merito all’età ed all’esperienza di guida del conducente. Questa clausola comporta un incremento del premio assicurativo ma risulta una scelta inevitabile per i nuclei familiari che comprendono automobilisti giovani e/o che hanno conseguito la patente di guida da meno di due anni.

Il mancato rispetto della Guida Esperta, infatti, comporta la possibilità per la compagnia di poter esercitare il diritto di rivalsa (sino a 5.000 Euro) se, in caso di sinistro, viene dimostrato che alla guida del veicolo si trovava un conducente che non rispetta i vincoli di età ed esperienza previsti dalle condizioni contrattuali della polizza assicurativa. Si tratta, quindi, di un importante aspetto da considerare nella valutazione dell’effettiva convenienza della polizza stessa.

Per massimizzare le tutele assicurative garantite da una polizza auto, è necessario abbinare alla copertura RC Auto le garanzie accessorie più adatte in base alle proprie esigenze. Per quanto riguarda la polizza di Genialloyd, tra le garanzie accessorie disponibili segnaliamo la Infortuni al Conducente, che ha un costo di circa 24 Euro, oppure la Tutela Legale, che comporta una spesa extra di circa 13 Euro.

Tra le garanzie accessorie attivabili con un costo extra ridotto troviamo anche l’Assistenza Stradale, che comporta una spesa aggiuntiva di 15 Euro, la Cristalli, che costa 36 Euro, e la Eventi Naturali, che richiede un esborso di 32 Euro oltre al costo della polizza RC Auto. Da segnalare, invece, che la Kasko Collisioni prevede una spesa di 141 Euro in più, in base ai dati inseriti per il calcolo del preventivo, mentre la Furto e Incendio costa 207 Euro in più.

ConTe.it Satellitare

Tra le polizze auto più convenienti del momento, in base ai dati inseriti per il calcolo del preventivo, troviamo la ConTe.it Satellitare. Questa soluzione prevede un costo di 497 Euro con un risparmio di 54 Euro effettuando l’attivazione direttamente online, tramite il comparatore di SosTariffe.it. Da notare che nel premio assicurativo non è inclusa la sola copertura RC Auto.

La polizza ConTe.it Satellitare include nel premio anche la garanzia accessoria Assistenza Stradale e l’installazione di un dispositivo satellitare che permette di rilevare la posizione del veicolo. Grazie alla garanzia, già inclusa nel premio, Protezione Satellitare, che sfrutta i dati raccolti dal dispositivo installato sulla vettura, sarà possibile ricevere assistenza immediata in caso di incidente grave e sfruttare la localizzazione del veicolo in caso di furto.

Da notare, inoltre, che la polizza ConTe.it Satellitare presenta il vincolo della Guida Esclusiva, limitando la possibilità di prendere il controllo del veicolo assicurato ad un solo conducente, stabilito dalle condizioni contrattuali della polizza stessa. Per il contraente della polizza, in ogni caso, c’è la possibilità di eliminare questo vincolo optando per la Guida Esperta (con limite di età minima per mettersi alla guida) o la Guida Libera o ancora con l’opzione Lista Guidatori che prevede la stesura di un elenco di conducenti autorizzati a guidare il veicolo assicurato.

La presenza del dispositivo satellitare già installato permette di ridurre notevolmente i costi di alcune garanzie accessorie. Chi sceglie ConTe.it Satellitare, ad esempio, ha la possibilità di attivare la copertura Furto e incendio ad un costo extra di appena 32 Euro, quasi 180 Euro in meno rispetto a quanto visto con la polizza precedente. Anche la Kasko Collisioni ha un costo nettamente inferiore comportando una spesa extra di 114 Euro.

Gli utenti che scelgono questa polizza hanno la possibilità di attivare anche la Kasko completa, che con i dati inseriti per il calcolo del preventivo comporta una spesa aggiuntiva di 362 Euro. Tra le altre garanzie accessorie attivabili troviamo la Infortuni al Conducente, che prevede una spesa extra di 40 Euro, e la Tutela Legale, che comporta un costo extra di 19 Euro.

Come scegliere la polizza RC Auto più conveniente?

La comparazione online dei preventivi permette di avere un’idea chiara in merito ai vantaggi ed agli svantaggi delle varie polizze auto disponibili. Analizzando, nei minimi dettagli, le migliori assicurazioni auto a disposizione (in base a dati inseriti per il calcolo dei preventivi) sarà facile individuare le opzioni migliori e più convenienti da attivare.

Ecco alcuni esempi:

  • la polizza auto Genialloyd per il profilo di automobilista considerato risulta la più conveniente in assoluto con un premio assicurativo di appena 321 Euro (ben 176 Euro in meno rispetto alla ConTe.it Satellitare); anche abbinando alcune garanzie accessorie (Infortuni al conducente, Tutela Legale e Cristalli ad esempio) si potrà mantenere un premio inferiore ai 400 Euro andando a risparmiare rispetto alle altre soluzioni individuate dal comparatore
  • la polizza ConTe.it Satellitare, includendo oltre alla RC Auto anche altre garanzie accessorie e l’installazione del dispositivo satellitare, può risultare più vantaggiosa per diversi automobilisti; se, ad esempio, si vuole attivare la garanzia Furto e Incendio, per massimizzare la tutela assicurativa, i costi della polizza ConTe.it Satellitare diventano praticamente gli stessi della polizza Genialloyd (che comporta una spesa extra di oltre 200 Euro per abbinare la Furto e Incendio) ma con l’aggiunta di poter contare sull’Assistenza Stradale e sulla Protezione Satellitare già incluse nel prezzo

Quali fattori influenzano i costi della polizza RC Auto?

Come visto dall’esempio riportato nel paragrafo precedente, i costi della polizza RC Auto variano in base a diversi fattori ed è, quindi, molto importante effettuare la comparazione online dei preventivi utilizzando i propri dati in modo da avere informazioni precise in merito ai costi, alle caratteristiche ed ai margini di personalizzazione (tramite l’aggiunta di garanzie accessorie) dell’assicurazione auto.

In generale, i fattori che influenzano i costi della polizza RC Auto sono i seguenti:

  • la classe di merito; quest’elemento rappresenta un fattore determinate nel calcolo del premio assicurativo; chi appartiene ad una classe di merito molto bassa registrerà un costo contenuto per la polizza auto mentre chi appartiene ad una classe di merito alta dovrà fare i conti con un premio maggiore; per i neo-patentati la classe di merito è la 14; per ottenere una classe di merito migliore è possibile sfruttare la Legge Bersani che permette di ereditare la classe di merito di un veicolo presente nel nucleo familiare quando si va ad assicurare un nuovo  veicolo
  • la provincia di residenza; il fattore geografico è un altro elemento essenziale nel calcolo del premio assicurativo; purtroppo gli automobilisti che risiedono in alcune province, in particolare al Sud Italia, devono fare i conti con costi assicurativi decisamente più elevati per i propri veicoli; ad influenzare il costo della polizza auto è la residenza del proprietario del veicolo e non del contraente
  • il modello da assicurare; attivare una polizza assicurativa per un’auto dall’elevato valore commerciale comporterà una spesa maggiore sia per quanto riguarda la polizza RC che per le garanzie accessorie come la Furto e Incendio, la Kasko e tutte le altre coperture legate ai possibili danni al veicolo; assicurare un’utilitaria sarà sicuramente più economiche che assicurare una superacar

A determinare i costi complessivi per un veicolo è necessario considerare anche le garanzie accessorie. Queste tutele aggiuntive, la cui attivazione è facoltativa ma in molti casi caldamente consigliata, vanno ad incidere sul premio assicurativo. Alcune garanzie accessorie costano poco e possono tornare molto utili (si pensi alla Tutela Legale, alla Infortuni al Conducente o all’Assistenza Stradale).

Altre garanzie possono costare tanto ma si rivelano essenziali per proteggere l’utente da un considerevole danno economico. Si pensi alla Kasko, che offre un risarcimento dei danni subiti dal proprio veicolo, oppure alla Furto e Incendio, che permette di ottenere un rimborso nel caso in cui la propria auto venga rubata. La scelta delle garanzie accessorie va ben ponderata al fine di individuare le soluzioni più convenienti da attivare in abbinamento alla polizza RC, l’unica obbligatoria per poter circolare in strada.

Commenti Facebook: