Le prime visioni di Sky Cinema di gennaio 2017

Un vero appassionato di cinema ama essere costantemente aggiornato sulle ultime proposte e approfitta del proprio tempo libero per guardare pellicole di ogni genere. La pay TV, con la sua opzione dedicata, è in grado di soddisfare appieno questo tipo di esigenza e propone periodicamente anche numerosi titoli entrati di diritto nella storia che può essere piacevole rivedere. Vediamo quindi insieme quali sono le prime visioni di Sky Cinema di gennaio 2017 per conoscere meglio quali sono i punti di forza del palinsesto.

In arrivo su Sky due nuove storie de "I delitti del Bar Lume"

Sono sempre più numerose le persone che scelgono di sottoscrivere un abbonamento alla pay TV per soddisfare la propria passione per i film. L’opzione dedicata di Sky consente infatti di seguire dodici canali che trasmettono film di ogni genere nel corso di tutta la giornata, senza alcuna interruzione pubblicitaria. Il palinsesto è ricco e variegato per soddisfare anche i più esigenti. Vediamo quindi quali sono le prime visioni di Sky Cinema di gennaio 2017 per consentire a tutti gli utenti di scegliere le proprie pellicole preferite.

Aderire alle offerte Sky rappresenta la scelta giusta per chi è appassionato di cinema: l’opzione dedicata comprende infatti ben dodici canali visibili in alta definizione. Puoi premere sul pulsante verde qui sotto se vuoi saperne di più anche in merito agli altri pacchetti disponibili:

Vai alle tariffe Sly

Prime visioni Sky Cinema – Titoli da non perdere a gennaio 2017

Il rinnovamento dell’opzione Cinema di Sky, avvenuto lo scorso novembre, ha introdotto la possibilità di godere di una prima visione al giorno, l’ideale per chi non vuole perdere le ultime proposte a pochi mesi di distanza dall’uscita nelle sale. Anche a gennaio 2017 sarà quindi difficile non trovare qualcosa di proprio gradimento.

Il primo mese dell’anno si è aperto con“Perfetti sconosciuti”, premiato come miglior film ai David di Donatello, diretto da Paolo Genovese, con Edoardo Leo, Anna Foglietta, Valerio Mastandrea, Kasia Smutniak e Marco Giallini. La storia ha per protagonisti un gruppo di vecchi amici che si ritrovano per una cena: la padrona di casa Eva decide di mettere alla prova i partecipanti sostenendo che se ognuno dovesse spiare il cellulare del partner finirebbe per lasciarlo. Tutti sono pronti alla sfida, ma non mancheranno le sorprese.

Sin da ora c’è grande attesa per le due nuove storie de “I delitti del Bar Lume con Filippo Timi, Enrica Guidi e Alessandro Benvenuti, in onda lunedì 9 e 16 gennaio in prima serata. I due film, dal titolo “Aria di mare” e “La loggia del cinghiale” sono tratti dal libro di Marco Malvaldi e prodotti da Sky Cinema e Palomar. Sarà un’altra occasione per divertirsi con le avventure che hanno per protagonista il barista con doti da detective Massimo, che tenta di dare una mano al commissario Vittoria Fusco.

Nella settimana in cui si celebra la “Giornata della memoria” i telespettatori avranno la possibilità di seguire due pellicole toccanti che ripercorrono un periodo terribile come quello dell’Olocausto. Si tratta di “Il figlio di Saul”, premiato con l’Oscar nel 2016 come miglior film straniero, e “Il labirinto del silenzio”.

Gli amanti dei thriller apprezzeranno “Cloverfield Lane”, sequel di “Cloverfield” di J.J. Abrams, in onda martedì 10 gennaio. Spicca la presenza di John Goodman nel cast. Questa volta vedremo una donna, reduce da un incidente in auto, che si risveglia dopo un periodo di coma. Ritornare alla vita di tutti i giorni non è semplice: lei si trova infatti in un seminterrato dove è presente un uomo che le rivela di averla salvata da un attacco terroristico.

La settimana prosegue con “The Pills – Sempre meglio che lavorare”, “The Vatican Tapes” (per il ciclo “Notti da horror) con Vincent Cassel, “Rapina a Belfast” con Brendan Fraser e “Ossessione senza fine” con Eric Roberts.

Un altro appuntamento da non perdere è previsto martedì 17 gennaio: si tratta di “Brooklyn”, che è riuscito a guadagnarsi tre candidature agli Oscar, tra cui quelle come miglior film e attrice protagonista. La vicenda è ambientata negli anni ’50 ed è incentrata sulla scelta di una donna che decide di lasciare l’Irlanda, sua terra di origine, nella speranza di trovare maggiore fortuna in America.

Mercoledì 18 e giovedì 19 gennaio spazio invece a “Vendetta e redenzione” con Jean Claude Van Damme e “Quel fantastico viaggio della mia vita”. Chi ama la commedia italiana dovrà invece sintonizzarsi su Sky Cinema Uno venerdì 20 gennaio per “Nemiche per la pelle” con Margherita Buy e Claudia Gerini. Nel weekend del 21 e 22 gennaio arrivano “Le ricette della signora Toku”, presentata al Festival di Cannes 2015, e “Life” con Robert Pattinson.

Lunedì 23 gennaio torna “Lunedì Premiere”: in prima serata sarà trasmesso “Money Monster – L’altra faccia del denaro”, con Julia Roberts e George Clooney. Il protagonista è un conduttore di un programma di economia, vittima di un sequestro da parte di un uomo armato. In suo aiuto arriva la producer, che suo malgrado farà venire alla luce un segreto che nessuno voleva rivelare.

Altre pellicole in onda saranno “Crossfire – Fuoco incrociato”, “Fräulein – Una fiaba d’inverno” con Lucia Mascino e Christian De Sica, “Madoff”, “Lost River” con Ryan Gosling ed Eva Mendes e”Uno”. Il mese si conclude con “Ritorno alla vita” con James Franco, Rachel McAdams e Charlotte Gainsbourg in un dramma che cerca di fare riflettere sull’ineluttabilità del destino.

Sky Cinema gennaio 2017 – In attesa della notte degli Oscar

Anche quest’anno Sky Cinema dedicherà grande attenzione alla notte degli Oscar, che sarà trasmessa in diretta dal Dolby Theatre di Los Angeles domenica 26 febbraio. Martedì 24 gennaio a partire dalle 14.30 sarà così possibile seguire su Sky Cinema Uno al collegamento in diretta per l’annuncio delle nomination. Non mancheranno i commenti a caldo, destinati a coinvolgere anche i delusi.

Le prime visioni di Sky Cinema di gennaio 2017 sono quindi numerose e destinate ad accontentare una platea variegata. Non mancheranno comunque anche i grandi classici da rivedere a distanza di tempo.

Commenti Facebook: