Le migliori offerte luce e gas di settembre 2020

Cambiare il fornitore dei servizi gas e luce è uno dei migliori metodi per risparmiare sulle bollette. In questa breve guida illustreremo le offerte luce e gas che propongono le condizioni più convenienti per i clienti domestici a Settembre

Le migliori offerte luce e gas di settembre 2020

Una famiglia di due persone con un appartamento di 75 mq che usa il forno, la lavatrice, il frigorifero e la lavastoviglie in un anno consuma circa 2500 kWh. Questa coppia tipo concentra l’utilizzo degli elettrodomestici e della luce nei fine settimana e nelle ore serali. Per la fornitura luce con le attuali tariffe del mercato tutelato questa coppia in 12 mesi spende 430,59 euro.

La stessa coppia di due persone per la propria fornitura di gas per avere acqua calda in casa, per il riscaldamento e per cuocere i cibi spendono con le offerte del servizio a Maggiori tutele più di 654 euro. Il consumo annuale di gas di due conviventi con una casa da 75 mq è di oltre 1080 m3.

Le bollette di luce e gas di questi clienti domestici potrebbero essere decisamente ridimensionate se passassero al libero mercato. Secondo le stime degli esperti di SosTariffe.it il risparmio complessivo per gli utenti domestici che cambiano sia il fornitore di luce che quello di gas e che scelgono le migliori offerte del momento potrebbe essere di centinaia di euro.

Come trovare le migliori offerte luce e gas

Con il comparatore di SosTariffe.it sarà possibile individuare le tariffe migliori secondo i propri consumi e le esigenze familiari. Lo strumento di analisi delle offerte online vi permetterà di indicare le vostre abitudini di consumo di luce e gas e in base a queste caratteristiche personalizzate procederà ad una ricerca mirata delle promozioni.

Ecco quali sono le migliori offerte luce e i piani gas con i costi più vantaggiosi per le coppie tipo descritte in apertura di questa guida. Ci sono delle clausole dei contratti a cui prestare più attenzione e le condizioni proposte dai diversi operatori sono tra le informazioni fornite ai clienti dal comparatore.

Scopri i migliori piani dual fuel »

A cosa servono i depositi e chi li richiede

Una delle poche spese extra che i fornitori di servizi luce e gas potrebbero richiedere ai clienti che passino ad un gestore all’altro sono i depositi cauzionali. Si tratta di somme che vengono richieste come garanzie di pagamento del servizio.

Questi importi non sono obbligatori e non tutti i gestori ne richiedono il versamento, in particolare è diventata una prassi diffusa tra gli operatori non includere depositi di apertura contratto ai clienti che scelgano come metodo di pagamento l’addebito su conto corrente o carta di credito.

Per proteggere i consumatori da costi eccessivi e ingiustificati l’ARERA, l’autorità garante per i servizi di luce, gas e rifiuti, ha posto ai fornitori dei tetti massimi per i depositi cauzionali.

Le soglie massima stabilite dall’ARERA sono:

  • per la luce 11,50 euro per ogni kW di potenza del contatore (per reti domestiche in genere non supera i 3 kW, quindi la spesa massima sarà di 34,50 euro)
  • per i gas la cifra massima è di una mensilità per chi consumi più di 5.000 smc annui, 90 euro per un consumo tra 500 e 1.500 smc, 150 euro per consumi tra i 1.500 e i 2.500 smc, 300 per chi mantenga l’uso tra i 2.500 e i 5.000 smc

Come stabilire se una tariffa conviene

Vi siete mai soffermati a leggere con attenzione la bolletta della luce o quella del gas? Se lo avete fatto vi sarete resi conto che ci sono degli importi fissi per i vostri consumi e delle spese variabili.

Il meccanismo con cui gli operatori stabiliscono quanto i clienti devono pagare per la fornitura dei servizi infatti è una somma tra le spese di trasporto e gestione delle reti, gli oneri e le tasse, e poi dalla moltiplicazione del prezzo delle materie prime per la quantità di luce o gas consumati.

La voce di spesa maggiore sia nelle bollette energetiche che in quelle gas è propria quella per le materie prime. Per la fattura della fornitura di energia elettrica questo costo può corrispondere a quasi il 40% dell’importo totale, per quella del gas si aggira intorno al 36/38%.

Con le offerte del mercato tutelato i prezzi di luce e gas cambiano ogni tre mesi quando l’ARERA comunica l’adeguamento ai costi di mercato. Ai clienti del libero mercato invece vengono proposte delle offerte con dei prezzi delle materie prime fissi per un anno. Questa caratteristica permette agli utenti di non dover stare alle fluttuazioni del mercato e ad eventuali rimodulazioni dovute ad esempio all’aumento del costo dei gas naturali o dell’energia.

Le promozioni energia e gas

Le migliori offerte di luce e gas di Agosto sono, stando alle stime del comparatore di SosTariffe.it:

  • E.ON Luce e Gas Insieme
  • Energia 3.0 Light Mono 12 Mesi
  • Energia Prezzo Fisso 12 Mesi
  • A2A Click Luce
  • Next Energy Luce

1. E.ON Luce e Gas Insieme

L’offerta dual fuel, cioè per la fornitura di luce e gas, di E.ON è una delle migliori di Settembre. Le caratteristiche della parte legata ai servizi energetici sono una tariffa monoraria dell’energia e dei costi di luce e gas bloccati per un anno.

Questa promozione dual fuel è riservata a quei clienti che attivino entrambe le forniture con E.ON. I prezzi delle materie prime proposti con l’attuale offerta sono:

  • 0,02340 euro/kWh per la componente luce
  • 0,1360 euro/smc per il gas

Con la formula dual fuel i clienti potranno contare anche su uno sconto del 10 % dei corrispettivi, sia del costo del gas che dell’energia elettrica. Altri buoni in bolletta saranno riconosciuti ai clienti che richiedano la bolletta smart.

L’offerta è una promozione ad energia verde, il fornitore quindi garantisce l’utilizzo di materie prime prodotte solo da fonti eoliche, termoelettriche o idroelettriche e l’impiego di gas naturali.

Una coppia come quella presa ad esempio (quindi che consuma annualmente fino a 2500 kWh per l’energia e 1.080 m3 di gas) spenderebbe in un anno con E.ON Luce e Gas Insieme 426 euro per le bollette energetiche e circa 689 euro per la fornitura gas.

L’offerta con le condizioni descritte potrà essere attivata solo dai clienti che sottoscriveranno sia il contratto di fornitura luce che quello del gas allo stesso tempo.

Attiva E.ON Energia e Gas »

2. Energia 3.0 Light Mono 12 Mesi

Uno dei servizi offerti gratuitamente dagli esperti di SosTariffe.it è quello di segnalare le offerte con il miglior rapporto costi/qualità. Nel caso delle tariffe dual fuel, la promozione del mese la tariffa monoraria di Engie con un costo bloccato per 12 mesi.

Le materie prime per chi sottoscrivono a Settembre la combo luce e del gas con Engie Energia 3.0 Light costeranno: 0,02390 euro/kWh e 0,1475 euro/smc.

La stessa offerta è anche disponibile in una versione trioraria per la componente energia. La convenienza di scegliere tra la tariffa mono o trioraria dipende dalle abitudini di consumo delle famiglie. Per chi trascorre la maggior parte della giornata in casa e utilizza gli elettrodomestici a qualunque ora l’ideale è scegliere una tariffa con un costo unico della materia prima. A chi invece durante le ore del giorno è fuori casa e concentra l’utilizzo dell’energia elettrica  di sera o nei weekend le formule bi o triorarie permettono di risparmiare molto.

La tariffa Energia 3.0 Light Trioraria applica i seguenti prezzi:

  • F1 (dalle 8 alle 19 dal lunedì al venerdì, esclusi i festivi) 0.030 euro/kWh
  • F2 (dalle 7 alle 8 e dalle 19 alle 23 dal lunedì al venerdì, dalle 7 alle 23 sabato, festivi eslusi) 0.027 euro/kWh
  • F3 (dalle 00 alle 7 e dalle 23 alle 24 dal lunedì al sabato, tutto il giorno la domenica e i festivi) 0.016 euro/kWh

Con Engie i clienti possono ottenere dei bonus fino a 300 euro se partecipano al programma Porta un amico, si tratta di un sistema che offre dei voucher di 30 euro per ogni utente che presenterete a Engie e che sottoscriverà un’offerta con il fornitore.

Sottoscrivi Energia 3.0 Light Mono 12 Mesi »

3. Energia Prezzo Fisso 12 Mesi

La tariffa dual fuel di wekiwi offre una formula monoraria con prezzo fisso per 1 anno. Il costo delle materie prime con Energia Prezzo Fisso 12 mesi sarà di:

  • 0,02500 euro/kWh per l’energia
  • 0,12500 euro/smc per la componente gas

Con questo fornitore il sistema di pagamento delle bollette funziona in modo un po’ particolare. La Carica mensile richiede che il consumatore faccia una stima preventiva della spesa mensile che sosterrà, dovrà dunque fare un’ipotesi dei propri consumi e sulla base di questa idea effettuare una ricarica del conto wekiwi. Se si è abbastanza attenti e previdenti si potranno ottenere degli sconti e dei premi ogni volta che si indovina la taglia di ricarica mensile.

Questa offerta può essere attivata sia come combinazione dual fuel che come singole tariffe luce e gas. Il fornitore propone anche sconti del 10% sui prodotti acquistati sull’e-shop e altri sconti se si utilizzerà l’Area personale sul portale wekiwi.

Scopri Energia Prezzo Fisso 12 Mesi »

4. A2A Click Luce

Con A2A la tariffa dual fuel offre ai clienti domestici un’offerta ad energia verde monoraria a prezzo bloccato per 1 anno e anche il costo del gas sarà fisso per 12 mesi. Il costo della componente luce al momento è pari a 0,03600 euro/kWh e quello del gas a 0,1459 euro/smc.

Non ci sono incentivi extra in abbinamento al piano, ma la tariffa risulta comunque conveniente. Per la coppia tipo presa in esame la fornitura di luce costerebbe circa 37 euro e quella del gas poco più di 56,60 euro.

Una delle particolarità offerte da a2a è la possibilità di attivare i piani anche tramite un messaggio su Whatsapp.

Attiva A2A Click Luce e Gas »

5. Next Energy Luce

Le tariffe di Sorgenia risultano spesso tra le più convenienti del mese, sia nelle loro versioni dual fuel sia per le condizioni proposte per le attivazioni luce o gas.

Con Next Energy Luce e Gas i prezzi delle materie prima saranno fissati a 0,03340 euro/kWh per la luce e 0,1385 euro/smc per il gas. L’offerta per la fornitura di energia è una tariffa monoraria.

Gli elementi che contribuiscono alla convenienza dei piani Sorgenia sono i bonus offerti come incentivi per i nuovi clienti. Attivando Next Energy Luce e Gas, a Settembre, gli utenti riceveranno un buono Amazon di 80 euro. Da qualche mese inoltre Sorgenia ha lanciato le sue offerte in fibra ottica, per quei clienti che sottoscrivano i tre servizi con questo fornitore il voucher diventerà di 150 euro.

Scopri come risparmiare con Next Energy »

Commenti Facebook: