Le migliori offerte luce e gas di agosto 2020

Una guida per scoprire quali sono le condizioni più insidiose presenti nei contratti di fornitura luce e gas e i consigli su come risparmiare sulle bollette energetiche e del gas di casa. Ecco l'analisi delle migliori offerte del mese di Agosto

Le migliori offerte luce e gas di agosto 2020

Per poter ridurre le bollette di luce e gas uno dei migliori metodi è utilizzare gli strumenti di comparazione delle offerte e passare dal mercato tutelato a quello libero. Le stime di SosTariffe.it calcolano che una famiglia tipo può arrivare a risparmiare ogni anno sui costi delle forniture di servizi 120 euro sulle fatture luce e altri 100 euro sul gas.

In genere le promozioni più convenienti degli operatori sono riservate ai nuovi clienti che attivino insieme sia il servizio luce che quello gas. Le offerte dual fuel sono quelle a cui i gestori abbinano degli sconti più consistenti e buoni o voucher premio per i clienti.

In questa guida ci occuperemo di confrontare le migliori offerte luce e poi di analizzare i piani gas con i costi più vantaggiosi per i consumatori. Prima però rinfreschiamoci la memoria su quali sono le clausole dei contratti a cui prestare più attenzione.

Luce e gas, disdetta e depositi

Prima di sottoscrivere la proposta del gestore che vi ha convinto di più ricordatevi di verificare:

  • condizioni di disdetta del servizio
  • richiesta di deposito cauzionale
  • vincoli contrattuali

Un punto che è meglio approfondire è quello relativo al deposito cautelativo, si tratta di una somma che viene versata all’operatore quando si attiva un’offerta. Non è un’importo obbligatorio e ogni gestore è libero di decidere se richiederne il pagamento ai clienti.

L’ARERA, autorità garante nel mercato luce e gas, ha solo posto dei tetti massimi agli importi che il gestore dei servizi può richiedere. Lo scopo di questi depositi è di tutelare l’operatore in caso di inadempimenti contrattuali da parte del cliente. Questa condizione non è posta ad utenti che passino da una tariffa ad un’altra con lo stesso operatore, ma viene richiesta a chi cambia gestore.

Le soglie massima stabilite dall’ARERA sono:

  • per la luce 11,50 euro per ogni kW di potenza del contatore (per reti domestiche in genere non supera i 3 kW, quindi la spesa massima sarà di 34,50 euro)
  • per i gas la cifra massima è di una mensilità per chi consumi più di 5.000 smc annui, 90 euro per un consumo tra 500 e 1.500 smc, 150 euro per consumi tra i 1.500 e i 2.500 smc, 300 per chi mantenga l’uso tra i 2.500 e i 5.000 smc

Le società di fornitura dei servizi in genere non richiedono la cauzione per l’attivazione ai clienti che come metodo di pagamento scelgano la domiciliazione su conto corrente o l’addebito su carta di credito.

Passate al libero mercato per risparmiare

Le offerte del libero mercato propongono ai clienti un costo fisso per le materie prime, minimo per 1 anno massimo per 36 mesi, in questo modo non si subiranno variazioni e aumenti dovuti agli adeguamenti imposti dall’ARERA. Questa voce di spesa da sola pesa per circa il 40% degli importi pagati in bolletta.

Per facilitare un confronto tra le tariffe di luce e gas si può utilizzare il comparatore di SosTariffe.it. Questo strumento vi permetterà di conoscere i costi fissi e variabili delle fatture e di individuare le condizioni più vantaggiose per voi.

Per ottenere dei calcoli più precisi sulle bollette stimate dovrete fornire alcune informazioni sui consumi della vostra famiglia. Nella colonna dei filtri di ricerca troverete le voci: ripartizione del consumo, tipologia di pagamento, numero di abitanti in casa, metri quadri dell’appartamento. Vi sarà anche chiesto di indicare quali elettrodomestici sono attivi in casa e per quali scopi si utilizzi l’acqua (cottura, riscaldamento e sanitari).

Una volta impostate queste informazioni, nella schermata dei risultati troverete indicati l’importo mensile della vostra spesa (si tratta di una stima) e il conto annuale, poi sarà anche segnalato il risparmio garantito rispetto alle attuali tariffe del mercato tutelato.

Scopri i migliori piani dual fuel »

Le promozioni energia e gas

Le migliori offerte di luce e gas di Agosto sono, stando alle stime del comparatore di SosTariffe.it:

  • E.ON Luce e Gas Insieme
  • Energia 3.0 Light Mono 12 Mesi
  • Energia Prezzo Fisso 12 Mesi
  • A2A Click Luce
  • Next Energy Luce

1. E.ON Luce e Gas Insieme

La migliore tariffa di E.ON è un’offerta monoraria con un prezzo dell’energia  e del gas bloccati per un anno. Questa promozione dual fuel è riservata a quei clienti che attivino entrambe le forniture con E.ON. Il prezzo delle materie prime associato a questa offerta sarà di:

  • 0,02340 euro/kWh per la componente luce
  • 0,1360 euro/smc per il gas

Per avere queste condizioni si dovranno acquistare i due servizi insieme e si potrà contare anche su uno sconto del 10% sul prezzo dell’energia e del gas. Un ulteriore incentivo per i consumatori che richiedano la bolletta digitale sarà riconosciuto sotto forma di riduzioni e buoni sconto.

Si tratta di un’offerta ad energia verde, quindi il gestore si impegna a fornire solo materie prime prodotte da fonti rinnovabili (eoliche, termoelettriche e idroelettriche).

Prendiamo come esempio una famiglia che abbia in casa forno, lavatrice e lavastoviglie e che sia composta da 2 persone e che consumi annualmente 2290 kWh. Con questa tariffa la spesa mensile stimata, per la coppia presa in esame, sarà di 33.32 euro, mentre per un consumo anno di 1.080 m3 di gas con E.ON Luce e Gas Insieme la spesa mensile sarà di poco più di 57 euro.

L’offerta con le condizioni descritte potrà essere attivata solo dai clienti che sottoscriveranno sia il contratto di fornitura luce che quello del gas allo stesso tempo.

Attiva E.ON Energia e Gas »

2. Energia 3.0 Light Mono 12 Mesi

L’offerta di Engie è una tariffa monoraria con un prezzo delle materie prime bloccato per 12 mesi. I costi della luce e del gas proposti sono: 0,02390 euro/kWh e 0,1475 euro/smc. Questa promozione permette di scegliere tra una tariffa monoraria o trioraria, la prima è un’offerta con un unico costo dell’energia a prescindere dagli orari e dai giorni di consumo mentre con la tioraria si avranno un costi differenti suddivisi per fasce di consumo.

Con Energia 3.0 Light Trioraria saranno applicati i seguenti prezzi:

  • F1 (dalle 8 alle 19 dal lunedì al venerdì, esclusi i festivi) 0.030 euro/kWh
  • F2 (dalle 7 alle 8 e dalle 19 alle 23 dal lunedì al venerdì, dalle 7 alle 23 sabato, festivi eslusi) 0.027 euro/kWh
  • F3 (dalle 00 alle 7 e dalle 23 alle 24 dal lunedì al sabato, tutto il giorno la domenica e i festivi) 0.016 euro/kWh

I bonus che si potranno ottenere attivando queste tariffe sono: bolletta elettronica e gestione tramite app, unica fattura per luce e gas. Si potrà inoltre partecipare al programma Engie Porta un amico e ottenere fino a 300 euro di voucher e bonus per gli amici presentati al fornitore e che acquistino un’offerta a loro volta.

Sottoscrivi Energia 3.0 Light Mono 12 Mesi »

3. Energia Prezzo Fisso 12 Mesi

L’operatore wekiwi ha ideato un sistema di pagamento delle utenze originale. Il metodo di pagamento di questa promozione è la Carica mensile, il consumatore dovrà stimare i propri consumi e effettuare una ricarica sul conto wekiwi che possa coprire questa ipotesi.Ogni mese in cui la taglia di carica operata dai clienti sarà adeguata ai consumi si otterranno degli incentivi.

La tariffa dual fuel di questo gestore propone una soluzione energia monoraria a prezzo bloccato per un anno. Il costo delle materie prime con Energia Prezzo Fisso 12 mesi sarà di:

  • 0,02500 euro/kWh per l’energia
  • 0,12500 euro/smc per la componente gas

Anche questa è un’offerta dual fuel che può essere attivata solo sottoscrivendo le due forniture insieme.  L’operatore offre sconti del 10% sui prodotti acquistati sul proprio e-shop e altri sconti se si utilizzerà l’Area personale sul portale wekiwi. Non sono previsti costi per attivare l’offerta.

Scopri Energia Prezzo Fisso 12 Mesi »

4. A2A Click Luce

La promozione luce e gas di A2A è composta da una tariffa ad energia verde monoraria con un costo della luce di 0,03600 euro/kWh e del gas di 0,1459 euro/smc.

Scegliendo questa offerta la famiglia tipo presa ad esempio spenderebbe ogni mese circa 35 euro per la componente elettrica e altri 57,20 euro per la fornitura del gas. L’operatore dà la possibilità di attivare questa specifica tariffa online o tramite Whatsapp. A differenza di altri piani analizzati la A2A Click Luce potrà essere attivata anche come offerta solo luce e così quella del Gas.

Attiva A2A Click Luce e Gas »

5. Next Energy Luce

L’ultima offerta è quella di Sorgenia. Si tratta di un piano che può essere attivato come dual fuel o come singole forniture di luce o gas.

La componente energia di questa tariffa è costituita da un’offerta monoraria a prezzo bloccato per 1 anno. Il costo della materia prima di questa promozione sarà 0,03340 euro/kWh, mentre quello del gas sarà di 0,1385 euro/smc.

La famiglia tipo spenderebbe ogni mese circa 42,88 euro (la stima è sempre basata sul consumo stimato di 2900 kW all’anno). Per il gas la spesa dovrebbe essere di oltre 55 euro al mese.

Il comparatore nella sua classifica delle promozioni tiene conto anche dei bonus abbinati alle tariffe per stabilire quali siano i piani più convenienti. Con Next Energy di Sorgenia il gestore offre un buono Amazon di 80 euro se si attiva la tariffa luce e gas. Per chi oltre ai servizi di fornitura di energia e gas decida di acquistare anche i servizi di fibra ottica di Sorgenia il valore del voucher salirà a 150 euro.

Si potrà gestire la propria offerta e ogni aspetto della promozione tramite l’app dell’operatore e scaricando il tool sarà anche possibile ricevere promozioni riservate solo a voi.

Scopri come risparmiare con Next Energy »

Commenti Facebook: