Le migliori carte di credito ad agosto 2019

La scelta della Carta di Credito passa per l’analisi di un gran numero di fattori ed, in particolare, per la verifica di quelli che sono i costi e le commissioni della carta stessa oltre che per il supporto fornito dal circuito di pagamento e per i servizi aggiuntivi inclusi. Ecco, quindi, quali sono le migliori Carta di Credito da attivare ad agosto 2019

Ecco quali sono le migliori Carte di Credito del mese di agosto 2019

Per individuare la migliore Carta di Credito per le proprie esigenze è necessario analizzare diversi aspetti e verificare quali sono le varie opzioni attualmente disponibili per chi è in cerca di quest tipologia di carta di pagamento che, presentando specifiche ben precise, comporta una serie di vincoli più stringenti con il cliente che dovrà rispettare dei requisiti ben specifici (fissati di volta in volta dalla banca che emette la carta) per poter ottenere la Carta di Credito.

Per scegliere la migliore Carta di Credito di agosto 2019 è necessario verificare quali sono i costi di mantenimento della carta e le commissioni applicate dalla banca sulle singole operazioni, dal prelievo agli acquisti, al fine di avere un’idea ben precisa in merito allo strumento di pagamento che si andrà a richiedere. Ci sono poi da considerare le caratteristiche del conto corrente abbinato alla Carta di Credito che può essere uno dei principali requisiti che la banca può richiedere al cliente per l’emissione della carta stessa.

Carta di Credito Classic di Widiba

Una delle migliori opzioni per quanto riguarda la Carta di Credito viene proposta da Widiba che, per i clienti che aprono Conto Widibia, un conto corrente a zero spese, mette a disposizione la Carta di Credito Classic con la possibilità di scelta tra il circuito Mastercard ed il circuito Visa. Questa carta include un canone trimestrale di 5 Euro e mette a disposizione del cliente un plafond di 1.500 Euro. Per quanto riguarda l’anticipo di contante, invece, è prevista una commissione del 4% dell’importo (con un importo minimo di 2,50 Euro) sia in area Euro che in area extra Euro.

La Carta di Credito è abbinata, come detto, al Conto Widiba, un conto corrente a zero spese con canone annuo gratuito per il primo anno (invece che 5 Euro a trimestre) oppure per sempre mantenendo una giacenza media superiore ai 5 mila Euro oppure accreditando lo stipendio o la pensione. Al conto corrente è abbinata anche una Carta di Debito gratuita con prelievi gratis per importi superiori a 100 Euro.
Richiedi il Conto Widiba con Carta Classic

Carta di Credito CheBanca!

Un’altra ottima alternativa per chi è in cerca di una Carta di Credito completa e flessibile è rappresentata dalla Carta di Credito di CheBanca!. Questa carta presenta un canone annuo di 24 Euro che viene azzerato se si utilizza la carta per almeno 5 mila Euro nel corso di un anno. La carta utilizza il circuito Mastercard ed è abilitata agli acquisti online con la garanzia offerta dal servizio Mastercard SecureCode che offre un livello aggiuntivo di protezione per le transazioni online.

Da notare, inoltre, che il plafond della Carta di Credito di CheBanca! è personalizzabile  a partire da 1.000 Euro e fino ad arrivare ad un massimo di 20.000 Euro. Il prelievo da un qualsiasi ATM prevede una commissione pari al 4% dell’importo prelevato, con minimo 2,5 euro per ogni operazione eseguita. E’ prevista una maggiorazione dell’1% sul tasso di cambio per operazioni in valuta diversa dall’Euro.

La Carta di Credito CheBanca! è richiedibile aprendo il Conto Corrente Yellow che include interessi promozionali trimestrali in base alle somme in giacenza, un dossier Titoli gratuito e la Carta di Debito contactless e abilitata all’e-commerce che può essere utilizzata per prelievi gratuiti senza commissioni.

Per chi apre Conto Corrente Yellow, CheBanca! offre come regalo di benvenuto un buono Amazon da 100 Euro. Per ottenere tale buono è sufficiente seguire tutto l’iter di apertura e impostare poi l’accredito di stipendio o pensione. Per maggiori dettagli sulla promozione e per richiedere l’apertura del conto è possibile cliccare sul box qui di sotto.

Scopri Conto Yellow di CheBanca!

Carta Verde American Express

La Carta Verde American Express è una delle migliori opzioni per chi è in cerca di una Carta di Credito. Questa carta offre una lunga serie di vantaggi a partire dalla possibilità di sfruttare una quota gratuita spendendo almeno 3.600 Euro ogni anno. Da notare, inoltre, che non sono previsti limiti di spesa prefissati ma l’istituto offre soluzioni flessibili in grado di assistere il cliente.

Con la Carta Verde American Express si avrà a disposizione anche una protezione in viaggio, con l’assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio e l’assistenza immediata Global Assist, ed una serie di strumenti anti frode (sia per gli acquisti online che per le transazioni effettuate in negozio) con la possibilità di richiedere una carta sostitutiva in cso di furto, smarrimento o danneggiamento. In caso di emergenza, inoltre, è possibile prelevare con la Carta Verde da 500 mila sportelli ATM sparsi in tutto il mondo di cui oltre 20 mila in Italia.

Per chi sceglie questa carta, inoltre, c’è la possibilità di ottenere un punto Membership Rewards per ogni Euro di spesa  effettuato con la Carta di Credito. Utilizzando la carta per fare acquisti di vario tipo, quindi, si accumuleranno punti che potranno essere utilizzati per ottenere vantaggi aggiuntivi come Gift Card Amazon, Ikea, Zara oppure prodotti Apple e voucher viaggi.

Da notare che la Carta Verde American Express non include un conto corrente collegato. Il cliente interessato a questa carta di pagamento, infatti, dovrà fornire delle precise informazioni bancarie tra cui sarà necessario includere l’IBAN del conto corrente (non sono accettate prepagate e “carte conto”).  Per poter richiedere la Carta Verde, inoltre, è necessario poter dimostrare di avere un reddito annuale lordo di almeno 11 mila Euro.
Scopri Carta Verde American Express

American Express propone anche altre soluzioni per le Carte di Credito, come la Carta Oro, che vanno ad incrementare i servizi inclusi per il cliente.

Commenti Facebook: