Le migliori assicurazioni moto per l’estate 2019

Scegliere l’assicurazione moto migliore per le proprie esigenze richiede un’attenta analisi delle varie proposte assicurative disponibili al fine di poter individuare, con precisione, l’opzione più adatta a sé. Di seguito vedremo, quindi, quali sono le migliori assicurazioni moto per l’estate 2019 e come fare ad individuare, rapidamente e con precisione, le soluzioni più economiche per risparmiare sulla polizza moto.

Ecco come scegliere la migliore assicurazione moto per l'estate

Individuare la migliore assicurazione moto da attivare per l’estate richiede un’analisi di quelle che sono le proprie reali necessità e, soprattutto, di quelle che sono le reali proposte attualmente disponibili sul mercato assicurativo. In generale, il proprietario di un motoveicolo ha diverse opzioni tra cui scegliere la sua nuova polizza. Per questo motivo, è molto importante valutare con attenzione le varie possibilità e scegliere di conseguenza qual è la migliore polizza moto da attivare in estate.

La scelta della migliore polizza moto passa, inevitabilmente, per un confronto tra le varie assicurazioni disponibili. Tale confronto può essere effettuato, in qualsiasi momento, tramite il comparatore di SosTariffe.it per assicurazioni moto che offre una panoramica completa su tutte le migliori polizze attualmente disponibili andando a calcolare l’importo delle stesse sulla base dei dati inseriti dall’utente. In questo modo, è possibile eseguire un confronto molto dettagliato che permetterà al contraente della polizza di poter individuare la migliore assicurazione moto per le proprie esigenze.

Confronta i preventivi e risparmia sulla polizza moto

Il costo effettivo di una polizza moto dipende da diversi fattori che, a seconda dei casi, possono influenzare in modo anche considerevole il premio finale. In primo luogo, c’è da considerare la classe di merito del proprietario del veicolo, un elemento chiave che gioca un ruolo di primo piano nel calcolo del costo effettivo di una polizza moto. Da notare, inoltre, l’impatto significativo della provincia di residenza del proprietario (e non del contraente della polizza) che può far aumentare drasticamente i costi.

Ad influenzare in misura notevole il costo di un’assicurazione moto ci sono anche altri elementi come il modello da assicurare (un veicolo dall’elevato valore commerciale sarà più costoso anche da assicurare) e la scelte delle garanzie accessorie da abbinare alla polizza RC Moto, l’unica polizza obbligatoria per poter circolare in strade pubbliche con il proprio mezzo. Per questo motivo, al fine di individuare la migliore assicurazione moto di quest’estate è fondamentale valutare caso per caso e, grazie al confronto dei preventivi delle varie compagnie, cercare di scegliere la polizza più vantaggiosa e completa per le proprie esigenze.

In generale, quindi, per scegliere la migliore assicurazione moto è molto importante procedere con un’analisi dettagliata delle opzioni disponibili sul mercato, affidandosi alla comparazione online, e di quelle che sono le proprie necessità assicurativa valutando quali garanzie accessorie attivare ed, eventualmente, verificando la possibilità di scegliere una polizza temporanea o sospendibile, soluzioni molto vantaggiose per molti motociclisti.

Assicurazione moto: il confronto dei preventivi permette di individuare le opzioni migliori

Per avere un’idea in merito a quelle che sono le polizze moto di quest’estate possiamo fissare un profilo di motociclista e andare a calcolare i vari preventivi disponibili per l’assicurazione moto grazie al comparatore di SosTariffe.it. Ipotizziamo, ad esempio, che il contraente della polizza sia libero professionista 40enne, proprietario di un Yamaha T-Max con prima classe di merito e residenza a Milano. 

Con il profilo ipotizzato, il confronto dei preventivi ci permette di risalire rapidamente all’opzione più vantaggiosa del momento. Per contenere al massimo i costi è possibile attivare la polizza RC Moto con Genialloyd. Tale polizza ha un costo di 528 Euro ed include l’opzione di Guida Esclusiva, un vincolo contrattuale che permette al solo proprietario del veicolo di poter effettivamente guidarlo. Nel caso in cui il veicolo venga coinvolto in un sinistro stradale quando è guidato da un altro motociclista, la compagnia potrebbe esercitare il diritto di rivalsa.

Da notare, inoltre, che Genialloyd propone anche una seconda polizza che costa 543 Euro e conserva il vincolo della Guida Esclusiva. Questa soluzione risulta però più vantaggiosa, pur costando un po’ di più, per via della presenza dell’opzione che permette la sospensione della validità della polizza. Tale opzione è la soluzione ideale per tutti i motociclisti che non utilizzano il veicolo assicurato in modo costante nel corso dell’anno.

Solitamente, conviene optare per una polizza sospendibile quando si prevede di non utilizzare la propria moto durante il periodo invernale. In questo caso, che è anche un caso tipico in cui si cerca di attivare una polizza sospendibile, la validità della copertura assicurativa sarà sospesa per un periodo che, solitamente, è pari ad un minimi di un mese. Nel corso del periodo di sospensione, il veicolo assicurato non potrà essere utilizzato e dovrà essere custodito in un box privato.

Tra le migliori polizze moto, per il caso ipotizzato in precedenza, segnaliamo la polizza di Verti che ha un costo di circa 710 Euro e prevede l’opzione della Guida Esperta, una soluzione meno vincolante della Guida Esclusiva in quanto permette a qualsiasi motociclista dotato di una patente di guida valida e di almeno 25 anni di età di poter mettersi alla guida del veicolo assicurato, se autorizzato dal proprietario.

Da segnalare, inoltre, la polizza di Zurich Connect che ha un costo di 870 Euro. Questa soluzione, pur costando un po’ di più rispetto alle altre opzioni viste in precedenza, si contraddistingue per la presenza dell’opzione di Guida Libera. Questa soluzione elimina i vincoli visti in precedenza permettendo a qualsiasi motociclista, anche ai neo-patentati e più in generale ai più giovani, di poter mettersi alla guida della moto assicurata.

Tutte le polizze viste in quest’esempio, si riferiscono alla sola copertura RC Moto. Per poter arricchire, ulteriormente, la copertura assicurativa garantita dalla polizza stessa sarà necessario optare per l’attivazione di alcune garanzie accessorie. Riprendendo le polizze viste nell’esempio, evidenziamo che è possibile affiancare alla polizza Genialloyd anche garanzie aggiuntive come Infortuni al Conducente, che costa 20 Euro in più.

Per chi sceglie la polizza Verti, invece, registriamo un costo particolarmente basso della polizza Tutela Legale, che parte da 6 Euro in più, e della polizza Soccorso Stradale, che costa 12 Euro in più. Con la polizza Zurich Connect è, invece, possibile attivare la Kasko Collisioni, una garanzia che offre un rimborso dei danni subiti in caso di collisioni con altri veicoli, ad un prezzo di circa 266 Euro, un valore nettamente inferiore rispetto a quello che caratterizza le polizze delle altre compagnie.

Altre garanzie accessorie, sicuramente molto utili, possono andare ad incrementare in misura considerevole il premio assicurativo. Nel caso preso in esame, ad esempio, scegliere di attivare una polizza Furto e Incendio comporterà un costo extra per il contraente della polizza pari ad almeno 500 Euro, andando quasi a raddoppiare il costo effettivo dell’assicurazione moto.

La scelta delle garanzie accessorie è fondamentale per poter attivare una copertura assicurativa completa e soddisfacente. A fronte di un premio più alto, aggiungere le giuste polizze accessorie permetterà di poter contare su di un’assicurazione moto decisamente migliore, sotto tutti i punti di vista.

Assicurazione moto temporanea: una copertura “breve” per chi usa la moto d’estate

A differenza delle auto, le moto tendono ad essere utilizzate, in molti casi, solo per brevi periodi di tempo. Sono, infatti, molti i motociclisti che, ad esempio, utilizzano il proprio veicolo solo nei mesi estivi. Per questa particolare tipologia di motociclisti ci sono, come visto in precedenza, le assicurazioni sospendibili, soluzioni che, a fronte di un costo extra del premio, permettono di interrompere momentaneamente la validità della copertura assicurativa, posticipando la scadenza della polizza stessa.

Come alternativa alle polizze sospendibili, per scegliere la migliore assicurazione moto dell’estate è possibile puntare sulle assicurazioni moto temporanee. In sostanza, queste polizze sono soluzioni assicurative che presentano una durata inferiore a quelle delle polizze RC Moto tradizionali che, ricordiamo, hanno una durata annuale e non prevedono il tacito rinnovo.

Scegliendo un’assicurazione moto temporanea sarà possibile, quindi, sottoscrivere una copertura assicurativa per un periodo breve che corrisponderà al periodo in cui si prevede di utilizzare il proprio veicolo. Ad esempio, optando per questa particolare tipologia di polizze, sarà possibile attivare un’assicurazione moto di tre mesi da utilizzare esclusivamente per il periodo estivo (da giugno ad agosto, ipotizziamo).

Queste soluzioni sono, di norma, disponibili anche con un periodo di validità differente,  come un solo mese oppure sei mesi. In generale, il motociclista che sceglie un’assicurazione moto temporanea ha la possibilità di optare per la soluzione più adatta alle proprie esigenze ed andare, quindi, ad attivare una polizza che rispecchi il suo utilizzo della moto.

Chiaramente, scegliere un’assicurazione moto temporanea è un’opzione meno vantaggiosa se si utilizza il proprio veicolo in modo continuo. Una polizza semestrale, infatti, costerà più della metà di una polizza RC Moto “tradizionale” di durata annuale. Allo stesso modo, una polizza trimestrale costerà più di un quarto della rispettiva RC Moto annuale.

Optare per le assicurazioni temporanee è, quindi, una scelta vincente solo in alcuni casi. Il contraente della polizza, che prevede di non utilizzare la moto per tutti e 12 i mesi, deve valutare con attenzione se, come assicurazione moto, è più conveniente optare per una polizza temporanea o per una polizza sospendibile.

Commenti Facebook: