Le auto più economiche: quali sono e come assicurarle risparmiando

Il vero risparmio auto inizia con la scelta della vettura (nuova o usata) al prezzo più basso e termina con l’acquisto dell’Rca più conveniente. Quali sono le auto più economiche e come assicurarle risparmiando? La seguente guida entrerà nel mondo della comparazione online per scovare i prodotti con il miglior rapporto qualità-prezzo.

Risparmio auto, dalla scelta della vettura all'acquisto Rca con il miglior rapporto qualità prezzo

Stai per acquistare una nuova vettura, non importa se nuova o usata… l’essenziale è trovare il prezzo più basso, o, più precisamente, il miglior rapporto qualità-prezzo. Lo stesso vale per l’assicurazione Rca, alla quale deve corrispondere una compagnia professionale e affidabile, pronta a fornire assistenza continuativa al cliente e a non cadere in offerte di risarcimento al ribasso. Quali sono le auto più economiche e come assicurarle risparmiando?

La prima riposta si trova facendo riferimento alla più aggiornate lista di auto economiche elaborata dal portale Allaguida.it, la seconda sfruttando il comparatore offerte assicurative di SosTariffe.it.
Confronta assicurazioni auto

Le auto più economiche del 2016

Quando il budget per acquistare una nuova vettura non è elevato meglio rivolgersi all’usato, vero, ma trovando l’auto nuova più economica si ottiene la garanzia legale e, anche trascorso qualche anno, la si può rivendere ad un prezzo decente. Ecco perché oggi daremo un’occhiata alla lista delle auto nuove più economiche elaborata dal sito web Allaguida.it.

  1. Citroen C4 Cactus: bella Crossover con l’aspetto di un Suv, molto agile grazie allo sterzo leggero e alle protezioni “airbump” a protezione degli urti. Prezzo da 14.950 euro per la versione benzina e da 18.250 per la versione Diesel;
  2. Dacia Logan MCV: un motore affidabile, manutenzione economica e prezzo abbordabile, fanno della Dacia una della auto più economiche in assoluto. Prezzo da 8.900 euro per la versione benzina e da 10.750 euro per la versione Diesel e 10.200 euro per la versione Gpl;
  3. Fiat Panda Natural Power: alimentata a metano è l’auto economica per eccellenza. Niente male la potenza: motore biclindrico TwinAir Turbo da 0.9 litri di cilindrata e 80 cavalli. Prezzo a partire da 14.750 euro;
  4. Ford Focus Wagon: care vecchie station wagon. Quella di casa Ford ha il miglior rapporto qualità prezzo (ecco le tariffe assicurazione auto), ma è anche piacevole da guidare grazie al tipo di telaio e alle sospensioni, ma non finisce qui. La nostra Wagon ha ricevuto più volte il premio “Engine Of The Year” grazie alle potenze dei motori. Prezzo da 20.000 euro;
  5. Ford B-Max: questa monovolume compatta stupisce per le porte posteriori scorrevoli che agevolano la salita dei passeggeri. Motore 1.0 EcoBoost 100 cavalli, consumo dichiarato di 20.4 chilometri con un litro. Prezzo? Da 16.750 euro.

Rca: compagnie premiate per il miglior rapporto qualità-prezzo

La lista delle auto più economiche aiuta sì, ma come assicurarle? Naturalmente con la compagnia con il miglior rapporto qualità-prezzo. Ebbene, l’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza ha premiato fra le assicurazioni online Direct Line, eletta appunto impresa con il miglior rapporto qualità-prezzo. Come precisato dallo stesso Istituto, l’Rca in Italia è fra le più care d’Europa, ma scegliendo la giusta assicurazione si può arrivare a risparmiare fino al 60%. 

La cosa giusta da fare è confrontare i preventivi Rc auto online tenendo conto della classifica stilata dall’Istituto di Qualità, eccola:

  1. Direct Line;
  2. Genertel;
  3. Genialloyd;
  4. Linear.

Le compagnie alle prime tre posizioni della superclassifica hanno ottenuto una valutazione “ottima”, l’ultima, Linear, una valutazione “molto buona”. L’indagine è stata realizzata tramite un sondaggio CAWI (Computer-Assisted Web Interviewing) che ha raccolto 2.162 giudizi della clientela degli ultimi 12 mesi delle 16 principali compagnie RC Auto in Italia (9 con agenzia, 7 online). Specifiche valutazioni (per questo si rimanda al portale ufficiale dell’Istituto di Qualità e Finanza) sono state date su protezione completa, comunicazioni con i clienti; assistenza ai clienti, rapporto qualità-prezzo; liquidazione dei danni e sistema satellitare.
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: